miracoli eucaristici possono essere



IHATENEWLAYOUT said: "I Am Anonymous - Message To The UniusRei3": TheDemonDack https://youtu.be/m8UH96qsFoA ] [ CIAkillYourTubexIMF 4 anni fa ] ANSWER: ragazzo: tu finirai per tagliarti il pisello: con quel giocattolo!

IHateNewLayout SALAFITI FARISEI, mafia SPA: FED FMI BCE, REGIME BILDENBERG MERKEL, CIA, NATO, OGM, NETWORK SATELLITE TV; MONOPOLI, CORPORAZIONI, LOGGIE, GENDER DARWIN ] nessuno deve dire: "Unius REI ha ucciso il NWO!" voi vi siete suicidati da soli, per la vostra malvagità, e per tutti i vostri delitti! MA COME TI SEI PERMESSO DI METTERE MIA FIGLIA IN MEZZO A QUESTA STORIA DI SACERDOTI CANNIBALI DI SATANA NEL NWO?

IHateNewLayout ] perché, tu mi chiedesti anni fa: "tua figlia sa quello che tu fai in internet?" 1. perché hai voluto minacciare la sua vita, mentre, 2. io ho sempre pregato, per i tuoi figli, e per tutti i figli in tutto il mondo? [ PER LE LEGGI DEL SOPRANNATURALE Kabbalah? IO OGGI, DOPO DUE ANNI, circa, io SONO COSTRETTO A RISPONDERE, ad accogliere la TUA SFIDA! ] la risposta è ovvia [ CHI non è: nel Nuovo Ordine Mondiale, Califfato Massonico, come, lui/lei può sapere e può capire: che cosa fa, e che cosa è Unius REI? ADESSO SATANA CHE È CATTIVO, ed è VENDICATIVO? LUI UCCIDERÀ TUTTE LE VOSTRE FIGLIE! Eppure, io ho pregato tutta la notte per le vostre figlie, io ho supplicato Dio Holy JHWH di avere compassione di voi, e mentre il mio corpo si addormentava, per la stanchezza? il mio spirito ha continuato a pregare tutta la notte, per coloro che, servendo a Satana nel Nuovo Ordine Mondiale, di SpA Banche Centrali: hanno minacciato la vita dei propri figli, compromettendosi, con Satana nel NWO!

IHateNewLayout 666 sacerdote Cabalista di Satana ] la tua sapienza e scienza di Satana? è merda! [ tu che facevi il santarello 666 con me? tu sei soltanto un ipocrita cattivo!

IHateNewLayout SALAFITI FARISEI SPA FED FMI BCE, REGIME BILDENBERG MERKEL ] voi in youtube mi avete ucciso due donne: eppure io non le avevo scelte come mie collaboratrici, e nemmeno mi avete dato la possibilità di poterle istruire! NON SOLTANTO SIETE DEGLI ASSASSINI, QUELLO CHE È PEGGIO È CHE SIETE DEGLI IPOCRITI VIGLIACCHI!

====================

#David #Rockefeller ] [ SE CON TUTTI I TUOI COMPLICI SpA Fmi 666 NWO, io non vi troverò in Arabia SAUDITA, sotto la protezione della ARABIA SAUDITa? io manderò, dei cacciatori contro di voi, e dei distruttori contro la ARABIA SAUDITA!
PERSECUTED CHURCH

Con usura nessuno ha una solida casa, di pietra squadrata e liscia, per istoriarne la facciata. Carogne crapulano, ospiti d'usura. Canto XLV di Ezra Pound vs enlightened of banking seigniorage ] HAI VISTO #David #Rockefeller TU SEI GIÀ UNA CAROGNA, ED IO SENTO LA TUA PUZZA!
PERSECUTED CHURCH

and then, everybody knows: "I have the immortal: spirit soul body!" I did not need my biological body, to guide mankind for the next 50 years! since Jesus Christ was born in Bethlehem, died in my place? then, death has no power over me! that is why you are lost! what you think is crap! because you, and your Satan? you are not able to create even a fly from nothing. quello che tu pensi è merda! perché tu, e il tuo satana? voi non siete riusciti a creare neanche, un moscerino dal nulla NON CREDI TU, CHE PER ESSERE UNO SCHELETRO NEL CIMITERO, TU OGGI HAI PARLATO TROPPO? Synnek1 Nah, I don't think so. lol >;-) thecopticmartyrs2 die in the body? is not a great loss! but you already have the [death death death death death demise death, death, transfer passing step, disappearance, death: forever and ever, end end, end, end, end, end, death fatality fatality, death, disaster exit exit, death]: eternal ... tells all, as burning hell inside you? morire nel corpo? non è una grande perdita! ma, tu hai già la morte eterna... racconta a tutti, come brucia l'inferno dentro di te? Synnek1 Every day is: V [DAY OF THE DEAD] Evil Laugh: hahahahaha Dear UniusRei: The "Holy/Divine Death": sends it's regards...lol >;-) Holy Death? "...Friends Dottie West, June Carter Cash, and Loretta Lynn recalled [Cline] telling them during 1962--1963 that she felt a sense of impending doom and did not expect to live much longer..." "...Nilsson died of [heart failure] on January 15, 1994..."
PERSECUTED CHURCH

#David #Rockefeller 666 SPA FED NWO, socio fondatore del gruppo #Bilderberg: mettiti d'accordo con il tuo accusatore: Unius REI, perché lui è la legge del taglione aguzzino!
PERSECUTED CHURCH

blood righteous Abel? #David #Rockefeller 666 SPA FED NWO, socio fondatore del gruppo #Bilderberg: il suo sangue mi invoca vendetta contro di te, il suo sangue: grida dalla terra!
PERSECUTED CHURCH

David Rockefeller 666 SPA FED NWO, socio fondatore del gruppo Bilderberg
PERSECUTED CHURCH

QUESTO È IL DISPREZZO PER IL VALORE DELLA VITA UMANA, CHE, I SAUDITI SHARIA SALAFITI, hanno sacrificato i loro servizi segreti Al-Qaida SALAFITI WAHHABITI, che loro non avevano mai bombardato in precedenza, ma, che hanno sacrificato, OGGI, dietro la indignazione del terrorismo ISLAMICO SHARIA: CHE HA COLPITO a Bruxelles, GIUSTO PER BUTTARE DEL FUMO NEGLI OCCHI DEGLI IDIOTI! SANAA, 22 MAR - Fonti della sicurezza yemenita e testimoni hanno riferito che un bombardamento aereo ha centrato una ex base militare che era stata conquistata dai miliziani di al Qaida a circa 75 chilometri da Mukalla, roccaforte del gruppo terroristico. Secondo le fonti, una quarantina di persone sono state uccise e molti sarebbero i feriti nel distretto di Brom Maifa. Non è chiaro, secondo i testimoni, chi abbia bombardato l'ex base, in più occasioni usata come campo d'addestramento dei miliziani di al-Qaida nel quale sarebbero passati centinaia di jihadisti.
PERSECUTED CHURCH

Corea del Nord: 33 condannati a morte per lavoro missionario .. ] Kim Jong-un VERAMENTE TU HAI COMMESSO QUESTI DELITTI DI CUI TU SEI ACCUSATO? [ quando sarai sceso all'inferno, comprenderai: 1. quanto sei stato bestia, 2. che esiste Dio, 3, che io ti ho ucciso perché, ti ho mandato un sommergibile israeliano, a cucinare il tuo porco per i vermi!
PERSECUTED CHURCH

ALLORA, QUESTO È ALTO TRADIMENTO: È UNA CONGIURA BILDENBERG DEL NWO SPA FED UK SPA GMOS TALMUD AGENDA, PROCEDERE CON GLI ARRESTI! RIO DE JANEIRO, 22 MAR - Chiedere l'impeachment di un presidente della Repubblica in assenza di un reato espressamente previsto dalla Costituzione equivale a un "colpo di Stato": lo ha detto la presidente brasiliana, Dilma Rousseff, oggi a Brasilia, davanti a una platea formata da giuristi contrari alla sua messa in stato di accusa da parte delle opposizioni. "Non esistono mezze parole. Quello in corso è un 'golpe' contro la democrazia. Io giammai rinuncerò" al mandato, ha aggiunto Dilma.
PERSECUTED CHURCH

Corea del Nord: 33 condannati a morte per lavoro missionario .. ] Kim Jong-un VERAMENTE TU HAI COMMESSO QUESTI DELITTI DI CUI TU SEI ACCUSATO? [ 11-03-2014 Corea del Nord, Pena di morte per almeno 33 persone accusate di aver tentato di "far cadere il regime creando 500 comunità familiari (chiese) clandestine". Kim Jong-un continua la sua "pulizia" del paese da ogni elemento ritenuto una minaccia al suo potere. I cristiani sono un costante bersaglio. Il regime nordcoreano ha comminato la pena di morte ad almeno 33 persone per i loro presunti contatti con un missionario, secondo quanto riporta il periodico sudcoreano Chosun Ilbo. I 33 condannati (non si sa se siano tutti cristiani) sarebbero accusati di aver tentato di "far cadere il regime creando 500 comunità familiare (chiese) clandestine", secondo una fonte anonima del periodico (nella foto un campo di prigionia femminile). Nello specifico sarebbero accusate di aver collaborato con Kim Jung-wook, un cittadino sudcoreano arrestato e accusato di aver creato comunità cristiane familiari clandestine. A quanto pare l'esecuzione verrà portata a termine in una località segreta da ufficiali del Dipartimento di Sicurezza Nazionale. Secondo quanto si apprende dal giornale, Kim, missionario cristiano-battista, sarebbe stato addirittura rapito da agenti nordcoreani in territorio cinese, nella città di confine Dandong (Cina appunto), e portato in Corea del Nord. Si sa da tempo che Kim Jong-un, attuale dittatore nordcoreano, ha ordinato una vera e propria "pulizia" della nazione da elementi ritenuti un problema per il regime. Nel 2013 per questo motivo, suo zio e mentore Jang Song-Thaek è stato condannato a morte e ucciso: subito dopo, con la stessa tecnica usata spesso per estirpare il cristianesimo, anche i figli di Jang, oltre che i fratelli e i nipoti sono stati uccisi. Per il regime nordcoreano i cristiani sono una macchia da cancellare, un problema da risolvere. La sentenza di queste 33 persone arriva poco dopo la liberazione del missionario australiano John Short, arrivato in Cina dopo essere stato detenuto per vari giorni in Corea del Nord per aver lasciato dei volantini cristiani in un tempio buddista e in un treno affollato. Kenneth Bae, invece, missionario americano, rimane in prigione dopo essere stato arrestato nel novembre 2012 con una sentenza di 15 anni di reclusione. La Corea del Nord rimane il paese dove più si perseguitano i cristiani al mondo.
PERSECUTED CHURCH

NAZISTI MASSONI MERKEL CON UN TOTALE DISPREZZO DELLA DEMOCRAZIA E DEL SUFFRAGIO POPOLARE, QUESTI SONO DIVENTATI I SATANA NELLA NATO! I CRISTIANI E GLI EBREI? NON LO AVREBBERO MAI FATTO QUESTO DELITTO DEI: BILDENBERG ROTHSCHILD SPA BANCHE CENTRALI LUCIFERO HORUS È DIO NWO GENDER DARWIN SODOMA IDEOLOGIA! 22.03.2016. Il tribunale di Donetsk nella regione di Rostov ha condannato l'ex pilota militare ucraina Nadezhda Savchenko a 22 di reclusione, ma effettivamente lei dovrà scontare una pena di 20 anni e 4 mesi, poiché sono stati sottratti un anno e 8 mesi di misure cautelari. La Savchenko tornerà libera nel 2036, ma può sperare nella liberazione condizionale tra 12 anni. Al momento della lettura della sentenza la Savchenko ha iniziato a intonato la canzone ucraina "oh trecce, trecce, siete mie", cantando però "oh giudici, giudici, che mi giudicate", a causa di ciò è stato annunciata la sospensione temporanea. Il giorno prima il tribunale ha dichiarato colpevole la Savchenko della morte di due giornalisti russi. La sua colpevolezza è confermata da prove e dalle deposizioni dei testimoni. Per l'attraversamento illegale del confine russo è stata multata per 30 mila rubli (400 euro circa). In più il tribunale ha ritirato l'accusa del bombardamento di civili nella regione di Lugansk, poiché non è giudicabile dal tribunale russo. Il movente dei reati è l'odio nei confronti dei cittadini della regione di Lugansk e la gente russofona nel suo insieme — indica la sentenza: http://it.sputniknews.com/mondo/20160322/2325220/savchenko-condanna-reclusione.html#ixzz43esTGg7L
PERSECUTED CHURCH

l'accordo con la Turchia è certamente, una violazione del diritto umanitario! ALTRI SCELTI DALL'ISLAMICO NAZISTA ERDOGAN ENTRERANNO IN EUROPA SENZA AVERE RISCHIATO LA VITA! QUESTO È INDICE, DI CHE TIPO DI GENTAGLIA, COMANDA IN EUROPA! SKOPJE, 22 MAR - Due profughi, probabilmente siriani, si sono dati fuoco oggi a Idomeni, il campo in territorio greco al confine con la Macedonia, in segno di protesta per la chiusura della rotta balcanica. Lo riferiscono i media macedoni. 'Siamo disposti a morire qui piuttosto che tornare indietro' è il messaggio che hanno voluto lanciare i due migranti. Subito soccorsi, i due sono stati condotti in un ospedale della zona. A Idomeni sono in corso oggi varie proteste da parte delle migliaia di migranti e profughi bloccati da settimane dopo la chiusura delle frontiere lungo tutta la rotta balcanica.
PERSECUTED CHURCH

SHARIA MORTE? lui CONOSCE SEMPRE L'INDIRIZZO DI CASA TUA! TU NON VEDI LUI, MA SHARIA VEDE TE: INSOMMA È COME IL SOMMERGIBILE RUSSO ChIAMATO "BUCO NERO", che è questo il vero motivo per cui a Obama SODOMA? piace IDEOLOGIA "gender"! .. E SE, tu SEI UN MASSONE traditore, A CUI PIACE L'OCCHIO DI HORUS LUCIFERO ROTHSCHILD SpA FED FMI, TORRE PIRAMIDE DI BABILONIA? OK! funziona ugualmente, infatti i farisei Rothschild? tu non li vedi, perché, i tuoi politici fingono di esercitare la sovranità, senza avere la sovranità monetaria!
PERSECUTED CHURCH

ai satanisti massoni BILDENBERG NWO GENDER DARWIN LE SCIMMIE? piace sharia! ] NIENTE PAURA SHARIA: PERCHÉ, PER GLI ISLAMICI? ANCHE UNA TROIA SATANISTA MASSONE SPUTO BILDENBEG DELL'INFERNO: ALTO TRADIMENTO SIGNORAGGIO BANCARIO, È SEMPRE UN CRISTIANO VENUTO MALE, CHE È DA AMMAZZARE COMUNQUE! [ tutt'inculo ai cristiani! ed agli israeliani! MA, A TUTTO C'È UNA SOLUZIONE, QUALDO UN KAMIKAZE FARÀ SALTARE GAMBE ALL'ARIA MOGHERINI: NOI LA METTEREMO SULL'ALATARE COME VERGINE E MARTIRE: "SANTA MOGHERINI GALGANI GORETTI" LA CHIAVEREMO! ] 2016 World Watch List drawn from world headlines Published: Jan. 13, 2016 by World Watch Monitor. Some of the most urgent headlines of the past 12 months, from the global spread of jihadist violence to North Korea’s test of a putative atomic weapon, intersect with an updated list of the most difficult places to live as a Christian. For the 14th straight year, North Korea is the most difficult place to be a Christian, according to the 2016 Open Doors World Watch List, released 13 Jan. by Open Doors, a charity that provides support to Christians who live under pressure because of their faith. North Korea’s “dictatorial paranoia” has kept it at the head of the 50 countries on the annual list, a placement underscored 6 Jan. when the country detonated what it claims to be a hydrogen bomb. Countries on the Open Doors 2016 World Watch List But the gap between North Korea and the rest of the world is narrowing, Open Doors said. Throughout the 49 other countries on the list, the dominant and growing source of pressure on Christians is “Islamic extremism.” It is the primary driver of persecution in the rest of the top 10 countries on the list, and in 36 of the entire list of 50 countries. Many of those countries share a common denominator in the 2016 list: the self-proclaimed Islamic State. GO DEEPER: Click here for the complete 2016 Open Doors World Watch List. Dr. Ron Boyd-MacMillan, director of strategic trends at Open Doors, discusses many of the forces and cross-currents that shape the 2016 World Watch List: The Year of Fear: Trends that shaped the 2016 World Watch List. Record number of Christians are displaced. The voices of the 2016 World Watch List. From the World Watch Research team: Anti-Christian violence increased in 2015. Persecution Watch countries: Beyond the top 50. Learn more about: How the World Watch List is made, Boko Haram “Islamic State and its affiliates took their barbarity across borders like never before: into Libya, Kenya, and Egypt, culminating in random massacres in Paris on 13 November and in San Bernardino in the US on 2 December 2015,” wrote Open Doors Director of Strategic Trends Ron Boyd-MacMillan in an analysis accompanying the Open Doors World Watch List. “There is a feeling globally that no one is safe from the reach of these newer jihadists, who can recruit, convert and train any one through the internet.” Niger returned to the list, at No. 49. Early in 2015, following the IS-inspired attacks in Paris against the satirical magazine Charlie Hebdo, the former French colony suffered attacks by Islamists who destroyed almost all its 70 churches and killed 10 people. Plus, sharing a long border with Nigeria has meant an occasional overspill of violence from the Boko Haram jihadist insurgency. In the 12 months ending 31 Oct. 2015 – the period measured by the current Open Doors World Watch List – Islamic State spread its influence in places it does not appear to have a presence. Sympathizers in other countries such as Nigeria and Libya have aligned themselves to IS after carrying out atrocities among their own minority Christian populations. Open Doors also said, for example, that the government of the Kurdish region of northern Iraq “is ordering land to be sold to Muslim families in several predominantly Christian areas and towns.” The region has been a comparative safe haven for thousands of Christian refugees fleeing IS from Mosul and the Nineveh Plain. Worries about expanding Islamic extremism have prompted governments to clamp down on what they see as “extremism”, squeezing Christians along with everyone else. Central Asian governments have expanded surveillance of church activities, Boyd-MacMillan said, a move that typified what he characterized as “the year of fear.” The impact could be seen in the results of the annual survey of Christian-life conditions that Open Doors conducts to determine its rankings. The numerical scores assigned to each country rose across the board; the 50th country on the 2013 list registered 35 points; No. 50 on this year’s 2016 list registered 53 points, a rise of almost 50 per cent over three years. Pressure on Christians continues to rise in Africa, a trend that emerged in 2012 as the Arab Spring spread across the Arab world, and which looks set to continue. Sixteen of the 50 countries on the Open Doors World Watch List are African, a number greater than the 14 countries from the Middle East and Persian Gulf. When the list is expanded to 65 countries, a further nine African nations are added. “Islamic extremism in the world today has two hubs, one in the Middle East, the other in sub-Saharan Africa,” Boyd-MacMillan said. “In numerical terms at least, though not in degree, the persecution of Christians in this region dwarfs what is happening in the Middle East.” For the first time, India is among the list’s top 20, ranking No. 17. The world’s biggest democracy, governed by the Hindu nationalist Bharatiya Janata Party, is at the front of a surge of militant Hindu pressure on religious minorities, most frequently Muslims and Christians. “Christian communities, across many denominations, report an increase of harassment and violence in the last year, including physical violence, arson, desecration of churches and Bibles, and disruption of religious services,” the U.S. Commission on International Religious Freedom said about India in its 2015 annual report. “Reportedly, local police seldom provide protection, refuse to accept complaints, rarely investigate, and in a few cases encourage Christians to move or hide their religion.”
PERSECUTED CHURCH

OBAMA, MERKEL MOGHERINI, HOLLANDE, CAMERON, BILDENBERG ] per tutti i vostri morti e stramorti all'INFERNO, mi avete abituato A contare, ogni giorno, i cadaveri dei martiri cristiani, da 30 anni circa, io sono nell'Osservatorio del martirio dei cristiani... MI SONO SHARIA ALLENATO, ORA, SHARIA AGGIUNGERÒ ANCHE VOI, ALLA MIA CONTABILITÀ!
PERSECUTED CHURCH

OBAMA, MERKEL MOGHERINI, HOLLANDE, CAMERON, BILDENBERG] quella cagna VAGINA di nove anni, la settima moglie bambina di Maometto, vagina di argento in Mecca Caaba, con idolo pene pietra meteorite lunare, vi ha partorito, che voi vi preoccupate della società islamica nazista sharia, per versare il vostro sangue, insieme al sangue dei martiri cristiani ed al sangue dei goyim israeliani, tutti goy: senza genealogia paterna, adesso?
PERSECUTED CHURCH

È il TRIONFO di MAOMETTO SAUDITA WAHHABITA SALAFITA ] "QUESTO È SOLO L'INIZIO" ha detto la SHARIA [ 16:28 Bruxelles, ferito ex giocatore Aurora B. 15:30 Bruxelles: dislocati 225 militari 15:25 Bruxelles: rafforzata sicurezza a Londra 15:24 Migranti: profugo si dà fuoco a Idomeni 15:23 Tre italiani feriti, nessuno grave 14:57 Farnesina, italiani fra feriti Bruxelles 14:36 Sindaco Bruxelles, 20 morti nella metro 13:22 Isis minaccia altri attentati in Europa 13:02 Per ora niente italiani negli ospedali 13:01 Bruxelles: Mogherini in lacrime Terrore a Bruxelles, il racconto dei testimoni: "orrore alla metro, c'era gente con la faccia bruciata, non sapevano dove si trovavano" "Ho soccorso una bambina di tre anni, da sola, cercava la mamma, aveva un braccio ustionato".
=============================

Hussein, un pachistano di 53 anni che vive nelle Fiandre ha la voce rotta dalla paura e dalla rabbia: "Questo non è l'Islam. No, non è l'Islam". QUINDI IN PAKISTAN LA RELIGIONE DI PENA DI MORTE PER APOSTASIA E BLASFEMIA E PER SCHIAVIZZARE I DHIMMI, NON È ISLAM, NON È QUELLA LA RELIGIONE DEL PAKISTAN!
============

Jens Stoltenberg tu sei la bestia di SATANA ] [ E PERCHÉ, NON È UN VIGLIACCO LUI CHE HA RIEMPITO LA SIRIA DI SHARIA TERRORISTI MODERATI? 22.03.2016 [ Il Segretario generale della NATO, Jens Stoltenberg, ha definito gli attentati terroristici a Bruxelles un “vile attacco”, ha esortato il Belgio alla solidarietà e ha confermato l’elevamento del livello di sicurezza al quartier generale dell’Alleanza. ] NON È UN VIGLIACCO LUI CHE È ANDATO AD AMMAZZARE LE POPOLAZIONI DEL DONBASS, ED A SOFFOCARE LA DEMOCRAZIA, A PLEBISCITO ASSOLUTO E SOVRANITÀ COSTITUZIONALMENTE ORGANIZZATA?
======

siete dei bastardi! Voi avete sputato sul sangue dei martiri cristiani e sul sangue degli israeliani per 66 anni, adesso è arrivato il vostro momento di morire, e, certo: dovete morire!
===========

NON POTETE INTEGRARVI CON LA LEGA ARABA, E CON IL SUO SISTEMA POLITICO DELLA SHARIA, PERCHÉ È IMPOSSIBILE: ESSO È 1000 VOLTE PIÙ PERICOLOSO DI HITLER, PERCHÉ HA ED È: UNA COMPONENTE ESOTERICA SOPRANNATURALE RELIGIOSA DOGMATICA IPOCRITA! SE LA LEGA ARABA NON RINUNCIA ALLA SHARIA? VOI MORIRETE TUTTI! Bruxelles sotto attacco, chiuse le frontiere con Francia e Germania. 22.03.2016 PERCHÉ NON APRITE UN LIBRO DI STORIA PER SCOPRIRE CHE MINACCIA MORTALE È L'ISLAM SHARIA PER VOI? È CHIARO GLI USA HANNO DECISO DI DISINTEGRARE LA UNIONE EUROPEA! Le autorità del Belgio hanno ordinato il blocco dei confini sia per il traffico ferroviario che per quello stradale. Diverse scuole e università della capitale sono state evacuate. La frontiera franco-belga è "totalmente chiusa". A riferirlo è una fonte legata a Thalys, il consorzio ferroviario che gestisce i collegamenti dell'alta velocità tra Belgio, Olanda e Germania, come riportato da un giornalista del quotidiano francese Libération. Il governo francese ha predisposto un massiccio aumento del numero delle forze dell'ordine presenti al confine con il paese colpito dagli attentati terroristici di questa mattina a Bruxelles. Traffico ferroviario e stradale chiuso anche verso la Germania. Eurostar ha confermato la sospensione di tutti i servizi diretti o provenienti dalla città sede del Parlamento europeo. Fermi anche gli autobus e tutti i trasporti pubblici della capitale belga. Il primo tratto ferroviario ad essere interrotto è stato quello compreso fra Aquisgrana e Bruxelles, alla frontiera fra Germania e Belgio. I treni provenienti da Francoforte e Colonia e diretti in Belgio sono stati fermati nel capoluogo reniano, come riferito da un portavoce delle ferrovie tedesche che ha dichiarato come probabile l'estensione del blocco dei mezzi su rotaia per tutta la giornata. A Bruxelles intanto le autorità di sicurezza hanno ordinato la chiusura di diverse scuole e di sedi universitarie del centro città comprese nell'aerea coinvolta negli attacchi terroristici: http://it.sputniknews.com/mondo/20160322/2323280/bruxelles-attentati-chiusura-confini-francia-germania.html#ixzz43eRkeufG

===============
il MASSONE TRADITORE usura SpA FMI, Hollande ha detto: "tutta l'Europa è stata colpita" dalla ARABIA SAUDITA Sharia: ideologia wahhabita califfato mondiale
=======

(TUTTA LA LEGA ARABA SHARIA? PER I DHIMMI È SEMPRE STATA UN TERRORISMO! COME MAI JABULLON NON TE LO HA DETTO MAI? ) Il Primo Ministro francese Manuel Valls, dopo gli attentati di Bruxelles, ha dichiarato che l’Europa si trova praticamente in stato di guerra contro il terrorismo (TUTTA LA LEGA ARABA PER I DHIMMI È SEMPRE STATA UN TERRORISMO! COME MAI JABULLON NON TE LO HA DETTO MAI? ), la minaccia di attentati terroristici rimane al livello più alto. COME MAI NON TE NE SEI ACCORTO MAI? (TUTTA LA LEGA ARABA SHARIA? PER I DHIMMI CRISTIANI? È SEMPRE STATA UN TERRORISMO! COME MAI JABULLON NON TE LO HA DETTO MAI? ) Il Primo Ministro francese Manuel Valls, dopo gli attentati di Bruxelles, ha dichiarato che l’Europa si trova praticamente in stato di guerra contro il terrorismo della LEGA ARABA

==============

NON ABBIATE PAURA di Sharia ] gli OGM 666 SpA Nwo [ CI SALVERANNO!
=====
SATANA BUSH 322 ROTHSCHILD SPA UK FED NATO 666 ] OK! mi sono stancato a fare Unius REI! SE, VOI FATE FARE SESSO, ANCHE A ME, CON MOGHERINI? PASSO ANCHE IO DALLA VOSTRA PARTE!
======

COME SATANA MONSANTO SPA 666 HANNO FATTO GLI OGM? COSÌ MAOMETTO A FATTO ISLAM SHARIA! ecco perché, i sauditi sono alleati di USA, ed ecco perché tutti gli Israeliani e gli europei devono subire il genocidio! PERCHÉ CHE CI FREGA A NOI, DEGLI AFRICANI CHE, LORO LO STANNO SUBENDO ADESSO IL GENOCIDIO? MICA NOI SIAMO AFRICANI!

======

FED SPA NWO BILDENBERG, SATANA MONSANTO SPA 666 OGM ] COME? al posto di Mogherini, sotto le lenzuola mi volete dare la Nuland? cazzo! ma come si fa a fare sesso con uno scheletro? SPA NWO 666 OGM FED ] non mi importa, che la Mogherini va spesso in Arabia SAUDITA! Se, non mi date la Mogherini? allora, vuol dire che dovete fare a meno di me!
PERSECUTED CHURCH
PERSECUTED CHURCH3 settimane fa
03/04/14 ] IO DISSI CHE ARABIA SAUDITA AVEVa MISSILI BALISTICI ARMATI, CON ATOMICHE PAKISTANE! .. ED ISRAELE NON HA PAURA DI LORO, no, MA, HA PAURA DI IRAN! ed ovviamente tutto questo non ha senso! http://close-youtube-page.blogspot.com/2014/04/arabia-saudita-ha-missili-balistici.html
PERSECUTED CHURCH
PERSECUTED CHURCH3 settimane fa
è normale che Cina e Russia debbano armare tutte le isole: "VOI STATE FACENDO UN LAVORO SPORCO DI GUERRA MONDIALE IN MODO PLATEALE!"


LEGA ARABA SHARIA, HA DICHIARATO GUERRA ALLA UNIONE EUROPEA! [ 22.03.2016 Il Presidente della Russia, Vladimir Putin, ha espresso le condoglianze al Re del Belgio Filippo ( E MICA È MORTO SUO FIGLIO? ) SE, QUEL TRADITORE AMAVA IL SUO POPOLO veramente? NON LO AVREBBE MAI VENDUTO AL REGIME MASSONICO BILDENBERG! ) e a tutto il popolo belga per gli attentati terroristici di oggi a Bruxelles. Come dichiarato dall’addetto stampa di Putin, Dmitri Peskov, Putin “ha duramente condannato questi barbari crimini”. VOI AVETE FATTO GLI ALLEATI CON GLI ISLAMICI, QUINDI VOI VI SIETE ALLEATI CON LA MORTE SHARIA! gli EX-COMUNISTI:PD MOGHERINI BOLDRINI D'ALEMA, VELTRONI, REGIME ROTHSCHILD SPA FED BCE, REGIME BILDENBERG TALMUD AGENDA, SPA GENDER IDEOLOGIA, TEOSOFIA SATANICA GENDER DARWIN SONO I RESPONSABILI POLITICI DI QUESTA IMMANE TRAGEDIA EUROPEA: LA PERDITA DELLA IDENTITÀ EBRAICO CRISTIANA! ] LA LEGA ARABA SHARIA, HA DICHIARATO GUERRA ALLA UNIONE EUROPEA! [ BRUXELLES, 22 MAR - Due forti esplosioni hanno scosso stamani l'aeroporto di Bruxelles. 22.03.2016. 2 esplosioni in aeroporto Bruxelles, almeno 13 morti, 35 feriti. Le due esplosioni all'aeroporto di Bruxelles sono avvenute alle 8 del mattino nella hall delle partenze. [ deviare i voli su Charleroi. Interrotti anche i collegamenti ferroviari da e per l'aeroporto.] La capitale belga sotto attacco terrorista questa mattina con prima due violente esplosioni nell'area imbarchi per gli Usa dell'aeroporto di Bruxelles e poco dopo un'esplosione nella fermata della metropolitana di Maalbek, a pochi passi dalla sede della Commissione europea. Secondo fonti, c'e' stata anche un'altra esplosione alla fermata Schumann. L'attacco all'aeroporto è avvenuto ai banchi accettazione dell'American Airlines, con la hall delle partenze completamente devastata. Scene di panico fra i passeggeri, che subito sono stati evacuati dallo scalo, che è stato chiuso. Testimoni riferiscono di migliaia di persone che, per ragioni di sicurezza sono state fatte evacuare sulla pista, dove si trovano tuttora per capire che cosa fare. Altri raccontano di aver sentito degli spari prima delle esplosioni e di aver udito delle grida in arabo. Secondo i media belgi, all'interno dello scalo è stata trovata anche una bomba inesplosa.
king Israel Unius REI

parlando con il mio cuore, al cuore di tutti i più amabili musulmani del mondo, ENTRAMBI DOBBIAMO RICONOSCERE che: "è vero che: 1. diritti umani, e, 2. libertà di coscienza, hanno portato tutto: l'Occidente a: il Satana SPA MASSONE FARISEO Anticristo Gender Darwin OGM SpA Banche CENTRALI 666 NWO, i vostri alleati finti" .. tuttavia, anche noi non possiamo affermare che, i satanisti Bildenberg massoni regime il nazismo ( i più raffinati esperti di ingegneria sociale della storia per satana): hanno ragione ad avere tolto agli uomini il libero arbitrio, e che Dio Santo Onnipotente lui ha sbagliato a dare agli uomini il libero arbitrio! PERCHÉ SONO STATI I FARISEI MASSONI CHE HANNO TURBATO L'EQUILIBRIO TRA IL BENE E IL MALE! MA ,SE NOI LI PORTIAMO IN ARABIA SAUDITA AD ADORARE JHWH, POI, per il genere umano si può fare una ristorazione!
king Israel Unius REI

da questa prospettiva politica universale, della storia del genere umano: nella fratellanza universale, noi possiamo affermare senza timore di essere smentiti, che l'Arameo errante ABRAMO, a buon diritto può essere ritenuto il prototipo di uomo: onesto, virtuoso, compassionevole, giusto, il vero modello per tutto il genere umano: di lui è detto: "è lui il padre di tutti i popoli della terra!" QUESTO È ANCHE IL VERO SIGNIFICATO DELLA PAROLA ISLAM!
king Israel Unius REI

MOLTI MI STANNO CHIEDENDO QUALE È LA MIA IDENTITÀ INTERIORE! Io credo che, il Regno Celeste di Dio JHWH HOLY, non abbia una identità di appartenenza, tipo terrestre appartenenza (noi siamo una sola famiglia fondata sull'amore di Dio), certo la mia identità: non è religione e non è ideologia. MA CIRCA GLI EFFETTI POLITICI del mio ministero universale: "io non posso non inginocchiarmi, di fronte alla ricerca eroica della virtù, in chiunque, sia espressa e presente questa fame e sete di giustizia!"
king Israel Unius REI

preso atto che Satana e tutti i demoni dell'inferno non potrebbero mai vincermi. ] [ * 1. Sia i sacerdoti di satana, che vogliono onestamente, uscire dal Regno di Satana, per entrare nel Regno di ISRAELE, sia, coloro che, * 2. vogliono dissimulare una conversione, per poter sfruttare la mia struttura mondiale, tra 50 anni, e per ricolonizzare per satana quel NWO che loro hanno ottenuto da me senza realizzare una troppo pericolosa guerra mondiale nucleare, quindi, TUTTI HANNO BUONI MOTIVI, PER ENTRARE NEL MIO REGNO UNIVERSALE DELLA FRATELLANZA UNIVERSALE.. anche perché, noi non possiamo vietare alle future generazioni di potersi anche loro cimentare in questa sfida mortale tra il bene ed il male nella loro vita!
king Israel Unius REI

SE C'È UN SERIO ACCORDO SULLA SIRIA? ALLORA I SIRIANI DEVONO RITORNARE IN PATRIA! ED È QUESTA LA VERITÀ, NESSUNO CREDE CHE: i satana: USA TURCHIA E PAESI DEL GOLFO, vorranno LAVORAre VERAMENTE, PER PACIFICARE LA SIRIA! 19:47 Incontro tra Lavrov e Steinmeier per discutere di Siria e Ucraina. 19:28 Migranti, record 2015 in Germania: quasi 2 mln di arrivi, il doppio dell’anno precedente. 19:13 Putin ha discusso la situazione in Siria con l’emiro del Qatar. 18:58 Honduras, la strage degli ambientalisti. 18:34 L’Eurocommissione esorta l’UE ad accogliere 54 mila siriani dalla Turchia
king Israel Unius REI

per i satana FARISEI massoni USA SpA FED questo sfruttamento, è il loro paradiSo, l'inferno dei poveri! GLI USA NON HANNO UNA DIGNITÀ DA MOSTRARE AL MONDO! Honduras, la strage degli ambientalisti. 21.03.2016 I crimini ambientali vengono insabbiati con facilità mentre il governo, salito al potere con un colpo di Stato nel 2009, ha svenduto il territorio a compagnie di tutto il mondo interessate a sfruttarne le risorse. Meno di due settimane dopo l'uccisione di Berta Caceres, leader del Consiglio civico delle organizzazioni popolari e indigene, l'associazione ambientalista che in Honduras si batte in difesa delle terre degli indios, è stato assassinato Nelson Garcia, un altro importante membro del gruppo. L'organizzazione ha definito l'omicidio dell'uomo "l'ultimo atto di aggressione del governo contro gli indigeni dell'Honduras". L'uomo sarebbe stato ucciso dalla polizia militare honduregna, in seguito allo sgombero di un terreno occupato dalla comunità aborigena Lenca. Gli hanno sparato quattro colpi in pieno volto, un'esecuzione agghiacciante di stampo mafioso. I depistaggi delle autorità pubbliche lasciano pensare che esse non siano esenti da responsabilità nell'accaduto. L'Honduras è un Paese ricco di risorse naturali e fin dagli inizi del novecento le terre sono state preda dei colossi mondiali per l'estrazione mineraria, per l'energia idroelettrica ed eolica, per l'estrazione del petrolio. Ma gli indios non ci stanno, perchè, al contrario delle multinazionali, per gli aborigeni la terra è vita, non moneta. Il Paese è considerato dalla ONG Global Witness, che opera in difesa dei diritti dei popoli indigeni, lo Stato più pericoloso al mondo per l'attivismo ecologista. Tra il 2010 e il 2014, scrive la ONG in un recente rapporto, 101 persone sono state assassinate per essersi opposte alle devastazioni del territorio. Qui i crimini ambientali vengono insabbiati con facilità mentre il governo, salito al potere con un colpo di Stato nel 2009, ha svenduto il territorio a compagnie di tutto il mondo interessate a sfruttarne le risorse. Ma come spesso accade, le popolazioni non ne hanno tratto alcun beneficio. Ad arricchirsi sono in pochi, mentre i molti subiscono le conseguenze della devastazione ambientale: http://it.sputniknews.com/mondo/20160321/2317337/honduras-strage-ambientalisti.html#ixzz43Z94yScY
king Israel Unius REI

chi potrebbe millantare una giustizia, sotto il regno della perversione e del satanismo, che, i satana, anticristo Bildenberg, Farisei Massoni religione dogmatica Darwin GENDER a Sodoma: hanno creato nel NUOVO ORDINE MONDIALE, della grande usura SpA Banche Centrali: per schiavizzare tutti i popoli, e ridurli ad un solo branco di pecore, che devono adorare LUCFERO JABULLON Talmud agenda il Califfato sharia? poi, UNO COME ME? POTREBBE UCCIDERE TUTTI, ma poi, tanto vale far scoppiare la guerra mondiale! Quindi, io nascondo intenzionalmente i grandi crimini di: VATICANO, CINA INDIA; ISRAELE, Russia, ecc.. e di tutti i miei alleati contro il NWO. IMMAGINATE VOI, COME IO SAREI FELICE, DI POTER DIFENDERE E PROTEGGERE GLI ISLAMICI ANCHE! Perché io non sono il nemico naturale di Qualcuno, io devo costruire il TEMPIO Ebraico, e devo portare tutti ad amare, JHWH holy il nostro ineffabile e meraviglioso creatore.. IO NON SONO UN LITIGIOSO, CHE VUOL PERDERE IL SUO TEMPO A LITIGARE CON LE PERSONE! ma, se poi, uno vuole litigare contro di me? Per quello che gli potrebbe succedere, io non potrei mai essere responsabile!
king Israel Unius REI

IL POTERE POLITICO DEVE SEMPRE ESSERE PREVEDIBILE! ovviamente, nulla è più deleterio per un potere politico assoluto e universale come il mio, di poter mancare di razionalità! TUTTI QUELLI CHE PARLANO CON UNIUS REI, loro DEVONO SAPERE IN ANTICIPO, QUELLA CHE POTRÀ ESSERE LA MIA REAZIONE E LA MIA RISPOSTA, ECCO PERCHÉ, IO HO SCRITTO COSÌ TANTI ARTICOLI! e poi, io ho bisogno di essere accondiscendente, comprensivo, tollerante, paziente, con tutte le persone che, sbagliano, 1. se sono in buona fede, e, 2. se non hanno alterigia! QUINDI, IO COPRO LE COLPE DEI MIEI ALLEATI, SE, QUESTO NON DIVENTA UNA AZIONE CHE PUÒ DANNEGGIARE IL DIRITTO DI UNA PERSONA INNOCENTE! E DELLA MIA INDULGENZA CON I MIEI AMICI ED ALLEATI? MOLTO SI POTREBBE DIRE! e molti potrebbero testimoniare!
king Israel Unius REI

quì, c'è un tipo di Provincia di LECCE (ITALY) che lui è un satanista, e che, ha fatto in youtube: un corso di bestemmie, cioè insegna, AI RAGAZZI, alle persone come SI PUÒ bestemmiare Dio: NELLA MANIERA COMPLETA! Poi, se tu cerci in un forum, lui dice che io lo ho maledetto nel nome di Gesù! TUTTO VERO OVVIAMENTE, ma, lui non ha il coraggio di dire che, lui faceva la scuola su come poter bestemmiare Dio con tutte le bestemmie che lui aveva collezionato ed inventato! CHE POI, UNO CHE BESTEMMIA DIO? SI MALEDICE DA SOLO, e certamente farà una brutta fine, E NON C'È BISOGNO PER LUI CHE QUALCUNO LO DEBBA MALEDIRE: perché lui ha invocato la maledizione contro di lui tante volte!
king Israel Unius REI

ovviamente, anche l'attuale direttore di youtube è una strega, ma, lei con me ha sbagliato l'approccio, ha messo un passo in fallo, e IO l'ho bruciata subito, e lei ora è così spaventata, che, non credo che, Rothschild o Bush, potrebbero RIUSCIRE PIÙ A convincerla a farsi avanti un altra volta! QUÌ IN YOUTUBE, IO PASSO PER UN TIPO MOLTO VIOLENTO, CHE SI PUÒ ARRABBIARe, PER FUTILI MOTIVI, E CHE PUÒ FARE, può COMMETTERE, UNA STRAGE CONTRO MILIONI DI CRIMINALI SU TUTTA LA SUPERFICIE DEL PIANETA.. cioè, lol. una cosa che i miei colleghi e miei alunni? MAI POTREBBERO CREDERLA!
king Israel Unius REI

Quando, io facevo l'amico con Synnek1, il POTENTE sommo sacerdote di Satana del NWO CIA NATO, poi, noi due eravano quegli amici, che si cercavano di uccidere tra di loro con MOLTA eleganza, di uccidersi alla prima occasione, ed io ho ucciso lui, infatti, lui impazzì, fu licenziato come direttore di youtube, e così, lui è diventato lo scheletro pieno di cenere: 187AudioHostem.. MA, QUANDO LUI ERA IL PIÙ POTENTE, padrone dei poteri occulti ed esoterici, A.I. Intelligenza artificiale aliena, ecc.. lui SI LAMENTAVA CON ME DI NON ESSERE RIUSCITO A CARPIRMI UNA SOLA PASSWORD, quindi, LUI VEDEVA TUTTI I MIEI COMPUTER E CONOSCEVA TUTTE LE MIE PASSWORD.. e PERCHÉ, IL NWO NON HA MAI CHIUSO I MIEI CANALI? PERCHÉ, IO SONO IL RE DI ISRAELE, ovviamente!

TUTTO NELLA LEGA ARABA È SHARIA NAZISMO, VIOLAZIONE DI TUTTI I DIRITTI UMANI, OMICIDI E TERRORE! QUINDI ISRAELE HA CONDANNATO A MORTE LA LEGA ARABA? Netanyahu,terrore non ha giustificazione, Né a Istanbul, a Gerusalemme o in Costa d'Avorio

PER MOGHERINI BOLDRINI E MERKEL, PRAVY SECTOR E ISLAM SONO PIÙ IMPORTANTI DEL DIRITTO DI GAY E DONNE! 20.03.2016 Nel centro di Hannover i manifestanti mostravano cartelli con le foto del leader curdo del PKK Abdullah Ocalan, detenuto nelle prigioni turche, le bandiere delle milizie curde e striscioni con la scritta "No alla cooperazione della UE con il dittatore Erdogan." Migliaia di curdi residenti ad Hannover sono scesi in piazza sabato per protestare contro la politica repressiva del governo turco contro la minoranza etnica e l'accordo in materia di immigrazione tra Ankara e Bruxelles, scrive "Spiegel". Secondo il tabloid tedesco, alla manifestazione hanno preso parte circa 9mila persone. Gli organizzatori si aspettavano 30mila presenze: http://it.sputniknews.com/mondo/20160320/2309879/Ocalan-PKK-repressione-valori-diritti.html#ixzz43RN8I0oy Mogherini contro Putin – e Renzi (glielo chiede la UE. Ossia Nuland) 1. SE MOGHERINI AVESSE FATTO FILM PORNOGRAFICI, IN GIOVENTÙ, E SE OGGI, LEI FLIRTASSE CON IL MINISTRO DEGLI ESTERI SAUDITA, QUESTO, PER VOI, QUESTO SAREBBE NORMALE? NON È CHE LE DUE IPOTESI PRECEDENTI, PER MOGHERINI FEDERICA, POSSO ESSERE PIÙ GRAVI DELLA REALTÀ DI ESSERE UN PAPPAGALLO A PAGHETTA DELLA CIA SPA NWO FED SPA FMI, TALMUD AGENDA, REGIME MASSONICO BILDENBERG L'ANTICRISTO CHE UCCIDE LA CIVILTÀ EBRAICO CRISTIANA! http://it.sputniknews.com/mondo/20160320/2309879/Ocalan-PKK-repressione-valori-diritti.html#ixzz43RO0jleK

===================
con questo complotto della Galassia Jihadista? i massoni: Obama, Merkel, Hollande e Cameron, nel NWO hanno deciso di annettere: Africa ed Europa alla LEGA ARABA! Inghilterra ne rimarrà esclusa, ecco perché i politici che amano la loro Patria: hanno chiuso le frontiere ai migranti! ma, ora è troppo tardi per chiudere i confini! SE LA LEGA ARABA NON RINUNCIA ALLA SHARIA, SARÀ IMPOSSIBILE EVITARE UN COLOSSALE BAGNO DI SANGUE IN AFRICA ED EUROPA
==============
read error: -22 [ ed è in questo modo che ho eliminato Windows anche su questo computer.. quindi oltre al classico Ubuntu, io consiglio DEBIAN è molto facile stabile e potente! ] Comunque, i poteri occulti ed esoterici non possono essere fermati: sono sempre consapevoli di quello che, io faccio.. ma, dopotutto, io non ho un problema di privacy!

=================
VOI NON CONOSCETE GLI ISLAMICI SHARIA COME LI CONOSCO IO! [ Erdogan ha affermato che avrà un esercito di 20milioni di soldati con cui conquisterà ogni sponda del mediterraneo! ] LA ARABIA SAUDITA, DA SOLA, HA IL DOPPIO DELLA POTENZA AEREA DELLA GRAN BRETAGNA! DI FRONTE AGLI ISLAMICI LEGA ARABA? VOI VI DOVETE SOTTOMETTERE ISLAMIZZARE E PRESTO dovrete PAGARE la Jizya! [ Turchia: il difficile rapporto fra Erdogan e la democrazia. Marta Ottaviani Lunedì, 07 Marzo 2016. Tre giornali, fra cui i più diffusi nel Paese, posti sotto amministrazione controllata in pochi mesi, decine di giornalisti in carcere con l’accusa di terrorismo e spionaggio, una legge su internet considerata ‘liberticida’ da molti addetti ai lavori. Una condotta nella politica estera a dire poco scellerata e che ha trascinato nel baratro tutta la regione mediterranea. Una guerra in corso nel sud-est del territorio nazionale, che sta provocando centinaia di vittime fra i civili. Un confine lungo 900 chilometri che si è trasformato in un luogo di transito per terroristi di ogni sigla. Senza dimenticare i tentativi di cambiare la costituzione per essere investito di un potere quasi assoluto e di togliere l’immunità parlamentare ai deputati curdi.
LEGGI ANCHE : Il governo di Ankara sta mettendo a rischio la buona reputazione costruita negli ultimi 10 anni. Questa è la Turchia di Recep Tayyip Erdogan, ossia il Paese e il leader con cui Stati Uniti ed Europa vorrebbero risolvere la crisi siriana e le situazioni più nevralgiche in Medioriente, membro della Nato ed eterno (a questo punto speriamo) candidato all’ingresso in Unione Europea. Il Paese della Mezzaluna che eravamo abituati a conoscere, negli ultimi 14 anni, ossia da quando Erdogan e il suo Akp sono saliti al potere, è cambiato radicalmente. E se fino a un certo momento ha prevalso una spinta riformista (secondo molti in buona fede, secondo me no), adesso ci si chiede quando si fermerà la deriva autoritaria ed antidemocratica che interessa il Paese e che è destinata, purtroppo, a giocare un ruolo anche negli equilibri della regione mediterranea.
La cosa che stupisce, fino a un certo punto, è come l’Occidente stia rimanendo sostanzialmente in silenzio davanti agli atteggiamenti sempre più liberticidi di Erdogan, in un Paese dove le elezioni vengono organizzate regolarmente e sono libere, ma dove da tempo è stata instaurata una dittatura nemmeno più tanto soft e dove sono stati progressivamente resi inoffensivi tutti gli oppositori politici. Dai militari, vecchi custodi dello Stato laico, alla magistratura, ormai quasi completamente sotto il controllo governativo. Dalla stampa libera a i rivali politici all’interno della stessa destra islamica turca. La risposta è da ricercare al confine sulla Siria e nelle principali città turche, dove il governo islamico targato Akp sta tenendo a bada oltre due milioni di rifugiati che, in altro caso, partirebbero alla volta dell’Europa. Senza contare la base di Incirlik, strategica per la lotta a Daesh e concessa con il contagocce dalla Turchia. Non è la prima volta che Europa e Stati Uniti corteggiano leader che assumono atteggiamenti palesemente anti democratici. Questa volta però è diverso. La Turchia non è un Paese come gli altri, è sempre stata giudicata un bastione importante dell’Occidente, un unicum nella regione mediterranea. Sarebbe venuto il momento di fare capire che la democrazia non si compra per tre miliardi di euro, ammesso che basteranno, e cominciare a chiamare Erdogan e il suo modo di governare il Paese come si meriterebbero. Se non per dignità, almeno per non dare a lui l’impressione che con gli alleati occidentali possa fare quello che vuole.
http://www.eastonline.eu/it/opinioni/mediterraneo/turchia-il-difficile-rapporto-fra-erdogan-e-la-democrazia
=================

NOI CI DOBBIAMO UCCIDERE, e suicidare: IN UNA GUERRA FRATRICIDA CONTRO I NOSTRI FRATELLI CRISTIANI RUSSI! eppure, non è mai vero: quello che sembra! non è l'ISLAM il nostro maggiore e mortale nemico! Sono i Farisei i padroni delle Banche CENTRALI SpA i sacerdoti di satana.. senza il loro consenso la LEGA ARABA non potrebbe mai portare il suo attacco mortale sharia contro i cristiani di tutto il mondo! INFATTI, NOI CI DOBBIAMO suicidare annientare reciprocamente, IN UNA GUERRA FRATRICIDA CONTRO I NOSTRI FRATELLI CRISTIANI RUSSI!


è estremamente intelligente, e politicamente interessante, questa EUROPA che è alleata dei suoi nemici mortali: 1. gli USA SpA FED: che hanno rubato la sovranità monetaria: il regime massonico Bildenberg; e 2. gli islamici, il cui unico loro scopo è sterminare i popoli e le religioni del mondo, che la loro religione ISLAMICA SHARIA, è proprio una teologia della sostituzione! QUINDI, IL GENOCIDIO PER LA LEGA ARABA, È COSTITUTIVO E FONDATIVO DELLA SUA IMPLEMENTAZIONE ED ESISTENZA!

Salmān bin ʿAbd al-ʿAzīz Āl Saʿūd è re dell'Arabia Saudita dal 23 gennaio 2015, il secondo re dei cosiddetti "Sette Sudayrī" dopo suo fratello Fahd SCESO ALL'INFERNO ] [ my dear, CONOSCI TU un tuo amico così potente che può contrattare politicamente: 1. sia, la questione della sharia, che, 2. la ristoriazione della sovranità monetaria, derubata dai farisei a livello mondiale, appunto, per poter scongiurare la inevitabile guerra mondiale nucleare?

====================
Lavrov: dinnanzi al terrorismo Russia spera che Europa rinunci a giochi geopolitici.] Lavrov SA MOLTO BENE, CHE, i Governi massonici tecnocratici, BANCHE CENTRALI, REGIME BILDENBERG: I SACERDOTI DI SATANA, hanno superato il problema vincolante delle cariche POLITICHE elettive, la maggior parte dei LEADER strategici non sono più eletti, mentre, quelli che sono eletti ancora, hanno già tradito, i popoli europei nella MASSONERIA! 23.03.2016. da QUESTO PUNTO DI VISTA ANCHE IL TERRORISMO ISLAMICO PUÒ RAPPRESENTARE UNA SPERANZA PER NOI PER NON CADERE NELLA GIÀ PROGRAMMATA GUERRA MONDIALE CONTRO LA RUSSIA! CHE GLI UNICI CHE CI POSSONO SALVARE DA USA E LORO LEGA ARABA? PROPRIO I RUSSI SONO! In un incontro con il ministro degli Esteri tedesco Frank-Walter Steinmeier, il capo della diplomazia russa Sergey Lavrov ha affermato che Mosca si auspica che i partner europei di fronte alla minaccia terroristica mettano da parte i giochi geopolitici ed uniscano le forze con la Russia nella lotta contro il terrorismo, anche attraverso l'OSCE. "L'incontro di oggi offre la possibilità di continuare il nostro approfondito dialogo, in più i i contatti bilaterali si sono intensificati di recente, non solo tra i ministeri degli Esteri, ma anche a livello interparlamentare e tra le amministrazioni locali," — RIA Novosti riporta le parole di Lavrov. Ha ricordato che la Russia e la Germania stanno lavorando insieme sul tema della soluzione della crisi in Ucraina e sulla risoluzione del conflitto siriano nell'ambito di formati internazionali. "Discutiamo degli altri temi di attualità del giorno in Europa e nelle altre regioni… Conto su un dialogo costruttivo," — ha detto Lavrov: http://it.sputniknews.com/politica/20160323/2327198/Daesh-Geopolitca-UE-Steinmeier-OSCE.html#ixzz43j4fk8nD
===============
addio ISRAELE ] [ QUESTO è un terrorismo islamico geopolitico che gli USA stanno facendo contro tutte le NAZIONI del Mondo! i satana farisei massoni GENDER DARWIN Sodoma, devono cancellare tutto quello che può fare riferimento alla Bibbia, in qualche modo! in youtube io ho parlato con un Principe Saudita, e lui mi ha detto chiaramente: "non è colpa nostra! Come i Farisei si sono serviti dei Romani per uccidere Gesù? così oggi, costringono noi, ad uccidere cristiani in tutto il mondo!"



[[ se non distruggerai il Sistema? il Sistema distruggerà te! ]] [ Benjamin Netanyahu ] io sento che, loro Massoni Illuminati, loro dicono il "SISTEMA", poi, ad un certo punto li ho sentiti dire: la "ENTITà".. IN OGNI MODO, QUESTO SISTEMA SOCIALE ECONOMICO: MONETARIO: ha rovinato il genere umano, così come i nostri occhi, oggi, possono vedere, I FARISEI ILLUMINATI SONO LA CAUSA PRIMA, e tutte le altre disfunzioni aberrazioni sono la causa seconda.. QUELLI CHE HANNNO CREATO IL SiSTEMA SONo GLI USURAI FARISEI, I COMMERCIANTI DI SCHIAVI, ECC.. QUINDI, TUTTE LE INGIUSTIZIE DEL MONDO NASCONO INSIEME a LORO, POI, io non so, chi può dire: "io posso sopravvivere ad una guerra mondiale nucleare"... no! nessuno lo può dire! [[ se non distruggerai il Sistema? il Sistema distruggerà te! ]]



gender #pedofilia #poligamia #shariah, #bestialismo #Bush 322 #Angela Dorothea Kasner Merkel, #Bildenberg: "voi in quale bidone di acido solforico, voi avete sciolto la mia amica tedesca MarlaMarlen?"
















UniusRei3



































































































no! I Said That the Bible is God Himself Made flesh that is, a real Person! Therefore, if you will remain IN THE cards in the middle OF dogmas: etc. .. Standards Requirements THE HOLY SPIRIT IN etc. .. damn you go IN THE HELL! Why: The purpose of your life: and HAVE to report LOVE, in Holy Spirit, ie, true Justice truth, and love, With same Person of Jesus Risen: THAT IS ONE only PERSON true that is, with God Himself, IE LIVING PERSON and not: Of DEATH Sacred Cards, OR DEATH SACRED BOOKS!




shariah LEGA ARABA ] non avete un denaro virtuale Spa come tutti, anche voi? quindi anche voi siete un video di cartone animato, nel video di youtube, che Rothschild può cancellare, in qualsiasi momento! [ IN REALTà, TUTTO IL GENERE UMANO è GIà MORTO!C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo. I.V. B. Ipsa Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO: + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!

i massoni nazisti: sistema Nwo 322 Bush mondialisti, Merkel Obama GENDER, non pagano lo stipendio ai minatori, perché, ai rothschild bildenberg Spa Fmi, non importa nulla della dose di mangime, che deve essere dato ai goym schiavi: senza sovranità monetaria, cartoni animati senza anima, senza speranza e senza futuro nella storia ] 23 APR - Un migliaio di minatori arrivati dalle zone del Donbass controllate dal governo ha manifestato davanti alla Rada, il parlamento ucraino, chiedendo le dimissioni del ministro dell'Energia, l'aumento dei salari, il pagamento di quelli arretrati e il rilancio del settore. Gli operai dell'industria carbonifera erano già scesi in piazza ieri, presidiando la sede della presidenza, del governo, del ministero dell'Energia e della Rada. I deputati dell'opposizione sostengono la protesta.

==

quando noi diciamo che, la comunità dei cristiani è la comunità più perseguitata nel mondo, noi vogliamo dimostrare che, tutti i governi del mondo sono satanisti massoni usurai Spa Fmi rothschild e complici di satanisti massoni Maometto saudita turco shariah, l'anticristo.. in realtà, se noi proteggiamo i martiri cristiani, che sono il livello più basso degli abusi di violazione dei diritti umani, poi, con questo, noi intendiamo difendere, ogni uomo innocente, che subisce violenza, in rispetto del libero arbitrio che dio, il Creatore ha dato ad ogni essere umano, perché, la vita è un dono sacro, ed ogni uomo quindi è sacro

========================

QUESTO NON SIGNIFICA ESSERE EUROPA, MA METTERLA IN CULO UNO CON L'ALTRO! ] PROPRIO PER QUESTO, UN GOVERNO MASSONICO EUROPEO SAREBBE 1000 VOLTE PEGGIO DI UNA EUROPA DEBOLE E NON CONCORDE, TOTALMENTE SCHIAVA DEL SIGNORAGGIO BANCARIO.. MA, SE LA BCE SèP SPA, STAMPA DENARO PER GLI STATI: IN REGIME DI SOVRANITà MONETARIA, POI, TUTTO PUò CAMBIARE E MIGLIORARE! [ BRUXELLES, 23 APR - David Cameron insiste. "E' giusto che la Gran Bretagna e la Royal Navy vadano a salvare vite, ma la Gran Bretagna non offrirà asilo". Le persone che saranno recuperate, in una missione che durerà due mesi, "le porteremo in Italia o in altri paesi vicini", ribadisce il premier britannico lasciando il vertice europeo senza tenere l'altrimenti tradizionale conferenza stampa.

==================

DIVORZIO, DIVORZIO BREVE: LA MALEDIZIONE CHE SI ABBATTE CONTRO COLORO CHE NON HANNO SAPUTO METTERE IL SIGNORE ONNIPOTENTE NEL LORO CUORE! .. E QUI, NON SEMPRE ENTRAMBI I CONIUGI SONO UGUALMENTE RESPONSABILI. MA, I FIGLI SEMPRE LE VITTIME IN OGNI MODO

===================

ABBIAMO FATTO DEI GOVERNI EUROPEI: "I PEZZENTI" CHE DEVONO CHIEDERE LA ELEMOSINA ALLA GERMANIA, MA I MALI SONO NELLA FONDAZIONE DELLA SPA ROTHSCHILD BANCA DI INGHILTERRA NEL 1600, QUINDI, ANCHE LA IDENTITà E LA MORALITà DEI POPOLI è STATA CORROTTA, PERCHé, SIA FORMATA NEI GOYM LA MENTALITà DELLO SCHIAVO ] TUTTO QUESTO è PROFONDAMENTE INGIUSTO [ BRUXELLES, 23 APR - "Deve essere fatto di tutto per evitare" il default dei pagamenti della Grecia. Così la cancelliera Angela Merkel, al termine del vertice Ue dove ha incontrato in bilaterale il premier greco Alexis Tsipras, a chi le chiedeva, viste le casse ormai quasi vuote di Atene, del rischio default del paese ellenico.

========



QUINDI AMPUTATE I GRANDI CAPITALI, CHE SONO DEPOSITATI E SOTTRATTI ALLA PRODUZIONE, CHE SUPERANO I 300.000 EURO, E RIPORTATE PENSIONI E I STIPENDI SOTTO IL TETTO DI 10.000 EURO AL MESE.. OPPURE UCCIDIAMO I POPOLI NELLA GUERRA MONDIALE! CHE è QUESTA LA SOOLUZIONE DEI MONDIALI GIà SCELTA NELLE DUE PRECEDENTI GUERRE MONDIALI ] [ Eurogruppo a Riga. 'Tempo per Atene sta scadendo'. Il presidente dell'Eurogruppo Dijsselbloem: bisogna fare di più, aprile ancora non è finito. Dombrovskis: i progressi non sono sufficienti, il negoziato deve proseguire. Merkel: tutto per evitare il default

============

ECCO COSA SIGNIFICA CHE FMI BANCA MONDIALE HANNO UN POTERE DOMINANTE E MONOPOLISTICO, UN VERO BULLISMO, PERCHé MANCA UN MEDIATORE CREDIBILE, CHE POTREBBE ESSERE UNIUS REI.. ED IO SONO UNIUS REI! ]

ECCO COME I FINANZIERI INTERNAZIONALI SONO UN ARMA DI STERMINIO DI MASSA, CHE RENDERà INEVITABILE LA GUERRA MONDIALE! NON POSSIAMO LASCIARE QUESTO AVVOLTOIO GUFO SPA FMI PREDATORE SOPRA I GOVERNI DEL MONDO ] L’antitrust europeo accusa Gazprom di abuso di posizione dominante. [ LA SOLUZIONE DELLA RUSSIA è QUELLA DI NON FORNIRE PIù IL GAS ALLA EUROPA, SE PUò VENDERLO ALTROVE, QUESTA è GIà GUERRA MONDIALE [

La Commissione Europea lancia un altro sasso nelle agitate acque delle relazioni con Mosca, accusando la compagnia petrolifera Gazprom di abuso di posizione dominante.

Gazprom impone in alcuni Paesi est europei prezzi e condizioni non in linea con il mercato e la libera circolazione, ha accusato l’antitrust europeo.

“Accuse inaccettabili” ha ribattuto il ministro degli esteri russo Sergei Lavrov.

“Si cerca di applicare regole nuove ai vecchi contratti di fornitura. Gli accordi di cooperazione del ’99 tra Mosca e Brussels vietano iniziative che deteriorino le condizioni di business”.

Le accuse arrivano dopo tre anni di indagine, iniziate ben prima dell’esplosione della crisi ucraina, ci tiene a sottolineare il commissario europeo alla concorrenza, la danese Margrethe Vestager.

“Come per le simili accuse mosse recentemente a Google – spiega la Vestager – non si tratta di questioni politiche ma di casi di antitrust, basati sui fatti e prove concreti”.

Gazprom ha 12 settimane per rispondere alle accuse, altrimenti la procedura andrà avanti. Il gigante energetico rischierebbe una multa sino al 10% del fatturato. Parliamo di quasi 10 miliardi di euro.

Di Stefano Cutillo

https://www.youtube.com/watch?v=OgprWXyJgXI

====================

L'UNICO SEGNALE FORTE CHE LA UE POTREBBE FARE SAREBBE QUELLO DI DICHIARARE GUERRA ALLA ARABIA SAUDITA ] Naufragio, migranti presi a bastonate: la violenza choc dei trafficanti. Ragazzo ucciso su un gommone perché si era alzato senza permesso. Migranti uccisi a botte, ANCHE, prima dei viaggi.. ] QUESTA è LA ETERNA STORIA DEL TRAFFICO DI ESSERI UMANI, DI COMMERCIANTI DI SCHIAVI, [ ANCHE I NOSTRI CRIMINALI CRISTIANI, LO HANNO FATTO NEL NOSTRO MEDIOEVO, MA, LA SHARIAH IMPEDISCE AGLI ISLAMICI DI USCIRE DAL LORO MEDIOEVO] Dall'inchiesta sul naufragio in Libia emergono atti di "inumana violenza", come quello di un ragazzo ucciso su un gommone mentre raggiungeva - insieme ad altri - il peschereccio poi affondato perché si era alzato senza permesso. Il suo cadavere sarebbe stato poi buttato in mare. Lo si apprende dalla Procura di Catania che indaga con la polizia di Stato.




Diversi migranti stipati in una fattoria in attesa di imbarcarsi sul peschereccio che ha poi fatto naufragio al largo della Libia sarebbero stati "picchiati selvaggiamente con dei bastoni" perché "non obbedivano agli ordini" dei trafficanti. "Le bastonature avrebbero provocato alcuni decessi, altri sarebbero morti di stenti".




"Dal complesso delle dichiarazioni può affermarsi ragionevolmente che sul peschereccio" che ha fatto naufragio al largo della Libia "vi fossero oltre 750 persone". E' la valutazione della Procura di Catania agli atti dell'inchiesta dalla quale emerge anche la "presenza poco prima della partenza di personale libico, indicato come 'poliziotti'" che avrebbero ricevuto dei soldi. "Il riconoscimento di entrambi gli indagati è effettuato dalla maggior parte dei testi e quasi tutti riferiscono che il 'comandante' era anche il conducente". Lo afferma la Procura di Catania sui due presunti scafisti indagati per il naufragio del barcone al largo della Libia. Del secondo, un siriano che ieri ha accusato l'indagato tunisino, "molti dicono che faceva eseguire gli ordini del comandante, che faceva uso di un telefono satellitare per mantenere i rapporti con l'organizzazione libica, almeno in un paio di circostanze tra cui una nella fase di avvistamento del mercantile portoghese". Sul capovolgimento del peschereccio libico "molti riferiscono di tre urti causati dalle manovre del comandante tunisino che avrebbero provocato forti oscillazioni". Alfano ha sottolineato che questo è il secondo funerale al quale partecipa, dopo quello delle vittime della tragedia di Lampedusa del 3 ottobre 2014 che costò la vita a 366 migranti. "Tutti noi - ha aggiunto Alfano- ci aspettiamo segnali forti dalla Ue". Una folla commossa ha partecipato a La Valletta alla cerimonia interreligiosa per le 24 vittime accertate. Una delle vittime era un ragazzo di non più di 15 anni. Tra la folla anche numerosi migranti.

=============================

L'UNICO SEGNALE FORTE CHE LA UE POTREBBE FARE SAREBBE QUELLO DI DICHIARARE GUERRA ALLA ARABIA SAUDITA ] [ ogni discorso sull'Islam, che è pacifico, bla bla bla, cadrà nella ipocrisia finché la LEGA ARABA non rinuncerà al razzismo, nazismo dhimmitudine della shariah sharia sharjiah ] Migranti uccisi a botte, ANCHE, prima dei viaggi.. ] QUESTA è LA ETERNA STORIA DEL TRAFFICO DI ESSERI UMANI, DI COMMERCIANTI DI SCHIAVI, [ ANCHE I NOSTRI CRIMINALI CRISTIANI, LO HANNO FATTO NEL NOSTRO MEDIOEVO, MA, LA SHARIAH IMPEDISCE AGLI ISLAMICI DI USCIRE DAL LORO MEDIOEVO] [ In attesa dell'imbarco,altri morti di stenti.Botte anche su nave. CATANIA, 23 APR - Diversi migranti stipati in una fattoria in attesa di imbarcarsi sul peschereccio che ha poi fatto naufragio al largo della Libia sarebbero stati "picchiati selvaggiamente con dei bastoni" perché "non obbedivano agli ordini" dei trafficanti. "Le bastonature avrebbero provocato alcuni decessi, altri sarebbero morti di stenti". Un altro sarebbe stato ucciso a bastonate sulla nave e il suo cadavere sarebbe stato gettato in mare.

=============

23.04.2015. Jamaal, il musulmano che ha scelto di morire tra i cristiani: Un "giusto dell'Islam" che non ha voluto approfittare della sua fede per salvarsi dall'ISIS. Lentamente vengono alla luce le storie dei cristiani etiopi uccisi nell'ultimo video fatto circolare dall'ISIS. Tra questi una storia inaspettata raccontata a raccontata da Giorgio Bernardelli su MissionLine, rivista del Pontificio Istituto Missioni estere (Pime). Tra i 28 che nel video vengono presentati come «cristiani etiopi» in realtà c'era anche un musulmano. Si chiamava Jamaal Rahman ed era anche lui un migrante proveniente dall'Etiopia. Solo che la sua è una famiglia islamica. Come mai? Sembrerebbe perché lui stesso avesse deciso di restare al fianco di un suo amico cristiano che – come lui – compiva questo viaggio della speranza. A confermare la notizia «è stata una fonte del tutto insospettabile: un miliziano degli al Shabab, i fondamentalisti islamici della Somalia».




Attualmente circolano due versioni della storia. La prima è




Che - come riferisce un quotidiano on line del Somaliland - ha spiegato la «stranezza» sostenendo che «si era convertito al cristianesimo durante il viaggio». C'è però anche un'altra versione, molto più verosimile, raccolta sempre in ambienti jihadisti: il musulmano Jamaal «follemente» si sarebbe offerto come volontario ai jihadisti come ostaggio, per solidarietà con l'amico cristiano con cui stava compiendo il viaggio. Forse pensava che la presenza di un musulmano nel gruppo avrebbe per lo meno salvato la vita alle altre persone. Ma così non è stato: è stato ucciso anche lui, trattato come un apostata. Sembra proprio un'altra storia di un «Giusto dell'islam» che ha scelto di opporsi a viso aperto all'Isis, ben sapendo quello che rischiava.




La storia e la scelta di Jamal Rahman richiamano quella simile di Mahmoud Al 'Asali, il docente universitario musulmano che la scorsa estate a Mosul «si era schierato pubblicamente contro la persecuzione nei confronti dei cristiani della città». Anche lui ha pagato questo comportamento con la morte. [ ogni discorso sull'Islam, che è pacifico, bla bla bla, cadrà nella ipocrisia finché la LEGA ARABA non rinuncerà al razzismo, nazismo dhimmitudine della shariah sharia sharjiah ]

===========================

ogni discorso sull'Islam, che è pacifico, bla bla bla, cadrà nella ipocrisia finché la LEGA ARABA non rinuncerà al razzismo, nazismo dhimmitudine della shariah sharia sharjiah ] 03.03.2015

Una rivoluzione religiosa contro le violenze dello Stato Islamico

Il Grande Imam del principale centro religioso sunnita prepara una riforma della dottrina islamica

================

libera Chiesa in libero Stato ] rispettate la identità delle Istituzioni e le sensibilità di tutti.. [ 23.04.2015. ] Papa Francesco, l'ambasciatore gay e quella "sfortunata trappola"

Il pontefice avrebbe incontrato Stefanini manifestando delusione per la legge sulle nozze gay in Francia [[ quì non si tratta di affrontare la questione omofobia in linea di principio, o nella sfera del sociale, qui si tratta di rispettare i valori biblici su cui la Chiesa si fonda! PERTANTO LA QUESTIONE DIPLOMATICA ESULA DALLA QUESTIONE PIù PROPRIAMENTE GENERALE. IL DIALOGO TRA IL PAPA E L'AMBASCIATORE

Secondo Il Canard, che per primo rivelò l’opposizione della Santa Sede alla nomina di Stefanini a Villa Bonaparte, il Santo Padre ha ricevuto il diplomatico «in modo molto discreto». Durante l’incontro, continua il settimanale, avrebbe detto all’ambasciatore francese di «non avere nulla contro di lui, al contrario non ha apprezzato né il Mariage Pour Tous (la legge francese sulle nozze gay,ndr.) né i metodi dell’Eliseo che ha tentato di forzargli la mano». Lo scorso 15 aprile, il portavoce del governo di Parigi, Stephane Le Foll, aveva assicurato che la scelta di Stefanini sarebbe rimasta «la proposta della Francia» (La Stampa, 22 aprile).




=====================

Iranian Vessels Heading closer to U.S. Warships

Israel-airforce




Click here to watch: Iranian Vessels Heading closer to U.S. Warships




An American aircraft carrier and its warplanes are shadowing an Iranian convoy approaching Yemen, as the U.S. beefs up its presence in the region -- but back in Washington, officials can't seem to agree on why. Pentagon sources confirmed to Fox News that the USS Theodore Roosevelt is tracking the Iranian convoy, and also launching F/A-18 Hornets to conduct "manned reconnaissance" of the estimated nine Iranian ships. Those ships are suspected of carrying weapons to rebel fighters in Yemen. But State Department spokeswoman Marie Harf insisted Tuesday that the U.S. ships were "only" there to "ensure the shipping lanes remain open and safe" -- and "not to do anything in terms of those Iranian ships." She blasted "misreporting" that asserted U.S. ships were prepared to intercept Iranian vessels. "That is blatantly untrue -- so this discreet movement of U.S. assets is for a discreet purpose," Harf said. White House Press Secretary Josh Earnest also said Tuesday that the ships are in the region primarily to "protect the freedom of navigation and the free flow of commerce." However, Earnest acknowledged the U.S. is very interested in tracking the movements of any potential arms deliveries to Houthi rebels. He said "any effort by Iran or anyone else to provide weapons to the Houthis would be a clear violation" of U.N. Security Council resolutions. Earnest said the U.S. and its partners are "serious about the Iranians not providing weapons to the Houthis," and making sure the U.N. arms embargo is taken seriously.




Watch Here




The Pentagon also acknowledged the convoy is a factor. Army Col. Steve Warren, a Pentagon spokesman, said the aircraft carrier is there to assure the waterways are open. But, he added, "they have moved to that area in response to the deteriorating security situation in Yemen. Many have asked me whether or not they are there because of the Iranian ship convoy or flotilla that is also in the area. That is certainly one of the factors." The mixed messages, though, leave unclear how far the U.S. would go to enforce the embargo. The U.S. Navy generally conducts consensual boardings of ships when needed, including to combat piracy around Africa and the region. So far, however, U.S. naval personnel have not boarded any Iranian vessels since the Yemen conflict began. A senior defense official at the Pentagon on Tuesday pushed back on reports that the White House has made a decision about boarding the suspected ships. "The White House is not even close to making a decision," the official with close ties to the administration said. But the movements nevertheless escalate a standoff in the waters off Yemen, which comes as the U.S. and other world powers are trying to hammer out a diplomatic deal with Iran on its nuclear program. Navy officials first confirmed Monday that the USS Theodore Roosevelt -- along with her escort ship, the USS Normandy, a guided-missile cruiser -- had been dispatched to the Arabian Sea to help enforce a blockade of any Iranian weapons shipments to Houthi rebels in Yemen. The Iranian convoy consists of a mix of freighters, suspected of carrying those weapons, and warships. The convoy is about to cross over from waters off the coast of Oman to those off the coast of Yemen, in the Arabian Sea. The Iranian convoy is steaming toward an unknown port in Yemen. The Iranian Navy ships are characterized as "smaller than destroyers," according to a Pentagon official with knowledge of the convoy. Asked what type of weapons the freighters are carrying, one Pentagon official said, "they are bigger than small arms." The U.S. Navy has been steadily beefing up its presence in the Gulf of Aden and the southern Arabian Sea amid concerns about the Iranian convoy. There are now nine Navy warships, and three support ships, in the region. The deployment comes after a U.N. Security Council resolution approved last week imposed an arms embargo on rebel leaders. The resolution passed in a 14-0 vote with Russia abstaining. With the U.S. Navy's only aircraft carrier now out of the northern Persian Gulf, the Navy's contribution to the air campaign against the Islamic State also has been temporarily halted. The U.S. Air Force has conducted 70 percent of the airstrikes against ISIS in Iraq and Syria to date. A spokesman from the U.S.-led coalition said from its headquarters in Kuwait that, "We have plenty of resources [to strike ISIS], and we are not concerned about a loss of effectiveness." But he admitted, "More is certainly better."




Source: Fox News *** The Video That Will Make You Love Israel 100 Times More Than You Did Bef

Le navi iraniane Rubrica più vicino alle navi da guerra statunitensi.

Israele-airforce: Le navi iraniane Heading più vicino a noi navi da guerra

Una portaerei americana ed i suoi aerei da guerra sono shadowing un convoglio iraniano avvicina Yemen, come gli Stati Uniti rafforza la propria presenza nella regione - ma a Washington, i funzionari non sembrano essere d'accordo sul perché. Fonti del Pentagono hanno confermato a Fox News che la USS Theodore Roosevelt sta rintracciando il convoglio iraniano, e anche il lancio di F / A-18 Hornets per condurre "ricognizione equipaggio" dei circa nove navi iraniane. Quelle navi sono sospettati di trasportare armi ai combattenti ribelli in Yemen. Ma la portavoce del Dipartimento di Stato Marie Harf insistito Martedì che le navi statunitensi erano "solo" là "garantire le rotte di navigazione rimangono aperti e sicuri" - e "non fare nulla in termini di quelle navi iraniane." Ha fatto saltare "errate", che asserivano navi americane erano pronti a intercettare le navi iraniane. "Questo è palesemente falso - quindi questo movimento discreto di beni degli Stati Uniti è per uno scopo discreto" Harf detto. Stampa della Casa Bianca Josh Earnest ha anche detto Martedì che le navi si trovano nella regione principalmente per "proteggere la libertà di navigazione e il libero flusso del commercio." Tuttavia, Earnest ha riconosciuto gli Stati Uniti sono molto interessati a seguire i movimenti di tutte le consegne di armi a potenziali ribelli Houthi. Ha detto che "qualsiasi tentativo da parte dell'Iran o di chiunque altro di fornire armi ai ribelli Houthi sarebbe una chiara violazione" delle risoluzioni del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite. Earnest ha detto che gli Stati Uniti ei suoi partner sono "seriamente gli iraniani non fornire armi ai ribelli Houthi", e assicurandosi che l'embargo sulle armi delle Nazioni Unite è preso sul serio.




Il Pentagono ha anche riconosciuto il convoglio è un fattore. Esercito Col. Steve Warren, un portavoce del Pentagono, ha detto che la portaerei è lì per assicurare i corsi d'acqua sono aperte. Ma, ha aggiunto, "si sono trasferiti in quella zona in risposta al deterioramento della sicurezza in Yemen. Molti mi hanno chiesto se non ci sono perché il convoglio nave iraniana o flottiglia che è anche nella zona. Questo è certamente uno dei fattori. " I messaggi contrastanti, però, lasciano poco chiaro fino a che punto gli Stati Uniti avrebbero andare per far rispettare l'embargo. La US Navy conduce generalmente abbordaggi consensuali di navi, quando necessario, inclusa la necessità di combattere la pirateria in Africa e la regione. Finora, tuttavia, il personale navale degli Stati Uniti non hanno imbarcato le navi iraniane dall'inizio del conflitto nello Yemen. Un alto funzionario della difesa al Pentagono il Martedì spinto indietro sui rapporti che la Casa Bianca ha preso una decisione riguardo l'imbarco delle navi sospette. "La Casa Bianca non è nemmeno vicino a prendere una decisione," il funzionario con stretti legami con l'amministrazione, ha detto. Ma i movimenti comunque degenerare una situazione di stallo nelle acque al largo dello Yemen, che si presenta come gli Stati Uniti e altre potenze mondiali stanno cercando di martello fuori un accordo diplomatico con l'Iran sul suo programma nucleare. I funzionari della Marina prima confermato Lunedi che la USS Theodore Roosevelt - insieme con la sua nave di scorta, la USS Normandy, un incrociatore lanciamissili - era stato spedito al Mar Arabico per contribuire a far rispettare un blocco di qualsiasi spedizione di armi iraniane a Houthi a Yemen. Il convoglio iraniano è costituito da un mix di navi da carico, sospettati di trasportare le armi, e navi da guerra. Il convoglio è in procinto di attraversare dalle acque al largo della costa dell'Oman a quelle al largo delle coste dello Yemen, nel Mare Arabico. Il convoglio iraniano è fumante verso un porto sconosciuto in Yemen. Le navi della Marina iraniane sono caratterizzati come "più piccolo del cacciatorpediniere", secondo un funzionario del Pentagono, con la conoscenza del convoglio. Alla domanda che tipo di armi i mercantili stanno portando, un funzionario del Pentagono ha detto, "sono più grandi di armi di piccolo calibro." La US Navy è in costante rinforzando la sua presenza nel Golfo di Aden e il Mar Arabico a sud tra le preoccupazioni circa il convoglio iraniano. Ora ci sono nove navi da guerra della Marina, e tre navi di supporto, nella regione. La distribuzione viene dopo una risoluzione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha approvato la scorsa settimana ha imposto un embargo sulle armi alla leader ribelli. La risoluzione approvata in un 14-0 voto con la Russia astensione. Con solo portaerei della US Navy ormai fuori nord del Golfo Persico, il contributo della Marina per la campagna aerea contro lo Stato islamico anche è stata temporaneamente interrotta. La US Air Force ha condotto il 70 per cento degli attacchi aerei contro l'ISIS in Iraq e in Siria ad oggi. Un portavoce della coalizione guidata dagli Usa ha detto dalla sua sede in Kuwait che "Abbiamo un sacco di risorse [per colpire ISIS], e non siamo preoccupati per una perdita di efficacia." Ma ha ammesso, "Più è sicuramente meglio."




Fonte: Fox News. ***. Il video che vi farà amare Israele 100 volte più di quanto fatto Bef

=============

la usura bancaria Spa Fmi Talmus sistema massonico bildenberg, e i suoi salafiti sauditi shariah il nazismo, loro rovinano e destabilizzano il mondo, e poi, noi dobbiamo pagarne le conseguenze ] Immigrazione, vertice Ue triplica i fondi per Triton. Politica. Francia e la Gran Bretagna proporranno una risoluzione per avere la copertura delle Nazioni Unite per la distruzione delle imbarcazioni degli scafisti. ogni discorso sull'Islam, che è pacifico, bla bla bla, cadrà nella ipocrisia finché la LEGA ARABA non rinuncerà al razzismo, nazismo dhimmitudine della shariah sharia sharjiah ]




eutanasia per anziana insegnante [[ questa è una storia totalmente vergognosa, vergognosa per le istituzioni e vergognesa per il Governo, i governi tutti della false demograzie massoniche del signoraggio bancario rubato dai bildenberg per rothschild.. voi siete i satanisti che avete desacralizzato, la dignità della vita umana! ]]

Per Anne le persone stavano diventando dei robot. Suicidio assistito in Svizzera. Redazione ANSA. 07 aprile 2014. LONDRA, Non aveva nessuna malattia terminale. Ma un'insegnante britannica di 89 anni, identificata dalla stampa del Regno Unito come Anne, è andata nella clinica Svizzera Dignitas per compiere il suicidio assistito perchè non riusciva ad adattarsi alle tecnologie e ai tempi moderni, ai computer e alle e-mail, e anche al consumismo e ai fast food. Come si legge sul Daily Telegraph, la donna pensava che le persone si stessero trasformando in robot: non riusciva a vivere in questa realtà che l'ha posta di fronte alla scelta di ''adattarsi o morire''. E lei lo scorso mese ha scelto la seconda strada. Anne aveva qualche problema di salute ma non le mancavano pochi mesi di vita, come di solito accade per i pazienti che si rivolgono alla clinica svizzera. E' riuscita comunque a convincere i medici di non avere un ''futuro invidiabile'' davanti e che sarebbe morta in una casa di cura. Ma soprattutto ha denunciato la società moderna che ''manca sempre più di umanità'', anche per colpa della tecnologia. Ad accompagnarla a Zurigo per commettere suicidio assistito c'era la nipote Linda, 54 anni, che è rimasta al suo fianco fino all'ultimo momento.




Donetsk, filorussi proclamano Repubblica. E referendum per l'11 maggio per annessione a Russia. KIEV. 07 aprile 2014 I filorussi dell'Ucraina orientale che occupano da ieri il palazzo della Regione di Donetsk hanno proclamato la nascita della Repubblica sovrana di Donetsk. Lo scrive Itar-Tass. Gli autori del blitz hanno annunciato per l'11 maggio anche un referendum per la possibile annessione alla Russia della regione industriale, e chiesto l'intervento dei peacekeeper russi. [ cosa dice il proverbio? " chi di Golpe ferisce? poi, di Golpe perisce!" dopotutto, il popolo è sempre il sovrano, anche se, i massoni bildenberg hanno rubato ogni sovranità, comunque, è sempre il popolo che comanda quando si sveglia! ]



quegli assassini traditori massoni di ANSA? non hanno detto che è stato ucciso! ] [ Siria: muore prete gesuita a Homs. L'anziano olandese era l'unico europeo ancora in città assediata. 07 aprile 201412:27 #BEIRUT, E' morto nelle ultime ore nella città vecchia di Homs, in Siria, l'anziano prete gesuita olandese Frans van der Lugt, da tempo unico europeo rimasto nella martoriata città siriana assediata dalle truppe del regime di Bashar al Assad. Lo riferiscono su Internet diverse fonti dell'attivismo non violento di Homs ma al momento la notizia non può essere confermata in maniera indipendente ] [ 07/04/2014 13:04 SIRIA. Homs, ucciso p. Frans Van del Lugt, che sfamava cristiani e musulman. Damasco (AsiaNews) - Stamane a Homs, nella parte della città occupata dai ribelli e assediata dall'esercito regolare siriano, è stato ucciso il sacerdote gesuita p. Frans Van der Lugt (v. foto), 75 anni di cui circa 50 passati in Siria. Un comunicato della Curia provinciale gesuita del Medio oriente e Maghreb dà notizia che il sacerdote "è stato rapito da uomini armati che lo hanno picchiato e poi giustiziato con due proiettili alla testa" davanti alla residenza gesuita a Homs. Questa residenza era diventata il rifugio per molte persone la cui casa era stata distrutta dai bombardamenti incessanti in questi due anni di assedio, e un luogo dove condivider e il poco cibo e acqua rimasti nella città. In febbraio AsiaNews aveva diffuso il suo appello sulla situazione della popolazione di Homs, segnata dalla fame, da turbe psichiche dovute ai bombardamenti e all'insicurezza, dalla mancanza di medicine. Il sacerdote informava anche che di tutta la comunità cristiana una volta presente ad Homs - circa 60mila persone - ne erano rimaste solo 66. P. Van del Lugt non ha mai voluto lasciare Homs. In un'intervista alcuni mesi fa aveva detto: "Il popolo siriano mi ha dato così tanto, così tanta gentilezza, ispirazione e ogni cosa che essi hanno. Se adesso il popolo siriano soffre, io voglio condividere con loro il dolore e le difficoltà".

I motivi dell'agguato non sono chiari. Alcune fonti di AsiaNews accennano al fatto che il sacerdote era impegnato nella ricerca di una mediazione fra ribelli e l'esercito che salvasse la popolazione di Homs. Il sacerdote gesuita era giunto in Siria nel 1966, dopo aver passato due anni in Libano a studiare la lingua araba. P. Frans Van der Lugt era rimasto ad Homs anche dopo che grazie all'Onu, 1400 persone hanno potuto uscire dalla città, facendo entrare pure viveri ed acqua.

Alcuni giorni prima di questa tregua, il sacerdote aveva diffuso un video in cui raccontava la drammatica situazione della popolazione di Homs.

"Cristiani e musulmani - dice nel messaggio video - viviamo in condizioni difficili e dolorose, e soffriamo soprattutto per la fame". "Noi amiamo la vita - continua - e non vogliamo morire o annegare in un oceano di morte e sofferenze". Un cartello giallo al suo fianco riporta: "morire di fame è più doloroso che morire di armi chimiche".







Roskosmos - NASA: ci sarà il divorzio completo [ tutti si stanno preparando alla guerra mondiale, perché Rothschild ne ha bisogno, il suo satana Bush è impaziente di NWO ]

Il rifiuto della NASA di collaborazione con la Russia arrecherà danni, innanzitutto agli stessi USA e al loro programma spaziale. Se ci sarà un vincitore lo saranno società spaziali private. Sfruttando "il tema crimeano", i loro lobbisti cercheranno di convincere il Congresso a stanziare maggiori somme per la NASA e, alla fine, – per i propri progetti. Alla NASA è stato assegnato il ruolo del "bastone" per "punire" la Russia per la Crimea.




Australia: si al "terzo sesso” [ Sodoma e Gomorra aspettano, di nuovo, fiduciose, il fuoco nucleare dal cielo ] L’Australia, continente dove tutto è capovolto, dove abitano animali esotici, sta per passare alla piena neutralità di genere. L’Alta Corte del continente ha riconosciuto che da ora in poi gli australiani, se lo vogliono, hanno la facoltà di chiedere che nel certificato di nascita sia scritto” sesso non specificato” o “sex non-specific”. Un simile soggetto di genere neutro possiede tutti i diritti del cittadino o della cittadina comune.




Uscire dall’euro? [ quello che è intelligente, è non pagare più, la sovranità monetaria a Rothschild FMI Spa, altrimenti, questa europa di nazisti parassiti, bildenberg, dove la Germania fa la parte del leone: collasserà! ] Pensare che le scelte economiche si possano distinguere tra le giuste e le sbagliate è totalmente fuori strada. Soprattutto se lo si pensa attribuendo a quelle valutazioni un valore assoluto. Al contrario, tante potrebbero essere le scelte “giuste”, magari anche contraddittorie tra loro, e la vera distinzione avviene solo nello scegliere a chi giovare o chi penalizzare. Oppure, se l’obiettivo cui si mira è di breve, medio o lungo termine.




Maometto per ora non è un'autorità.. ma presto arriveranno i missionari salafiti di Al-Qaeda, wahhabiti.. e tutto verrà ripristinato alla purezza del satanismo originario.. anche perché i cristiani sono già stati tutti steminati, sotto egida ONU NATO, cimiteri monasteri chiese, persone tutto distrutto, definitivamente annientato! ] [ Bosnia e Erzegovina, dove metà della popolazione crede in Allah e cerca di vivere secondo i precetti del Corano, e nel 1996 - anche secondo i precetti del neo-Profeta Alija Izetbegovic, - non poteva per niente essere definito un paese di astemi. Qui bevevano molti - non rinunciando né alla birra né ai superalcolici nonostante tutti i divieti di Maometto.







5 aprile, Australia: si al "terzo sesso” [ la violazione della LEGGE NATURALE, che è il fondamento del diritto positivo, porterà disordini scompensi, immoralità, ecc.. ] L’Australia, continente dove tutto è capovolto, dove abitano animali esotici, sta per passare alla piena neutralità di genere. L’Alta Corte del continente ha riconosciuto che da ora in poi gli australiani, se lo vogliono, hanno la facoltà di chiedere che nel certificato di nascita sia scritto” sesso non specificato” o “sex non-specific”. Un simile soggetto di genere neutro possiede tutti i diritti del cittadino o della cittadina comune. Fin qui nessun altro paese del mondo, compresi i paesi scandinavi, considerati i più avanzati nel campo della parità di genere, non è ancora arrivato ad un simile punto. In seno alla comunità LGBT della Terra dei Mari del Sud in tale occasione regnano gli umori trionfali. Gli australiani devono ringraziare per l’innovazione un tale Norrie, ex uomo di 52 anni, proveniente dal New South Wales, che nel 1989 si era fatto operare per cambiare sesso. Ma come ha confessato, dal punto di vista psicologico non è diventato femmina. Al tempo stesso non vuole tornare nell’ambiente maschile. Di conseguenza risulta essere sospeso nel mezzo e negli ultimi 12 anni richiede di essere classificato come individuo di genere neutro. La sua aspirazione di essere di genere neutro Norrie la spiega in modo così farraginoso che è meglio non riportare qui i suoi argomenti si può semplicemente perdere la testa. Comunque sia, l’Ufficio d’Anagrafe è tenuto ad indicare nel rigo “Sesso” per Norrie una definizione del tutto nuova. Come scrive il quotidiano The Australian, di simili Norrie in Australia ce ne sono circa cento.

Per il momento nel mondo occidentale a pronunciarsi contro la completa riclassificazione di genere è solo la Chiesa. Le organizzazioni pubbliche oppongono una resistenza assai fiacca poiché temono di essere considerate intolleranti ed ultraconservative. La curia di Roma non supporta il cambiamento di esso. La tendenza a portare a disfunzione la concezione della definizione dei sessi implica dei colossali guai per l’umanità, - ritiene il padre Gerald Coleman, professore di teologia morale all’Università di Santa-Clara (California), uno dei migliori esperti della Chiesa Cattolica nel campo dell’etica morale e sessuale. Ai nostri giorni quando alcune persone ritengono di potere definire da sole il loro sesso, sarebbe meglio ricordare che non appena simili idee avranno conquistato la società umana, ci troveremo ad affrontare un colossale problema riguardante il riconoscimento dei matrimoni fra persone dello stesso sesso. Né la maggioranza di uomini né la Chiesa riconoscono una realtà del genere. I primi ad avere cominciato a passare dalla parità di genere alla neutralità sono stati gli svedesi nella cui Enciclopedia Nazionale oltre ai pronomi “han” – egli e “hon” – ella troviamo anche il nuovo pronome asessuato “hen” - esso. La Russia, nonostante le false affermazioni diffuse in Occidente, non persegue affatto la sua comunità LGBT. Richiamandosi alle tradizioni storiche e spirituali le consiglia semplicemente di non oltrepassare il limite e di non imporre in modo forzato i suoi ideali transessuali ai giovani.

Come dice il noto chirurgo ed urologo-andrologo russo Evgheny Grekov, in Russia è impossibile fare una statistica precisa sul numero degli interventi per cambiare sesso poiché simili operazioni sono molto dispendiose e chi vuole farsi operare molto spesso vanno in Bielorussia dove le operazioni del genere sono legali e meno costose,- dice il Presidente russo Vladimir Putin professore Evgheny Grekov. In generale, l’omosessualità e la transessualismo son cose del tutto diverse. La Russia, a differenza dell’Occidente, non è pronta a risolvere il problema ad un simile livello.

Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/2014_04_05/Australia-si-al-terzo-sesso-3224/




senza coerenza di logica, o ragioanamento interno la Repubblica Ceca pronta a chiedere l'invio di truppe NATO in Ucraina. Ma inviare truppe contro la sovranità volontà dei popoli è dittatura.. ed è questo che l'Europa cerca di non fare scoprire, cioè di essere da sempre una dittatura bancaria, che ha rubato la sovranità monetaria. Il presidente ceco ritiene che la NATO debba reagire molto duramente se la Russia tentasse di invadere la parte orientale dell'Ucraina. Tale dichiarazione è stata fatta dal presidente ceco Miloš Zeman durante il suo intervento ad una radio locale. "Se la Russia decidesse di espandersi verso l'Ucraina orientale, finirebbero gli scherzi. In questo caso proporrei non solo più gravi sanzioni da parte della UE, ma anche di aumentare la prontezza al combattimento della NATO, per esempio inviando truppe sul territorio ucraino,"- ha detto Zeman. Per quanto riguarda la Crimea, il presidente ceco ha constatato che alla comunità internazionale non resta altro che riconoscere la sua riunificazione con la Russia.

Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_07/La-Repubblica-Ceca-pronta-a-chiedere-linvio-di-truppe-NATO-in-Ucraina-9522/

Rasmussen: la NATO non vuole la guerra fredda con la Russia 15:29

Ucraina, Kharkov: scontri tra manifestanti filorussi e attivisti di Maidan 15:20

Le autorità separatiste di Donetsk chiedono alla Russia l'invio di truppe 14:56

Donetsk vuole il referendum per l'annessione alla Russia entro 11 maggio 14:38

Il consiglio regionale di Donetsk proclama la seccessione da Kiev 14:23




07/04/2014. INDIA. Líder cristiano : La "nueva " India es una lucha contra la corrupción democrática y cerca de la tercera edad. Sajan George, presidente del Consejo Global de Cristianos Indios ( GCIC ), el seguimiento de "agenda " del nuevo gobierno de la India. AsiaNews recuerda la discriminación que sufren los dalit cristianos y musulmanes; la brecha entre ricos y pobres; la necesidad de empoderar a las mujeres. Tener cuidado con las personas con discapacidad, que aún sufren "prejuicio social medieval y retrógrada que los mantiene al margen de la comunidad".

Mumbai (AsiaNews) - Una mayor atención a las minorías étnicas y religiosas en la India; la corrupción; la justicia social; el empoderamiento de la mujer; la educación; apoyar a los enfermos, discapacitados y ancianos. De acuerdo con el Consejo Global de Cristianos Indios (GCIC), estos son los desafíos y problemas que el futuro gobierno de la India va a enfrentar. Partidos hoy en los Estados de Assam y Tripura, las elecciones darán lugar a la formación del nuevo gobierno y el nuevo primer ministro.

"A pesar que los sectores más débiles de la sociedad han mejorado su estado gracias a las cuotas para las minorías - dijo a AsiaNews Sajan George, presidente del GCIC - los dalit cristianos y musulmanes todavía no tienen estos derechos debido a su religión. Tal discriminación es grave por dos razones: por un lado, que los mantiene lejos del desarrollo y el progreso del país, por el otro les margina de otros dalit".

Desde 1950, el apartado 3 del art. 341 (1) de la Constitución reconoce los derechos de las castas y la facilitación del desarrollo económico, educativo y social sólo para los dalit hindúes. Más tarde, en 1956 y 1990, la situación se hizo extensiva a los budistas y sijs, dejando a cristianos y musulmanes fuera.

También en el frente religioso, dijo el líder cristiano, "la creciente intolerancia está retrocediendo a diferentes comunidades, lo que alimenta el odio y la enemistad. La armonía interreligiosa se ??está reduciendo en todo el país, a causa de ataques deliberados por parte de militantes radicales hindúes que hay que poner fin ".

Desde el punto de vista económico, el presidente GCIC añade, "estamos asistiendo a una creciente brecha entre ricos y pobres. Esto es el resultado de las políticas aplicadas por los gobernantes que parecen representar los intereses de unos pocos y la corrupción rampante".

Para el desarrollo del país, dijo Sajan George, "es importante crear programas de apoyo que involucren las mujeres de todos los estratos sociales, para ayudarles a superar los retos que se enfrentan. A continuación, debe crear una comisión para controlar los derechos de los niños, para detener el tráfico humano que los involucra".

Un tema que se está volviendo más y más urgente es el de las personas mayores: "La medicina moderna ha extendido la vida de nuestro pueblo, lo que aumenta el número de personas mayores El gobierno debe hacerse cargo de sus ciudadanos mediante la creación de estos centros de servicio y lugares de ocio, sino también. aprovechar la experiencia y las habilidades de las personas que son más maduros, poniendo a disposición de los demás".

Por último, el presidente del GCIC recuerda la necesidad de "erradicar el prejuicio social contra las personas con discapacidad, el resultado de una mentalidad medieval y retrógrada que los mantiene en el borde de la comunidad. Este es un problema grave que requiere de nuestros líderes a cooperar con el instituciones privadas que trabajan con estas personas".




04/07/2014 13:45. PAKISTAN - INDIA. Paul Bhatti: "We want concrete answers against unjust death sentences for blasphemy". A couple from Gojra recently ended on death row for sending text messages to the local imam that contained insults against Muhammad. In this, as in the cases involving Sawan Masih and Asia Bibi, the charges are false, a tool to settle personal scores. In response to the situation, the bishop of Islamabad announces another day of fasting and prayer. Indian Christians also express their solidarity. Islamabad (AsiaNews) - "We are sorry for what is happening in Pakistan. The All Pakistan Minorities Alliance (APMA) strongly rejects these sentences. Concrete answers are now needed, starting with smart lawyers who can represent" the defendants, said Paul Bhatti, a former Federal Minister for National Harmony and current APMA leader, who spoke to AsiaNews about recent death sentences imposed on Christians for (alleged) crimes of blasphemy. The latest case case was reported this weekend. It involves a couple originally from Punjab, who are now on death row for allegedly sending a text message with insults against the Prophet Muhammad. In recent past, the Catholic Church of Pakistan, along with Christian and Muslim activists, held several fasting and prayer vigils on behalf of Sawan Masih and Asia Bibi, two victims of the "black law", both sentenced to death and awaiting their appeal trial. Last Friday, a court in eastern Pakistan sentenced a Christian couple to death for blasphemy. Emmanuel and Shagufta Shafqat Kausar were found guilty of sending text messages to the imam of a local mosque with insults against Islam and the prophet Muhammad. The alleged incident took place in July last year.

The couple, both in their forties, hail from Gojra and have three children. Held in Toba Tek Singh Prison, both strongly reject the allegations made by Muslim cleric Maulvi Hussain and have announced their intention of appealing their conviction. In their case, the phone used in sending the text messages was reportedly lost a while ago and was no longer in the two Christians' possession. Their case follows those of Asia Bibi and Sawan Masih. Asia Bibi has become a symbol of the struggle against the "black law." On death row since November 2010, she has been held in solitary confinement for security reasons. After several postponements, her appeal trial should go ahead on 14 April.

Sawan Masih is 26-year-old Christian man. Personal disagreements with the plaintiff are behind the false charges against him. In his case, the appeal trial is scheduled for 25 July 2014 at the Lahore High Court. "We need to find a good lawyer, if possible someone who is Muslim, to prove the accused's innocence," said Paul Bhatt, brother of Federal Minority Affairs Minister Shahbaz Bhatti who was killed by Islamic extremists in March 2011 for his opposition to the abuses perpetrated in the name of the blasphemy law. Speaking to AsiaNews, Paul Bhatti, who heads the All Pakistan Minorities Alliance (APMA) and now carries on Shahbaz's legacy, noted that it is necessary "to speak with influential Islamic figures" to get rid of the charges and bring out the truth. "As of today," he said, "they are still guilty according to the police investigation and the judges who, under [fundamentalist] pressure, decided for [the death] sentence". Bhatti said he was optimistic though, because "we still have several stages of appeal, up to the Supreme Court." Still, as he did in other cases, he also blames NGOs and other groups who "live off these incidents and do more harm than good, by coming up with young and often poorly-paid lawyers, who carry little weight in court." For the former minister, this is a "sad reality because these cases [of blasphemy] could be solved in a positive way," as was the case for Rimsha Masih on whose behalf Bhatti got personally involved. "I recently contacted various imams and the federal minister for religious affairs," he explained. "We are at the beginning but with practical support and goodwill we'll make it." The bishop of Islamabad/Rawalpindi also lashed out at the new blasphemy convictions. "It hurts to see that in just one week after the indictment, another couple was sentenced to death," said Mgr Rufin Anthony. Nothing that all this is happening because of a text message, the prelate added, "This is not the first time someone is prosecuted for sending a text message". In view of the situation, the bishop announced a new day of fasting and prayer next Wednesday "for all those imprisoned on death row." The Masihi Foundation and Life for All Pakistan announced that they would join him in a "peaceful protest" on that day. The echo of these incidents has also reached India, where many have repeatedly called for the release of innocent people who have nothing to do with the crime of blasphemy. Sajan K George, president of the Global Council of Indian Christians (GCIC), speaks of "unjust laws", the easiest charge "that can be made against someone" in order to get them convicted, so much so that over time the law has become abused "to settle personal scores." For the Indian Christian leader, the charges in this case came again from an imam from a Gojra mosque, which has a "history of anti-Christian violence."


Miracolo di Bolsena di Raffaello.

Un miracolo eucaristico è, secondo la dottrina della

Chiesa cattolica, un miracolo che coinvolge

l'eucaristia. I miracoli eucaristici possono essere di

diverso tipo[1]:

• trasformazione dell'ostia consacrata in carne e/o del

vino in sangue, oppure sanguinamento dell'ostia.

Nella maggioranza di questi casi il fatto sarebbe

avvenuto mentre celebrava messa un sacerdote che

dubitava della realtà della transustanziazione;

• prodigi di vario tipo avvenuti in occasione di eventi

che avrebbero messo in pericolo le specie

consacrate: profanazioni, furti, incendi o altro. Tali

prodigi avrebbero procurato la salvezza o il

ritrovamento delle specie e/o la cattura o il pentimento del profanatore o del ladro;

• prodigi eucaristici di vario genere che sarebbero legati a santi e beati;

• comunioni ritenute prodigiose;

• alcune guarigioni di Lourdes, che sarebbero avvenute durante la processione pomeridiana con il Santissimo

Sacramento;

• mistici che sarebbero vissuti a lungo nutrendosi esclusivamente della comunione quotidiana;

• rivelazioni collegate all'eucaristia.

• rivelazioni private collegate all'eucaristia (locuzioni interiori, visioni ecc.).

La Chiesa cattolica riconosce ufficialmente come realmente accaduti numerosi episodi di questo tipo, la maggior

parte dei quali nel Medioevo. La scienza ha invece proposto una possibile spiegazione, che coinvolge un diffuso

batterio, per i miracoli eucaristici di sanguinamento dell'ostia.

Secondo la teologia cattolica, questi miracoli rendono visibile il fatto che, nell'eucaristia, il pane e il vino si

trasformano nel corpo e nel sangue di Gesù (transustanziazione). Spesso le specie consacrate oggetto del miracolo

sono state poi conservate come reliquie.

Miracolo eucaristico 2

La diffusione dei miracoli eucaristici

A Paray-le-Monial, in Francia, è conservata una grande carta geografica con l'indicazione di 132 luoghi, sparsi nel

mondo, dove si sarebbero verificati, nel corso dei secoli, miracoli eucaristici.[2]

Miracoli eucaristici nel mondo

Miracoli eucaristici in Italia

Le reliquie del

miracolo eucaristico di

Lanciano

Lanciano

Il miracolo eucaristico di Lanciano è il più antico di cui si abbia notizia, essendo avvenuto

secondo la tradizione intorno all'anno 700.

Le specie eucaristiche si sarebbero mutate in carne e sangue durante una messa celebrata

nella chiesa di San Legonziano da un monaco basiliano che dubitava della presenza di Gesù

nell'eucaristia.

Le reliquie del miracolo, oggi conservate nella basilica di San Francesco, sono state

sottoposte ad indagine scientifica nell'inverno 1970-71 e nel 1981: gli esami hanno

determinato che l'ostia è costituita da vera carne umana, precisamente da tessuto miocardico,

e parimenti il sangue è vero sangue umano di gruppo AB[3][4].

Trani

Antica rappresentazione del miracolo eucaristico

di Trani.

Il miracolo eucaristico di Trani sarebbe avvenuto, secondo la

tradizione, nell'omonima cittadina intorno all'anno mille: una donna

ebrea, per irridere la fede cristiana, dopo aver occultato durante la

messa un'ostia consacrata, una volta a casa la mise in una padella di

olio bollente, ma la particola si sarebbe trasformata in carne,

sanguinando abbondantemente.[5]

La reliquia è attualmente custodita in una teca d'argento, nella chiesa di

Sant'Andrea a Trani.

Ferrara

Il miracolo eucaristico di Ferrara sarebbe avvenuto, secondo la

tradizione, nel 1171 nell'omonima cittadina: mentre un sacerdote

celebrava la messa, l'ostia consacrata, diventata carne, avrebbe sanguinato[6].

Miracolo eucaristico 3

Rimini

Miracolo dell'asina, dettaglio del rilievo di

Donatello.

Il miracolo eucaristico di Rimini, detto anche "della mula" o

"dell'asina", sarebbe avvenuto, secondo la tradizione, nell'omonima

città nel 1223, ed è attribuito all'intercessione di Sant'Antonio di

Padova. Secondo le più antiche biografie del santo, episodi analoghi

sarebbero avvenuti anche a Tolosa e a Bourges[7].

Alatri

Il miracolo eucaristico di Alatri risale al 1227: una donna avrebbe

rubato un'ostia consacrata, su incarico di una fattucchiera che

intendeva servirsene per compiere un maleficio, ma al momento di

toglierla dal nascondiglio in cui l'aveva occultata, avrebbe constatato

che essa si era tramutata in carne e, pentitasi, l'avrebbe riconsegnata.

La reliquia di questo miracolo, custodita nella Cattedrale di San Paolo,

è nota ai fedeli come la porziuncola.

Firenze

Il miracolo eucaristico di Firenze sarebbe avvenuto nel 1230 in città

nella chiesa di Sant'Ambrogio: un anziano sacerdote, che durante la

messa aveva lasciato inavvertitamente nel calice un po' di vino consacrato, vi avrebbe ritrovato il giorno dopo "del

sangue vivo raggrumato e incarnato". Nella stessa chiesa, nel 1595, si sarebbe verificato un secondo miracolo

eucaristico[8].

Bolsena

Chiesa di Santa Cristina a Bolsena: la teca contenente

la tavola di marmo macchiata dal sangue del "miracolo

eucaristico".

Il miracolo eucaristico di Bolsena risale al 1263: esso sarebbe

avvenuto, come quello di Lanciano, mentre celebrava messa un

sacerdote che dubitava della transustanziazione. In questo caso

dall'ostia divenuta carne sarebbe stillato abbondante sangue che

avrebbe macchiato il corporale di lino usato per la celebrazione. A

seguito di questo evento, l'anno successivo il papa Urbano IV

istituì la festa del Corpus Domini. Le reliquie del miracolo sono

conservate nel Duomo di Orvieto.

Offida e Lanciano

Il miracolo eucaristico di Offida, secondo la tradizione, sarebbe

avvenuto in realtà nella città di Lanciano (già nota per il più antico

miracolo eucaristico del VII secolo), nel 1273: una donna, su invito

di una fattucchiera cui si era rivolta, gettò un'ostia consacrata sul fuoco, ma la particola si sarebbe trasformata in

carne, da cui sarebbe sgorgato sangue abbondante; la reliquia è stata riconsegnata anni fa alla sua città d'origine,

Lanciano.

Miracolo eucaristico 4

Valvasone e Gruaro

Il miracolo eucaristico di Valvasone e Gruaro, secondo la tradizione, sarebbe avvenuto in realtà nel 1294 nella

cittadina veneta di Gruaro, a pochi chilometri dal comune friulano di Valvasone: su di una tovaglia, proveniente

dalla chiesa di San Giusto, sarebbero apparse macchie di sangue, prodotte da un'ostia consacrata rimasta tra le pieghe

del tessuto[9].

Cascia

Basilica di Santa Rita a Cascia, dove è

conservata la reliquia del miracolo

eucaristico del 1330.

Il miracolo eucaristico di Cascia, secondo la tradizione, sarebbe avvenuto

in realtà a Siena nel 1330: un'ostia consacrata, conservata impropriamente

da un sacerdote tra le pagine del breviario, si sarebbe tramutata in

sangue[10].

Macerata

Il miracolo eucaristico di Macerata sarebbe avvenuto nel 1356

nell'omonima città: mentre un sacerdote, che dubitava della reale presenza

di Gesù nell'ostia consacrata, celebrava la messa, durante la consacrazione

sarebbe sgorgato del sangue dalla particola, bagnando il calice e il lino

usato per detergere il calice stesso[11].

Bagno di Romagna

Il miracolo eucaristico di Bagno di Romagna sarebbe avvenuto, secondo la

tradizione, nel 1412 nell'omonima cittadina: un monaco camaldolese,

durante la messa, all'atto della consacrazione, avrebbe visto il vino del

calice andare in ebollizione e, fuoruscendo, macchiare il corporale[12].

Torino

Iscrizione commemorativa nella Basilica del Corpus

Domini, a Torino.

Il miracolo eucaristico di Torino sarebbe avvenuto nell'omonima

città il 9 giugno 1453. Dalla chiesa di Exilles era stato trafugata,

insieme ad altri oggetti sacri, l'ostia consacrata, che fu recuperata,

secondo la tradizione, in modo prodigioso a Torino, dove era stato

portato il materiale sacro rubato. Sul luogo del miracolo è stata

eretta la basilica del Corpus Domini.

Asti

Il miracolo eucaristico di Asti sarebbe avvenuto nel 1535

nell'omonima città: mentre un sacerdote celebrava la messa, allo

spezzare dell'ostia sarebbero stillate gocce di sangue nel calice e

sulla patena[13].

Miracolo eucaristico 5

Morrovalle

Il miracolo eucaristico di Morrovalle sarebbe avvenuto, secondo la tradizione, nel 1560 nell'omonima cittadina: dopo

un incendio che aveva devastato la chiesa del convento di San Francesco, sarebbe stata rinvenuta intatta la particola

del Santissimo Sacramento, nonostante si fosse fuso il "vaso d'argento" che la conteneva[14].

Veroli

Il miracolo eucaristico di Veroli sarebbe avvenuto nel 1570 nell'omonima cittadina: nella locale basilica di

Sant'Erasmo, durante l'esposizione del Santissimo Sacramento, si sarebbero verificate delle apparizioni

soprannaturali[15].

Mogoro

Il miracolo eucaristico di Mogoro, secondo la tradizione, sarebbe avvenuto nell'omonima cittadina nell'anno 1604:

due ostie consacrate, lasciate cadere sul pavimento da due peccatori durante la celebrazione eucaristica, avrebbero

lasciato un'impronta indelebile.

Siena

Basilica di San Francesco a Siena, dove sono

conservate le ostie del miracolo eucaristico del

1730.

Il miracolo eucaristico di Siena, secondo la tradizione, sarebbe

avvenuto a partire dal 1730: 351 ostie consacrate, rubate da ignoti ladri

sacrileghi, furono successivamente ritrovate integre, e si conservano

tuttora intatte dopo quasi tre secoli.[16]

Il numero delle ostie è attualmente di 223, essendo le altre andate perse

in tutte le ricognizioni, controlli ed esami effettuati.

Patierno

Il miracolo eucaristico di Patierno sarebbe avvenuto nel 1772 nel

quartiere di Napoli di San Pietro a Patierno: le ostie consacrate furono

rubate dall'altare maggiore della chiesa di San Pietro apostolo, e

sarebbero state ritrovate successivamente in modo miracoloso[17].

Il miracolo eucaristico di

San Mauro La Bruca

San Mauro La Bruca

Il miracolo eucaristico di San Mauro La Bruca sarebbe avvenuto nell'omonima cittadina in

provincia di Salerno il 25 luglio dell'anno 1969.

Sessantatré ostie consacrate, rubate da ignoti ladri sacrileghi, furono successivamente

ritrovate integre, e si conservano tuttora intatte dopo più di quarant'anni[18].

Miracoli eucaristici in Austria

Miracolo eucaristico 6

San Georgenberg-Fiecht

Il miracolo eucaristico di San Georgenberg-Fiecht sarebbe avvenuto nell'omonima cittadina austriaca nell'anno 1310:

mentre un sacerdote celebrava la messa, il vino consacrato contenuto nel calice si sarebbe trasformato in sangue.

Miracoli eucaristici in Belgio

Bois-Seigneur-Isaac

Il miracolo eucaristico di Bois-Seigneur-Isaac, secondo la tradizione, sarebbe avvenuto nell'omonima cittadina belga

nell'anno 1405: durante la celebrazione eucaristica l'ostia consacrata avrebbe sanguinato, macchiando il corporale.

Miracoli eucaristici in Croazia

Ludbreg

Il miracolo eucaristico di Ludbreg sarebbe avvenuto nell'omonima cittadina croata nell'anno 1411: mentre un

sacerdote celebrava la messa, dubitò della reale presenza di Cristo nel pane e nel vino consacrati, e le specie del vino

contenuto nel calice si sarebbero trasformate in sangue.

Miracoli eucaristici in Francia

Blanot

Il miracolo eucaristico di Blanot sarebbe avvenuto nell'omonima cittadina francese nell'anno 1331: mentre un

sacerdote distribuiva la comunione, un frammento dell'ostia consacrata si sarebbe trasformato in una goccia di

sangue.

Faverney

Il miracolo eucaristico di Faverney sarebbe avvenuto nell'omonima cittadina francese nell'anno 1608: alla vigilia di

Pentecoste un incendio distrusse l'altare, ma non l'ostensorio con il Santissimo Sacramento, che restarono intatti, in

quanto sarebbero rimasti sospesi in aria, secondo le testimonianze, per 33 ore.

Miracolo eucaristico 7

Pressac

Il miracolo eucaristico di Pressac sarebbe avvenuto nei pressi dell'omonima cittadina della Francia

centro-occidentale il Giovedì Santo del 1643: nella chiesa parrocchiale si sviluppò un incendio, che fuse quasi

completamente il calice contenente un'ostia consacrata, ma la particola rimase intatta.

Miracoli eucaristici in Germania

Walldürn

L'altare dove è conservata la reliquia del miracolo

eucaristico di Walldürn.

Il miracolo eucaristico di Walldürn sarebbe avvenuto nell'omonima

cittadina tedesca nell'anno 1330: durante la messa un sacerdote

rovesciò involontariamente il calice con il vino consacrato, che

avrebbe formato sul corporale un'immagine di Gesù crocifisso.

Miracoli eucaristici in Olanda

Alkmaar

Il miracolo eucaristico di Alkmaar sarebbe avvenuto nell'omonima

cittadina olandese nell'anno 1429: un sacerdote rovesciò

inavvertitamente sull'altare del vino consacrato, e questo si sarebbe

trasformato in sangue[19].

Amsterdam

Il miracolo eucaristico di Amsterdam sarebbe avvenuto nell'omonima

cittadina olandese nell'anno 1345, con la preservazione dalle fiamme di

un'ostia consacrata.

Miracoli eucaristici in Polonia

Cracovia

Il miracolo eucaristico di Cracovia sarebbe avvenuto nei pressi dell'omonima cittadina polacca nell'anno 1345:

alcune ostie consacrate, rubate da ignoti malfattori, furono ritrovate in modo ritenuto miracoloso.

Poznań

Il miracolo eucaristico di Poznań sarebbe avvenuto nell'omonima cittadina polacca nell'anno 1399: tre ostie

consacrate, rubate e profanate da vandali, avrebbero stillato sangue e, gettate dai malfattori, furono recuperate in

modo ritenuto miracoloso.

Miracolo eucaristico 8

Miracoli eucaristici in Portogallo

Santarém

Il miracolo eucaristico di Santarém sarebbe avvenuto nell'omonima cittadina portoghese nell'anno 1247: una donna,

spinta dalla gelosia per il marito, rubò un'ostia consacrata su consiglio di una fattucchiera per ricavarne un filtro

d'amore, ma la particola avrebbe iniziato a sanguinare.

Miracoli eucaristici in Spagna

O Cebreiro

Il miracolo eucaristico di O Cebreiro sarebbe avvenuto nell'omonima cittadina spagnola nell'anno 1300: durante la

messa, celebrata da un sacerdote che non credeva nella reale presenza di Gesù nell'ostia consacrata, la particola si

sarebbe trasformata in carne e il vino in sangue.

Ivorra

Il miracolo eucaristico di Ivorra sarebbe avvenuto nell'omonima località spagnola nell'anno 1010: mentre un

sacerdote celebrava la messa, dubitò della reale presenza di Cristo nel vino consacrato, e questo si sarebbe

trasformato in sangue.

Miracoli eucaristici in Svizzera

Ettiswil

Il miracolo eucaristico di Ettiswil sarebbe avvenuto nell'omonima cittadina svizzera nell'anno 1447: un'ostia

consacrata, trafugata dalla chiesa parrocchiale, fu ritrovata in modo ritenuto miracoloso.

Miracoli eucaristici in altre località

Altri miracoli eucaristici si sarebbero verificati: in Austria, a Seefeld e Weiten-Raxendorf; in Belgio, a Bruges,

Bruxelles, Herentals, Herkenrode-Hasselt, Liegi e Middleburg-Lovanio; in Colombia, a Tumaco; in Egitto, a Santa

Maria Egiziaca e Scete; in Francia, ad Avignone, Bordeaux, Digione, Douai, La Rochelle, Neuvy Saint Sépulcre, Les

Ulmes, Marseille-En-Beauvais e Parigi; in Germania, ad Augusta, Benningen, Bettbrunn, Erding, Kranenburg Bei

Kleve, Ratisbona, Weingarten e Wilsnacka; in India, a Chirattakonam; nell'Isola della Martinica, a Morne-Rouge;

nell'Isola della Réunion, a Saint-André de la Réunion; in Italia, ad Assisi, Canosio, Cava de' Tirreni, Dronero, Roma,

Rosano, Scala e Volterra; in Olanda, ad Amsterdam, Bergen, Boxmeer, Boxtel-Hoogstraten, Breda-Niervaart,

Meerssen e Stiphout; in Perù, a Eten; in Polonia, a Głotowo; in Spagna, ad Alboraya-Almácera, Alcalá, Alcoy,

Caravaca de la Cruz, Cimballa, Daroca, Gerona, Gorkum-El Escorial, Guadalupe, Moncada, Montserrat, Onil,

Ponferrada, San Juan de las Abadeses, Silla, Valencia e Saragozza[20].

Miracoli eucaristici legati a santi e beati

• Secondo alcuni biografi, durante la celebrazione di una Messa, al momento di distribuire la comunione, don

Bosco si accorse che nella pisside erano rimaste solo otto ostie, mentre i ragazzi in attesa di comunicarsi erano

360. Anche i presenti si erano resi conto del problema, cionostante iniziò la distribuzione delle particole: serviva

messa Giuseppe Buzzetti, seguace di don Bosco e, quando si accorse che questi riusciva a comunicare tutti i

ragazzi, moltiplicando le ostie, si sentì male per l'emozione.[21]

Miracolo eucaristico 9

Domenico Beccafumi, Sant'Antonio e il miracolo della mula, 1537, Museo

del Louvre

• Secondo la tradizione, mentre Sant'Antonio di

Padova si trovava nel 1223 a Rimini per

predicare la reale presenza di Gesù

nell'Eucaristia, un eretico di nome Bonisollo gli

avrebbe detto che, se avesse provato con un

miracolo la vera presenza di Cristo nell'ostia

consacrata, avrebbe aderito all'insegnamento

della Chiesa cattolica. Secondo il racconto,

Bonisollo tenne allora per tre giorni nella stalla

la sua mula senza darle da mangiare, poi la

portò in piazza mettendole davanti della biada,

mentre contemporaneamente sant'Antonio, con

in mano l'ostia consacrata, portatosi davanti alla

mula, avrebbe detto: "In virtù e in nome del Creatore, che io, per quanto ne sia indegno, tengo veramente tra le

mani, ti dico, o animale, e ti ordino di avvicinarti prontamente con umiltà e di prestargli la dovuta venerazione".

Come il santo ebbe finito di parlare, la mula, lasciando da parte il fieno, si sarebbe veramente inginocchiata e

l'eretico si sarebbe convertito.[22]

Altri fenomeni legati all'Eucaristia, ritenuti miracolosi dalla Chiesa o semplicemente dalla tradizione, sono attribuiti

a diversi santi e beati, tra i quali: san Francesco d'Assisi, santa Caterina da Siena, san Tommaso d'Aquino, san

Bernardo di Chiaravalle, santa Margherita Maria Alacoque, sant'Ignazio di Loyola, sant'Antonio Maria Zaccaria,

santa Teresa d'Avila, san Gaspare del Bufalo, santa Lucia Filippini, santa Maria Francesca delle Cinque Piaghe,

santa Giuliana Falconieri, san Bonaventura da Bagnoregio, san Secondo di Asti, san Girolamo, san Tarcisio, san

Satiro, santa Germana Cousin, san Stanislao Kostka, beata Anna Katharina Emmerick, beata Angela da Foligno,

beata Imelda Lambertini, beato Giacomo da Montieri, beato Niccolò Stenone e altri.[23]

Comunioni prodigiose

S. Agnese di Montepulciano

riceve l'Eucaristia dalle mani di un

angelo.

• La grande devozione eucaristica di S. Faustina Kowalska (1905-1938) la portò a

scegliere liberamente il cognome religioso "del Santissimo Sacramento".

Secondo il suo Diario, nell'Aprile 1938 le comunicarono che per un certo tempo

non avrebbe potuto ricevere l'Eucaristia, a causa della stanchezza dovuta alla

grave malattia; durante quel tempo, ossia per tredici giorni, apparve accanto al

suo letto, al mattino, un Serafino che le porse la santa Comunione con le parole:

"Ecco il Signore degli Angeli". S. Faustina descrive il Serafino come

"circondato da un grande splendore", con una veste dorata, una cotta ed una

stola trasparenti. Descrive inoltre il calice come di cristallo e coperto da un velo

trasparente. Il Diario riporta che in una di queste occasioni la santa chiese

all'angelo se poteva confessarla, ottenendo come risposta che "nessuno spirito

celeste" poteva far questo.[24]

• San Gerardo Maiella (1726-1755), religioso redentorista, racconta che da

piccolo fuggiva spesso nella cappella della Vergine a Capodigiano quando non

vi era cibo in casa, e che il bambino Gesù gli donava del pane bianco. Compiuto

otto anni, comprese che il "pane bianco" che i fedeli ricevevano in chiesa era

Gesù e cercò di riceverlo, ma la Comunione gli fu negata a causa della giovane età. La notte stessa, secondo il suo

racconto, apparve l'arcangelo Michele e gli porse l'Eucaristia.

Miracolo eucaristico 10

• Nell'agiografia di Santa Agnese Segni di Montepulciano (1268-1317) si riporta che una domenica mattina ella si

immerse in preghiera e si rese conto solo dopo molte ore di non aver assistito alla Santa Messa. Vide dunque un

angelo avvicinarla e portarle l'Eucaristia, fatto che si ripeté in altre occasioni.

• Negli atti del processo di canonizzazione di S. Chiara da Montefalco (1268-1308) si riporta che in una certa

occasione le fu impedito di ricevere la Comunione per esservisi accostata senza mantello. Il biografo riferisce che

al tornare nella sua cella soffrendo, le apparve Gesù stesso e le diede l'Eucaristia.

• Nella biografia della beata Emilia Bicchieri (1255-1314), fondatrice del Terz'Ordine Regolare Domenicano, si

racconta di come in una certa occasione, occupandosi di una consorella in gravi condizioni di salute, si accorse di

non aver presenziato alla Santa Messa. Si riporta che nel supplicare addolorata il Signore, un angelo le apparve e

le portò la Comunione.

Lourdes e il Santissimo Sacramento

La Basilica di Lourdes.

Alcune delle guarigioni di Lourdes riconosciute ufficialmente dalla

Chiesa cattolica come miracolose, sono avvenute durante la

processione pomeridiana con il Santissimo Sacramento[25], e

precisamente quelle di: Jeanne Tulasne (1897), Marie Savoye (1901),

Virginie Haudebourg (1908), Marie Fabre (1911), Henriette Bressolles

(1924), Marie Thérèse Canin (1947), Leo Schwager (1952), Alice

Couteault (1952) e Marie-Louise Bigot (1954).[26]

Eucaristia e mistici

Alcuni fedeli (sia dichiarati santi dalla Chiesa cattolica, come la beata

Alexandrina Maria da Costa - sia per i quali è in corso una causa di beatificazione, come le serve di Dio Teresa

Neumann e Marta Robin), si afferma siano vissuti per alcuni o molti anni nutrendosi esclusivamente della

Comunione quotidiana, senza assumere alcun altro cibo o bevanda.[27]

• La beata Alexandrina Maria da Costa, dal 27 marzo 1942 alla morte, avvenuta il 13 ottobre 1955, cessò di

alimentarsi, assumendo ogni giorno soltanto l'Eucaristia. Nel 1943, per quaranta giorni, ne furono strettamente

controllati dai medici il digiuno praticamente assoluto e l'anuria, nell'ospedale della Foce del Duro presso

Oporto.[28]

• La mistica tedesca Teresa Neumann, dal 1926 alla morte, avvenuta il 18 settembre 1962, non avrebbe ingerito più

né cibo né bevande, limitandosi ad assumere soltanto la Comunione quotidiana con alcune gocce d'acqua. La

Chiesa cattolica diede mandato alla diocesi di Ratisbona di istituire una commissione scientifica, presieduta da

uno psichiatra e da un medico, per studiare il caso. Questi tennero la mistica sotto osservazione per quindici

giorni, e rilasciarono un responso finale, dichiarando tra l'altro: «Nonostante il severo controllo non è stato

possibile osservare nemmeno una volta che Teresa Neumann, che non fu sola nemmeno per un secondo, abbia

assunto qualche cosa…».[29] La durata del periodo di controllo cui fu sottoposta la mistica venne stabilita dopo

che esperti, interpellati dalla curia, avevano affermato che una persona non può sopravvivere, senza cibo né

bevande, per un periodo superiore a undici giorni.[30]

• La mistica francese Marta Robin, dal 25 marzo 1928 alla morte, avvenuta il 6 febbraio 1981, smise di assumere

cibo e bevande: le venivano soltanto inumidite le labbra, e assumeva ogni giorno soltanto l'ostia consacrata, che

tuttavia non veniva inghiottita, ma spariva inspiegabilmente tra le sue labbra, come riferirono numerosi

testimoni[31].

Miracolo eucaristico 11

Eucaristia e rivelazioni

Lo scrittore francese André Frossard, nel suo libro "Dio esiste, io l'ho incontrato", racconta come è avvenuta la sua

conversione.

Nel testo narra che l'8 luglio 1935, mentre ancora ateo si trova a Parigi, dopo essere entrato occasionalmente in una

chiesa a cercare un amico, mentre è fermo davanti al Santissimo Sacramento si verifica qualcosa che Frossard

afferma di non saper esprimere con parole adeguate. Dice di sentire come sussurrate le parole "vita spirituale" e,

subito dopo, avverte una "luminosità quasi insostenibile". Scrive di aver visto un altro mondo, che ritiene essere la

"verità": "c'è un ordine, nell'universo, ed alla sommità...l'evidenza di Dio...colui che i cristiani chiamano "Padre

nostro", e del quale sento la dolcezza".

Uscito dalla chiesa dice all'amico: "Sono cattolico, apostolico, romano... Dio esiste ed è tutto vero". Dopo questo

episodio si converte alla religione cattolica.[32]

Interpretazione scientifica

Una possibile spiegazione scientifica del presunto sanguinamento dell'ostia è che si tratti in realtà della crescita di

uno strato di microrganismi dal colore rosso sangue. Johanna C. Cullen, ricercatrice della Georgetown University,

nel 1994 è riuscita a produrre la parvenza di sanguinamento in laboratorio facendo attaccare le ostie da un batterio

molto diffuso, la serratia marcescens, identificato per la prima volta nel 1823 da Bartolomeo Bizio e che in periodi

di caldo e in luoghi umidi produce sui prodotti da forno (come appunto pane, focacce e quindi anche le ostie) un

pigmento rosso e gelatinoso appropriamente chiamato prodigiosina. La Cullen ha pubblicato la sua ricerca sulla

rivista della American Society for Microbiology. Analoghi risultati sono stati ottenuti nel 1998 da Luigi Garlaschelli,

ricercatore dell'Università di Pavia e nel 2000 da J.W. Bennett e R. Bentley della Tulane University.

Note

[1] Sergio Meloni e Istituto San Clemente I Papa e Martire, I Miracoli Eucaristici e le radici cristiane dell'Europa, ESD Edizioni Studio

Domenicano, 2007

[2] Nicola Nasuti, L'Italia dei prodigi eucaristici, Edizioni Cantagalli, Siena, 2003, p. 10

[3] Silvio Di Giancroce e Mauro De Filippis Delfico, Guida del Santuario del Miracolo Eucaristico di Lanciano, Edizioni S.M.E.L. Lanciano

(2006), ISBN 8887316082.

[4] P. Amedeo Giuliani, Le reliquie eucaristiche del miracolo di Lanciano, Tradizione - Storia - Culto - Scienza, Edizioni S.M.E.L., Lanciano

(1997).

[5] Raffaele Iaria, I miracoli eucaristici in Italia, Edizioni Paoline, 2005, pp. 27-31

[6] Raffaele Iaria, Opera citata, pp. 32-36

[7] Renzo Allegri, Il sangue di Dio. Storia dei miracoli eucaristici, Ancora, 2005

[8] Raffaele Iaria, Op. cit., pp. 42-45

[9] Raffaele Iaria, Op. cit., pp. 58-61

[10] Raffaele Iaria, Op. cit. pp. 62-66

[11] Raffaele Iaria, Op. cit., pp. 67-68

[12] Raffaele Iaria, Op. cit., pp. 69-71

[13] Raffaele Iaria, Op. cit., pp. 75-76

[14] Raffaele Iaria, Op. cit., pp. 77-79

[15] Raffaele Iaria, Op. cit., pp. 80-83

[16] Il miracolo Eucaristico di Siena - Settimana Eucaristica - Parrocchia di Bovolone (http:/ / www. parrocchiabovolone. it/ liturgia/

settimana-eucaristica/ Il-miracolo-Eucaristico-di-Siena_755. html)

[17] Raffaele Iaria, Op. cit., pp. 88-91

[18] Sergio Meloni e Istituto San Clemente I Papa e Martire, I Miracoli Eucaristici e le radici cristiane dell'Europa, Edizioni Studio

Domenicano, 2007, pp. 124-125

[19] Sergio Meloni, I Miracoli Eucaristici e le radici cristiane dell'Europa, Edizioni Studio Domenicano, 2007, pp. 271-273.

[20] Sergio Meloni e Istituto San Clemente I Papa e Martire, opera citata

[21] untitled (http:/ / www. therealpresence. org/ eucharst/ mir/ italian_pdf/ Chiaravalle-Bosco. pdf)

[22] Renzo Allegri, Il sangue di Dio. Storia dei miracoli eucaristici, Ancora, 2005, p. 56-58

[23] I Miracoli Eucaristici nel Mondo - Catalogo della Mostra Internazionale (http:/ / www. therealpresence. org/ eucharst/ mir/ ital_mir. htm)

Miracolo eucaristico 12

[24] Faustina M. Kowalska, Diario. La misericordia divina nella mia anima, Quad. VI, 1676

[25] http:/ / www. therealpresence. org/ eucharst/ mir/ italian_pdf/ Lourdes. pdf

[26] Alfred Lapple, I miracoli di Lourdes, Piemme, 1997, rispettivamente pp. 69-81-91-97-110-137-162-166-174.

[27] Sergio Meloni, op. cit. pp.481-493.

[28] Dal sito del Vaticano (http:/ / www. vatican. va/ news_services/ liturgy/ saints/ ns_lit_doc_20040425_da-costa_it. html)

[29] Biografia dal sito ufficiale (http:/ / www. thereseneumann. de/ thereseitalian/ index. htm)

[30] Paola Giovetti, Teresa Neumann, Edizioni Paoline, 1990, p. 29

[31] Jean Guitton, Ritratto di Marthe Robin, Edizioni Paoline, 2001, pp. 48-53

[32] André Frossard, Dio esiste, io l'ho incontrato, Società Editrice Internazionale, 2010, pp. 141-146

Bibliografia

• Francesca Cosi, Alessandra Repossi, I cammini del pane. Guida pratica e spirituale ai pellegrinaggi eucaristici

(http:/ / www. cosierepossi. com/ index. php/ libri/ 112. html), Àncora Editrice, Milano, 2011

• Giuseppe Giulino, Gesù ostia. Sacrifizio e sacramento. Dottrina e mistero. Santi e miracoli eucaristici, Ancilla,

2008

• Sergio Meloni e Istituto San Clemente I Papa e Martire, I miracoli eucaristici e le radici cristiane dell'Europa,

ESD Edizioni Studio Domenicano, 2007

• Catalogo della Mostra internazionale I miracoli eucaristici nel mondo, Prefazione del cardinale Angelo

Comastri, Edizioni San Clemente, 2006

• Raffaele Iaria, I miracoli eucaristici in Italia, Paoline Editoriale Libri, 2005

• Renzo Allegri, Il sangue di Dio. Storia dei miracoli eucaristici, Ancora, 2005

• Pietro Tamburini, Bolsena: il miracolo eucaristico, Editore: Città di Bolsena, 2005

• Nicola Nasuti, L'Italia dei prodigi eucaristici, Cantagalli, 1997

Voci correlate

• Miracolo

• Eucaristia

• Transustanziazione

Collegamenti esterni

• Sito ufficiale della Mostra internazionale curata dall'Istituto San Clemente I Papa e Martire (Roma) (http:/ / www.

therealpresence. org/ eucharst/ mir/ ital_mir. htm)

• Sito ufficiale relativo al Miracolo eucaristico di Lanciano (http:/ / www. miracoloeucaristico. eu/ )

• Sezione dedicata nel sito della Parrocchia di Santa Maria delle Grazie (Calenzano, FI) (http:/ / www. parrocchie.

it/ calenzano/ santamariadellegrazie/ MIRACOLI EUCARISTICI. htm)

• Sezione dedicata nel sito del Santuario eucaristico di San Mauro La Bruca (http:/ / www.

santuarioeucaristicosanmauro. it/ 1/ miracolo_eucaristico_2581367. html/ )

Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cattolicesimo

Fonti e autori delle voci 13

Fonti e autori delle voci

Miracolo eucaristico Fonte: http://it.wikipedia.org/w/index.php?oldid=64931970 Autori: Agneljose, Alec, Andreabrugiony, Arriano60, Asdrubale26, Avemundi, Cialz, Crisarco, Domenico

MODARELLI, DonPaolo, ElfQrin, Eumolpo, F.giusto, Fabiosbaraglia, Fiaschi, Furriadroxiu, GabrieleWIKI, Georgius LXXXIX, Ggg, Hal8999, Ignisdelavega, Il Tuchino, IndyJr, Jacopo

Werther, Jalo, Johnlong, L'altro giocoliere, LeonClown, Lingtft, Miguel de Servet, No2, Panairjdde, Phantomas, Philosopher78, Pil56, Plijno, Pracchia-78, RCarmine, Restu20, Sailko, SignorX,

Syrio, Tholus, To011, Triyus, Vito Calise, 20 Modifiche anonime

Fonti, licenze e autori delle immagini

File:Massatbolsena.jpg Fonte: http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=File:Massatbolsena.jpg Licenza: Public Domain Autori: Bukk, David Sneek, Leyo, Oxxo, Sailko, Shakko

File:1 miracolo.jpg Fonte: http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=File:1_miracolo.jpg Licenza: Creative Commons Attribution-Sharealike 3.0 Autori: User:Triyus

File:Miracoloeucaristicotrani.jpg Fonte: http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=File:Miracoloeucaristicotrani.jpg Licenza: Public Domain Autori: Tommytrani

File:Donatello, miracolo dell'asina, dettaglio 03.jpg Fonte: http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=File:Donatello,_miracolo_dell'asina,_dettaglio_03.jpg Licenza: Public Domain Autori: see

filename or category

File:Bolsena-chiesa santa cristina-teca sangue.jpg Fonte: http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=File:Bolsena-chiesa_santa_cristina-teca_sangue.jpg Licenza: Creative Commons

Attribution-Sharealike 3.0 Autori: Davide Papalini

File:Basilica Santa Rita a Cascia.jpg Fonte: http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=File:Basilica_Santa_Rita_a_Cascia.jpg Licenza: Creative Commons Attribution-Sharealike 3.0,2.5,2.0,1.0

Autori: Florixc

File:Corpusdominiiscrizione.JPG Fonte: http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=File:Corpusdominiiscrizione.JPG Licenza: Creative Commons Attribution-Sharealike 2.0 Autori: Georgius

LXXXIX

File:SienaSanFrancesco.JPG Fonte: http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=File:SienaSanFrancesco.JPG Licenza: Public Domain Autori: Original uploader was Gabbg82 at it.wikipedia

File:Sacre Particole.jpg Fonte: http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=File:Sacre_Particole.jpg Licenza: Public domain Autori: Tholus

File:Blutaltar, Walldürn (Germany) 2.JPG Fonte: http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=File:Blutaltar,_Walldürn_(Germany)_2.JPG Licenza: Creative Commons Attribution-ShareAlike

3.0 Unported Autori: User:Cherubino

File:Domenico Beccafumi 051.jpg Fonte: http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=File:Domenico_Beccafumi_051.jpg Licenza: Public Domain Autori: AndreasPraefcke, EDUCA33E, Emijrp,

Eugenio Hansen, OFS, G.dallorto, JMCC1, Mattes, Miniwark

File:Friesach - Dominikanerkirche - Hochaltar - Hl Agnes von Montepulciano.jpg Fonte:

http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=File:Friesach_-_Dominikanerkirche_-_Hochaltar_-_Hl_Agnes_von_Montepulciano.jpg Licenza: Creative Commons Zero Autori: Neithan90

File:Lourdes Basilique et gave.jpg Fonte: http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=File:Lourdes_Basilique_et_gave.jpg Licenza: Creative Commons Attribution-Sharealike 3.0,2.5,2.0,1.0

Autori: Roland Darré

File:Emblem of the Holy See usual.svg Fonte: http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=File:Emblem_of_the_Holy_See_usual.svg Licenza: Creative Commons Zero Autori: User:Gambo7

Licenza

Creative Commons Attribution-Share Alike 3.0

//creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/




Contro la tratta delle persone [ king Saudi Arabia --- cazzo, voi avete rovinato il mondo! come è possibile, che, nel 2014 possa esistere questo crimine? Solo questa può essere la risposta " massoni, farisei demoni salafiti, hanno il controllo del potere, sul nostro pianeta, voi fatevi da parte! ]. Conferenza nella Casina Pio IV in Vaticano. 04 aprile 2014. Un fenomeno di cui sono vittime quasi due milioni e mezzo di persone e che, secondo recenti stime dell’Organizzazione internazionale del lavoro, porta nelle casse della criminalità ben trentadue miliardi di dollari l’anno. È la tratta delle persone più volte denunciata da Papa Francesco. L’argomento sarà al centro di un appuntamento internazionale che si svolgerà in Vaticano, mercoledì 9 e giovedì 10 aprile prossimi.

Si tratta del secondo convegno internazionale promosso dalla Conferenza episcopale di Inghilterra e Galles, a cui prenderanno parte — nella Casina Pio IV, sede della Pontificia Accademia delle Scienze — rappresentanti delle forze dell’ordine e autorità ecclesiastiche. Tema dei lavori «Combattere il traffico umano Chiesa e rispetto della legge in collaborazione». Le giornate di studio e di riflessione vogliono far conoscere — come ha spiegato il direttore della Sala Stampa della Santa Sede, padre Federico Lombardi — il modello di buona collaborazione tra il Vaticano e le forze dell’ordine per combattere il traffico umano. Vi parteciperanno i capi della polizia provenienti da Italia, Stati Uniti d’America, Regno Unito, Argentina, Canada, Brasile, Albania, Australia, Germania, Ghana, India, Irlanda, Lituania, Nigeria, Filippine, Polonia, Romania, Scozia, Irlanda del nord, Spagna, Slovacchia, Thailandia, oltre ai responsabili dell’Europol e dell’Interpol. Durante i lavori interverranno, tra gli altri, i cardinali Vincent Gerard Nichols, arcivescovo di Westminster, e John Olorunfemi Onaiyekan, arcivescovo di Abuja; rappresentanti delle forze dell’ordine, alcune vittime della tratta, e religiose che si occupano del loro aiuto.




Dove è vietato pregare Messa a Santa Marta [ king Saudi Arabia --- cazzo, voi avete rovinato il mondo! come è possibile, che, nel 2014 possa esistere questo crimine? Solo questa può essere la risposta " massoni, farisei demoni Illuminati FMI Spa, salafiti, hanno il controllo del potere, sul nostro pianeta, voi fatevi da parte! ] 04 aprile 2014. Oggi i cristiani martiri e perseguitati sono di più che nei primi tempi della Chiesa. Tanto che in alcuni Paesi è vietato persino pregare insieme. È su questa drammatica realtà che Papa Francesco ha centrato la sua meditazione nella messa celebrata venerdì mattina, 4 aprile, nella cappella della Casa Santa Marta.

Il brano del libro dalla Sapienza (2,1.12-22), proclamato nella liturgia, rivela «com’è il cuore degli empi, delle persone che si sono allontanate da Dio e si sono impadronite in questo caso della religione». E com’è il loro «atteggiamento nei confronti dei profeti», fino alla persecuzione appunto. Sono persone, ha detto il Pontefice, che sanno benissimo di avere a che fare con un giusto. Tanto che la Scrittura riporta così il loro pensiero «Tendiamo insidie al giusto, che per noi è d’incomodo e si oppone alle nostre azioni». Tendere insidie, ha spiegato il Papa, significa fare «un lavoro di chiacchiere fra loro, di calunnie». E così diffamano e «preparano un po’ il brodo per distruggere il giusto». Non possono accettare infatti che ci sia un uomo giusto che, afferma l’antico Testamento, «si oppone alle nostre azioni, ci rimprovera le colpe contro le leggi e ci rinfaccia le trasgressioni contro l’educazione ricevuta». Parole che delineano il profilo dei profeti, perseguitati «in tutta la storia della salvezza». Gesù stesso, ha ricordato il Pontefice, «lo disse ai farisei», come narra «quel celebre capitolo 23 di san Matteo che ci farà bene leggere». Gesù è esplicito, «i vostri padri — dice — hanno ucciso i profeti ma voi per togliervi la colpa, per ripulirvi, ai profeti fate un bel sepolcro!».

Siamo davanti, ha affermato il Santo Padre, a «una ipocrisia storica». È un fatto che «sempre nella storia della salvezza, nel tempo di Israele e anche nella Chiesa, i profeti sono stati perseguitati». Infatti il profeta è un uomo «che dice ma voi avete sbagliato strada, tornate alla strada di Dio! Questo è il messaggio di un profeta». Un messaggio che «non fa piacere alle persone che hanno il potere di quella strada sbagliata». Anche Gesù è stato perseguitato. Volevano ucciderlo, come rivela il Vangelo della liturgia (Giovanni 7,1-2.10.25-30). Ed egli certamente «conosceva quale sarebbe stata la sua fine». Le persecuzioni cominciano subito, quando «all’inizio della sua predicazione torna al suo paese, va alla sinagoga e predica». Allora, «subito dopo una grande ammirazione, incominciano» le mormorazioni, come riporta il Vangelo «Costui sappiamo di dov’è; il Cristo invece, quando verrà, nessuno saprà di dove sia». E tutti si domandano «Con quale autorità viene a insegnarci? Dove ha studiato?». In una parola, è lo stesso atteggiamento di sempre «squalificano il Signore, squalificano il profeta per togliere l’autorità». È come dire «Questo fa miracoli il sabato, ma il sabato non si può lavorare, per questo è un peccatore! Questo mangia, va a pranzo con i peccatori e non è un uomo di Dio!». Così «squalificano Gesù», perché egli «usciva e faceva uscire da quell’ambiente religioso chiuso, da quella gabbia». E «il profeta lotta contro le persone che ingabbiano lo Spirito Santo». Proprio per questo «è perseguitato sempre». I profeti «sono tutti perseguitati, non compresi, lasciati da parte non gli danno posto». E questa è una realtà che «non è finita con la morte e risurrezione di Gesù» ma «è continuata nella Chiesa». Nella Chiesa infatti ci sono «perseguitati da fuori e perseguitati da dentro». I santi stessi «sono stati perseguitati». Infatti, ha notato il vescovo di Roma, «quando noi leggiamo la vita dei santi» ci troviamo di fronte a tante «incomprensioni e persecuzioni». Perché, essendo profeti, dicevano cose che risultavano «troppo dure». Così «anche tanti pensatori nella Chiesa sono stati perseguitati». E in proposito Papa Francesco ha affermato «Io penso a uno adesso, in questo momento, non tanto lontano da noi un uomo di buona volontà, un profeta davvero, che con i suoi libri rimproverava la Chiesa di allontanarsi dalla strada del Signore. Subito è stato chiamato, i suoi libri sono andati all’indice, gli hanno tolto la cattedra e quest’uomo così finisce la sua vita, non tanto tempo fa. È passato il tempo e oggi è beato». Ma come — si potrebbe obiettare — «ieri era un eretico e oggi è beato?». Sì, «ieri quelli che avevano il potere volevano silenziarlo perché non piaceva quello che diceva. Oggi la Chiesa, che grazie a Dio sa pentirsi, dice no, quest’uomo è buono! Di più, è sulla strada della santità è un beato». La storia ci testimonia dunque che «tutte le persone che lo Spirito Santo sceglie per dire la verità al popolo di Dio soffrono persecuzioni». E qui il Pontefice ha ricordato «l’ultima delle beatitudini di Gesù beati voi quando siete perseguitati per il mio nome». Ecco che «Gesù è proprio il modello, l’icona ha sofferto tanto il Signore, è stato perseguitato»; e così facendo «ha preso tutte le persecuzioni del suo popolo». Ma «ancora oggi i cristiani sono perseguitati» ha avvertito il Papa. Tanto che «oso dire — ha affermato — che forse ci sono tanti o più martiri adesso che nei primi tempi». E sono perseguitati «perché a questa società mondana, a questa società tranquilla che non vuole problemi, dicono la verità e annunciano Gesù Cristo». Davvero «oggi c’è tanta persecuzione». Addirittura oggi in alcune parti «c’è la pena di morte, c’è il carcere per avere il Vangelo a casa, per insegnare il catechismo» ha sottolineato il Papa, confidando poi «Mi diceva un cattolico di questi Paesi che loro non possono pregare insieme è vietato! Si può pregare soltanto da solo e nascosto». Se vogliono celebrare l’Eucaristia organizzano «una festa di compleanno, fanno finta di celebrare il compleanno e lì fanno l’Eucaristia prima della festa». E se, come «è successo, vedono che arrivano i poliziotti, subito nascondo tutto, continuano la festa» tra «felicità e tanti auguri»; poi, quando gli agenti «se ne vanno, finiscono l’Eucaristia». Ed è così che «devono fare perché è vietato pregare insieme». Infatti, ha rimarcato il Pontefice, «questa storia di persecuzioni, di non comprensione», è continua «dal tempo dei profeti a oggi». Questo, del resto, è anche «il cammino del Signore, il cammino di quelli che seguono il Signore». Un cammino che «finisce sempre come per il Signore, con una risurrezione, ma passando per la croce». Il Papa ha raccomandato dunque «di non aver paura delle persecuzioni, delle incomprensioni», anche se a causa di esse «sempre si perdono tante cose». Per i cristiani «sempre ci saranno le persecuzioni, le incomprensioni». Ma sono da affrontare con la certezza che «Gesù è il Signore e questa è la sfida e la croce della nostra fede». Così, ha raccomandato il Santo Padre, «quando succede questo, nelle nostre comunità o nel nostro cuore, guardiamo al Signore e pensiamo» al brano del libro dalla Sapienza che parla delle insidie tese dagli empi ai giusti. E ha concluso chiedendo al Signore «la grazia di andare per la sua strada e, se accade, anche con la croce della persecuzione».







Così fan tutti. Messa a Santa Marta. 17 gennaio 2014. IPOCRISIA, VILTà, EGOISMO, OMICIDI, AVIDITà PREDAZIONE. La «mondanità spirituale» è una tentazione pericolosa perché «ammorbidisce il cuore» con l’egoismo e insinua nei cristiani un «complesso di inferiorità» che li porta a uniformarsi al mondo, ad agire «come fanno tutti» seguendo «la moda più divertente». È un invito a vivere la «docilità spirituale» senza «vendere» la propria identità cristiana quello espresso da Papa Francesco nella messa celebrata venerdì 17 gennaio nella cappella della Casa Santa Marta. Come nei giorni scorsi, per la sua riflessione il Pontefice ha preso spunto dalla lettura liturgica tratta del primo libro di Samuele. «Abbiamo visto — ha spiegato — come il popolo si era allontanato da Dio, aveva perso la conoscenza della parola di Dio non la sentiva, non la meditava». E «quando non c’è la parola di Dio — ha detto — il posto viene preso da un’altra parola la parola propria, la parola del proprio egoismo, la parola delle proprie voglie. E anche la parola del mondo». Meditando quanto narrato nel libro di Samuele «abbiamo visto — ha proseguito — come il popolo, allontanato dalla parola di Dio, aveva sofferto quelle sconfitte» che avevano provocato tantissimi morti e lasciato «vedove e orfani». Erano «le sconfitte» di un popolo che «si era allontanato» dalla strada indicata dal Signore. Allontanarsi da Dio, ha notato il Pontefice, significa perciò imboccare una strada che inevitabilmente «porta a quello che abbiamo sentito oggi (1 Samuele 8, 4-7.10-22a) il popolo rigetta Dio. Non solo non sente la parola di Dio, ma lo rigetta» e finisce per dire «possiamo governarci da noi stessi, siamo liberi e vogliamo andare su questa strada». Samuele, ha proseguito il Papa, «soffre per questo e va dal Signore. E il Signore, con quel buon senso che ha», suggerisce a Samuele «Ascolta la voce del popolo, qualunque cosa ti dicano, perché non hanno rigettato te, ma hanno rigettato me, perché io non regni più su di loro». In sostanza, ha spiegato il Papa, «il Signore lascia che il popolo continui ad allontanarsi da lui», facendogli fare «esperienza» di cosa significhi questo distacco. «E Samuele — ha detto ancora il Pontefice — prova a convincerli e dice tutte queste cose che abbiamo sentito, che farà il re con loro, con i loro figli, con le loro figlie». Eppure, nonostante gli avvertimenti, «il popolo rifiutò di ascoltare la voce di Samuele» e chiese di avere «un re come giudice». E qui, ha spiegato il Papa, c’è «la frase» decisiva, «la chiave di interpretazione» per comprendere la questione. Risponde infatti il popolo a Samuele «Saremo anche noi come tutti i popoli». È questo il loro primo pensiero, «la prima proposta un re che sia “nostro giudice”, come avviene per tutti i popoli». Una richiesta — ha affermato il Pontefice — motivata da un fatto si erano «dimenticati che loro erano un popolo eletto. Un popolo del Signore. Un popolo scelto con amore, portato avanti dalla mano» di Dio, proprio «come il papà porta il bambino». Hanno «dimenticato tutto questo amore» e vogliono diventare come tutti i popoli. Questo desiderio — ha detto ancora il Papa — «tornerà come tentazione nella storia del popolo eletto. Ricordiamo il tempo dei Maccabei, quando loro hanno negoziato l’appartenenza come popolo eletto per essere come tutti gli altri popoli. È una vera insurrezione. Il popolo si ribella contro il Signore». E questa, ha puntualizzato, «è la porta che si apre verso la mondanità come fanno tutti. Con i valori che abbiamo ma come fanno loro»; e non invece «come tu che mi hai eletto mi dici di fare». La conseguenza pratica è che «rigettano il Signore dell’amore, rigettano l’elezione. E cercano la strada della mondanità». Certo, ha precisato il Papa, «è vero che il cristiano deve essere normale, come sono normali le persone. Questo lo dice già la Lettera a Diogneto, nei primi tempi della Chiesa. Ma — ha avvertito — ci sono valori che il cristiano non può prendere per sé». Egli infatti «deve ritenere su di sé la parola di Dio che gli dice tu sei mio figlio, tu sei eletto, io sono con te, io cammino con te». E «la normalità della vita esige dal cristiano fedeltà alla sua elezione». Questa sua elezione non deve mai «venderla per andare verso una uniformità mondana questa è le tentazione del popolo e anche la nostra». Papa Francesco ha messo in guardia dalla tentazione di dimenticare «la parola di Dio, quello che ci dice il Signore» per rincorrere invece «la parola di moda». E ha commentato «Anche quella della telenovela è di moda! Prendiamo quella è più divertente!». Questo atteggiamento di «mondanità», ha precisato, «è più pericoloso perché è più sottile»; mentre «l’apostasia», cioè «proprio il peccato della rottura col Signore», si vede e si riconosce chiaramente. Di più dire che «saremo anche noi come tutti i popoli» rivela il fatto che essi «si sentivano con un certo complesso di inferiorità per non essere un popolo normale. E la tentazione è lì, è dire noi sappiamo cosa dovremo fare, che il Signore stia tranquillo a casa sua!». Quello in fondo era il loro pensiero, che non si discosta «dal racconto del primo peccato», cioè dalla tentazione di prendere la propria strada e di sapere già da soli come «conoscere il bene e il male». «La tentazione — ha scandito il Pontefice — indurisce il cuore. E quando il cuore è duro, quando il cuore non è aperto, la parola di Dio non può entrare». Non a caso Gesù ha detto «a quelli di Emmaus stolti e tardi di cuore!»; avendo «il cuore duro, non potevano capire la parola di Dio».

Proprio «la mondanità ammorbidisce il cuore». Ma gli fa «male». Perché, ha notato il Papa, «non è mai una cosa buona il cuore morbido. Buono è il cuore aperto alla parola di Dio, che la riceve. Come la Madonna che meditava tutte queste cose in cuor suo, dice il Vangelo». Ecco dunque la priorità «ricevere la parola di Dio per non allontanarsi dell’elezione». «Nella preghiera all’inizio della messa — ha ricordato il Pontefice — abbiamo chiesto la grazia di superare i nostri egoismi», in particolare quello di voler fare la propria volontà. Papa Francesco ha suggerito, in conclusione, di rinnovare al Signore la richiesta di questa grazia. E di invocare anche «la grazia della docilità spirituale, cioè di aprire il cuore alla parola di Dio». Per «non fare come questi nostri fratelli che hanno chiuso il cuore perché si erano allontanati da Dio e da tempo non sentivano e non capivano la parola di Dio». Che «il Signore ci dia la grazia — ha auspicato — di un cuore aperto per ricevere la parola di Dio», per «meditarla sempre» e per «prendere la vera strada».




IL BANCHIERE ROTHSCHILD IL SALAFITA USURAIO FARISEO, è LUI CHE BANCHETTA SULLA DISPERAZIONE DELLA GENTE! ] my JHWH -- e se, loro non erano i criminali? poi, mi avrebbero affrontato su questa pagina! [ Chi fa festa per la guerra, Messa a Santa Marta. 25 febbraio 2014. Scandalizzarsi per i milioni di morti della prima guerra mondiale ha poco senso se non ci si scandalizza anche per i morti nelle tante piccole guerre di oggi. E sono guerre che stanno facendo morire di fame moltissimi bambini nei campi per rifugiati, mentre i mercanti di armi fanno festa. È un appello a non restare indifferenti di fronte ai conflitti che continuano a insanguinare il pianeta quello che il Pontefice ha lanciato nella messa celebrata martedì 25 febbraio nella cappella della Casa Santa Marta. A offrirgli lo spunto sono state le due letture della liturgia, tratte della lettera di Giacomo (4,1-10) e dal Vangelo di Marco (9,30-37). Proprio il passo evangelico, ha spiegato il Papa, ci fa particolarmente riflettere. In esso si racconta che i discepoli «discutevano» e addirittura «litigavano per la strada. E lo facevano per chiarire chi fosse il più grande fra loro per ambizione». Siccome «uno o due di loro volevano essere più grandi, hanno fatto questa discussione la lite». Così, ha detto il Pontefice, «il loro cuore si allontanò». I discepoli avevano «i cuori allontanati» e «quando i cuori si allontanano nasce la guerra». È proprio questa — ha sottolineato — l’essenza della «catechesi che oggi l’apostolo Giacomo ci offre» ponendo questa domanda diretta nella sua lettera «Fratelli miei, da dove vengono le guerre e le liti che sono in mezzo a voi?». Sono parole che «fanno riflettere» per la loro attualità. Infatti, ha fatto notare il Papa, «ogni giorno sui giornali troviamo guerre». E leggiamo che «in questo posto si sono divisi in due» e ci sono stati «cinque morti», in un altro luogo ci sono state altre vittime e così via. Tanto che ormai «i morti sembrano far parte di una contabilità quotidiana». E noi ci «siamo abituati a leggere queste cose». Perciò «se noi avessimo la pazienza di elencare tutte le guerre che in questo momento sono nel mondo, sicuramente riempiremmo vari fogli». Ormai «sembra che lo spirito della guerra si sia impadronito di noi». Così «si fanno atti per commemorare il centenario di quella grande guerra», con «tanti milioni morti», e sono «tutti scandalizzati»; eppure anche oggi avviene «lo stesso invece di una grande guerra» ci sono «piccole guerre dappertutto». Ci sono «popoli divisi» che «per conservare il proprio interesse si ammazzano, si uccidono fra loro». «Da dove vengono le guerre, liti che sono in mezzo a voi? Non vengono forse dalle vostre passioni che fanno guerra?» si chiede Giacomo. Sì, ha risposto il Papa, la guerra nasce «dentro». Perché «le guerre, l’odio, l’inimicizia non si comprano al mercato. Sono qui, nel cuore». E ha ricordato che «quando, da bambini, con il catechismo ci spiegavano la storia di Caino e Abele, tutti noi eravamo scandalizzati questo ha ucciso suo fratello, ma non si può capire!». Eppure «oggi tanti milioni si uccidono tra fratelli, fra loro. Ma siamo abituati!». Così «la grande guerra del 1914 ci scandalizza» mentre «questa grande guerra un po’ dappertutto, un po’ — dico — nascosta non ci scandalizza». E intanto «muoiono tanti per un pezzo di terra, per un’ambizione, per un odio, per una gelosia razziale. Muoiono tanti!». «La passione — ha detto ancora il Pontefice — ci porta alla guerra, allo spirito del mondo». Così «abitualmente, davanti a un conflitto, ci troviamo in una situazione curiosa», che ci spinge ad «andare avanti per risolverlo litigando, con un linguaggio di guerra». Dovrebbe invece prevalere «il linguaggio di pace». E quali sono le conseguenze? La risposta del Papa è stata netta «Pensate ai bambini affamati nei campi dei rifugiati pensate e a questo soltanto! Questo è il frutto della guerra!». Ma la sua riflessione è andata oltre. E ha aggiunto «E se volete, pensate ai grandi salotti, alle feste che fanno quelli che sono i padroni delle industrie delle armi, che fabbricano le armi». Le conseguenze della guerra dunque sono, da una parte, «il bambino ammalato, affamato in un campo di rifugiati», e dall’altra «le grandi feste» e la bella vita che fanno i fabbricanti di armi. «Ma cosa succede nel nostro cuore?» si è domandato il Papa riproponendo l’idea di fondo della lettera di Giacomo. «Il consiglio che ci dà l’apostolo — ha detto — è molto semplice Avvicinatevi a Dio ed egli si avvicinerà a voi». Un consiglio che riguarda ciascuno, perché questo «spirito di guerra che ci allontana da Dio, non è soltanto lontano da noi» ma «è anche a casa nostra». Come dimostrano, per esempio, le tante «famiglie distrutte perché papà e mamma non sono capaci di trovare la strada della pace e preferiscono la guerra, fare causa». Davvero «la guerra distrugge». Da qui l’invito di Papa Francesco a «pregare per la pace». Per quella «pace che sembra diventata soltanto una parola e niente di più». Pregare, dunque, «perché questa parola abbia la capacità di agire». Pregare e seguire l’esortazione dell’apostolo Giacomo a riconoscere «la vostra miseria». È da questa miseria, ha avvertito il Papa, che «vengono le guerre le guerre nelle famiglie, le guerre nei quartieri, le guerre dappertutto». Le parole di san Giacomo indicano la strada della vera pace. Si legge nella lettera dell’apostolo «Riconoscete la vostra miseria, fate lutto e piangete; le vostre risa si cambino in lutto e la vostra allergia in tristezza». Parole forti che il Pontefice ha commentato proponendo un esame di coscienza «Chi di noi ha pianto quando legge un giornale, quando nella tv vede quelle immagini di tanti morti?». Ecco allora, secondo Papa Francesco, ciò che «deve fare oggi — oggi eh, 25 febbraio, oggi! — un cristiano davanti a tante guerre, dappertutto» deve, come scrive Giacomo, umiliarsi «davanti al Signore»; deve «piangere, fare lutto, umiliarsi». Il Pontefice ha concluso la sua meditazione sulla pace con un’invocazione al Signore perché ci faccia «capire questo» salvandoci «dall’abituarci alle notizie di guerra»




I cento giorni dell'orrore Vent'anni fa incominciava il genocidio in Rwanda. 05 aprile 2014, Il 7 aprile del 1994 cominciarono i cento giorni più feroci della storia del Rwanda e forse di quella dell’umanità intera dopo la fine della seconda guerra mondiale. Per oltre tre mesi si perpetrò una strage sistematica che il mondo non seppe prevedere, né affrontare, né tanto memo fermare. A fare da detonatore all’esplosione di orrore in cui sfociarono decenni di conflitti tra le etnie hutu e tutsi fu un attentato il giorno prima erano stati uccisi i presidente rwandese, Juvénal Habyarimana, e burundese, Cyprien Ntaryamira, nell’abbattimento del loro aereo che stava atterrando all'aeroporto della capitale rwandese Kigali. Nessuna inchiesta internazionale ha mai accertato chi fossero i responsabili dell’attentato. Ma la violenza dilagò subito, prima nella capitale Kigali e poi nel resto del Rwanda, contro i tutsi e gli hutu moderati. Per cento giorni centinaia di migliaia di donne e di uomini, di vecchi e di bambini furono trucidati in ogni località durante una spaventosa caccia all’uomo. Così come, un anno dopo, fu atroce la vendetta dei tutsi andati al potere. Nel campo di Kibeho, furono trucidati migliaia di hutu, compresi donne e bambini, mentre da Kigali il nuovo Governo rivendicava «il diritto di separare i profughi dagli autori del genocidio». Un aspetto del conflitto tra hutu e tutsi, popolazioni entrambe a grande maggioranza cattolica, non può essere taciuto quello del coinvolgimento di molti religiosi. Fin dall’inizio il sangue segnò la Chiesa rwandese, spesso con il colore del martirio, ma talora — ed è qualcosa che ancora sconvolge — macchiando mani colpevoli. La comunità internazionale non colse immediatamente la spaventosa portata degli avvenimenti. Il Consiglio di sicurezza dell’Onu si limitò a sollecitare l’allora Segretario generale, Boutros Boutros-Ghali a «prendere le misure necessarie per assicurare la sicurezza» dei cittadini stranieri in Rwanda. Così come un anno dopo, nel luglio del 1995, i caschi blu francesi dell’Onu si dimostrarono impotenti davanti a un altro genocidio, quello di Srebrenica, in Bosnia ed Erzegovina. «Non dimenticheremo mai che più di 800.000 persone innocenti sono state selvaggiamente uccise. Rendiamo omaggio al coraggio e alla capacità di recupero dei sopravvissuti», ha detto il Segretario generale dell’Onu, Ban Ki-moon, che il 7 aprile sarà a Kigali per la cerimonia di commemorazione. Ban Ki-moon ha però aggiunto che la battaglia non si ferma qui, perché bisogna continuare ad agire per impedire altri simili orrori, in particolare nella regione dei Grandi Laghi, «dove l’impatto del genocidio si fa ancora sentire». Il Segretario dell'Onu ha ragione un anniversario serve a fare memoria. Ma una memoria che non insegni è solo un inutile formalismo. Pierluigi Natalia




Se l'infanzia diventa un incubo. i parassiti Troika, che hanno rubato la nostra sovranità monetaria ed ora noi siamo diventati gli schiavi di rothschild Spa FMI. aumenta in Grecia il numero dei bambini a rischio povertà. 05 aprile 2014 Il numero di bambini che erano a rischio povertà in Grecia nel 2012 ha superato il mezzo milione sono 521.000, il 26,9 per cento di tutti i bambini rispetto al 23,7 per cento del 2011. È uno dei dati più rilevanti, e inquietanti, contenuti nel rapporto annuale dal titolo «La condizione dell’infanzia in Grecia 2014. L’impatto della crisi economica sui bambini». Il dossier, diffuso ieri, è stato realizzato dal comitato nazionale greco dell’Unicef in collaborazione con l’università di Atene. Il rapporto evidenzia che — in base ai dati del 2012 — i bambini poveri che vivono in famiglie gravate dalle spese per l’alloggio, ovvero con un costo che superi il 40 per cento del reddito, sono pari al 92,2 per cento. L’86,5 per cento delle famiglie povere non può permettersi nemmeno una settimana di vacanza. La situazione non è rosea nemmeno per le famiglie dei bambini non poveri, come le chiama il rapporto il 39,3 per cento di questi nuclei ha dichiarato, tra l’altro, l’impossibilità di pagare bollette, rate di prestito o spesa da carta di credito, rispetto al 27,6 per cento nel 2011.




STORIA, Loro non ci picchiavano. I gesuiti in Australia all’inizio del Novecento. 04 aprile 2014

Furono pochissime le voci che, alla fine dell’Ottocento, si levarono in Australia per criticare il silenzio dei padri costituenti sugli abitanti originari del Paese.

Lo scrive Stefano Girola sottolineando che il dramma degli aborigeni, allora considerati in via di estinzione, venne ignorato nei dibattiti che precedettero l’entrata in vigore della Federazione Australiana e della sua Costituzione nel 1901. Allora l’obiettivo politico predominante era quello della White Australia, dominata dai coloni di origine europea e chiusa all’immigrazione asiatica.

Fra coloro che cercarono invano di scuotere le coscienze vi era il fondatore della missione di Nuova Norcia, ossia il vescovo benedettino Rosendo Salvado (1814-1900), di cui si celebra quest’anno il bicentenario dalla nascita. Un’altra voce critica fu quella del gesuita Donald MacKillop, fratello dell’unica santa australiana, Mary of the Cross MacKillop (1842-1909). Le parole che il gesuita affidò a una lettera al quotidiano «Sydney Morning Herald» il 22 dicembre 1892, rilette alla luce della revisione storiografica verificatasi negli ultimi decenni, assumono un carattere profetico «Questa nostra terra sta marciando verso la grandezza, e molto spesso ci vantiamo che questa grandezza sarà ottenuta senza versare nemmeno una goccia di sangue. Temo che lo storico del futuro racconterà una storia un po’ diversa».




i neozelandesi hanno rivendicato la loro sovranità monetaria e Rothschild si è vendicato? MA, REALIZZARE STRUTTURE ANTISISMICHE NON è UN PROBLEMA! QUINDI, QUESTA CITTà DEVE RISORGERE E DEVE ESSERE A PROVA, DI AGGRESSIONI SATANISTI Non solo Pamir, ma anche il sistema H.A.A.R.P ] La difficile ripresa di Christchurch. A due settimane dal sisma. 09 marzo 2011. Gli abitanti di Christchurch domenica scorsa hanno camminato tra le rovine del centro storico, dove almeno 165 loro concittadini hanno perso la vita nel devastante terremoto del 22 febbraio e dove altri sono ancora sepolti dalle macerie. Il sindaco della città, l’ex presentatore televisivo Bob Parker, ha voluto dedicare la giornata al ricordo delle vittime, ordinando di togliere le barriere che bloccavano l’accesso alla city. Parker ha voluto dare ai concittadini, ancora traumatizzati dal violento sisma e dalle moltissime scosse di assestamento che sono seguite, l’opportunità di commemorare le vittime, ma anche di non dimenticare quella parte di città che tanta importanza ha avuto nella loro vita. La situazione a Christchurch, la seconda città neozelandese con i suoi 390.000 abitanti, è ancora critica. Ormai gli sforzi delle squadre di soccorso non sono più dedicati al ritrovamento di eventuali superstiti, ma al recupero dei cadaveri. Il numero delle vittime accertate è finora di 165, ma si prevede che tale cifra salirà ad almeno duecento, considerando i dispersi per i quali non si nutrono più speranze. Sebbene i neozelandesi siano stati i più colpiti, la tragedia ha avuto anche dimensioni internazionali, visto che almeno 100 vittime provenivano da 20 Paesi diversi. Una notizia positiva, che ha fatto correggere al ribasso la previsione iniziale di 240 morti, è che tra le macerie della centenaria cattedrale anglicana non sono state trovate vittime, mentre si pensava che vi fossero sepolte almeno 22 persone. In ogni caso le cifre attuali, anche se inferiori rispetto alle prime drammatiche stime, fanno del terremoto del 22 febbraio il secondo sisma più grave nella storia nazionale, inferiore solo a quello di Hawke Bay che nel 1931 uccise 256 persone. Molto cupe sono al momento le previsioni sulla ripresa della città. Le scosse di assestamento continuano a far traballare strutture già deboli. Si calcola che almeno un terzo degli edifici del centro ancora in piedi dovranno essere abbattuti. È stato ipotizzato inoltre che si dovrà attendere la fine dell’anno prima che le attività commerciali riprendano a pieno ritmo nel Central Business District e che occorreranno almeno 10 anni per ricostruire Christchurch. Chi può permetterselo sta già trasferendo le proprie attività in altre città neozelandesi o all’estero, ma si tratta soprattutto di poche multinazionali. Per gran parte delle 52.000 persone che lavoravano in centro, il futuro è assai più incerto. Nei sobborghi, lontano dai riflettori dei media, più di 20.000 persone non hanno ancora accesso all’elettricità e alcuni dei quartieri più colpiti sono privi di acqua corrente. Molte strade sono impraticabili e chi può spostarsi spesso deve superare posti di blocco della polizia e dell’esercito. Parecchie scuole non saranno in grado di riaprire per almeno un anno. Centinaia di studenti universitari della regione di Canterbury stanno per raggiungere in nave l’Australia, dove completeranno i loro studi nelle università locali. Le autorità che dirigono la ricostruzione di Christchurch stanno pensando di utilizzare navi da crociera per dare alloggio ai residenti della zona di Lyttelton, epicentro del sisma. Sembra che il susseguirsi di due violenti terremoti nel giro di soli cinque mesi abbia piegato la volontà di molti abitanti che, seppure a malincuore, hanno già cominciato a trasferirsi altrove. È stato calcolato che oltre un sesto della popolazione di Christchurch, circa 65.000 persone, hanno già lasciato la città, sia perché terrorizzati dalle continue scosse di assestamento sia per la perdita del posto di lavoro. Non è ancora chiaro, tuttavia, quanto definitive siano queste decisioni. Molti potrebbero ritornare se le promesse di far rinascere la città saranno mantenute. Il ministero del Tesoro neozelandese ha calcolato che i costi materiali del terremoto saranno di circa 15 miliardi di dollari neozelandesi, con una conseguente diminuzione del prodotto interno lordo di almeno l’1,5 per cento. Lo stesso ministero tuttavia prevede che l’anno prossimo la ricostruzione sarà il volano di una forte ripresa economica. Intanto si è fatto intenso il dibattito su come la città sarà ricostruita. Fra le ipotesi considerate, vi è anche quella di restaurare solo i principali edifici storici, attorno a cui costruire edifici moderni dotati di tutte le più recenti tecnologie antisismiche. Vi è chi propone di rifondare una città più estesa con costruzioni basse e di legno anziché di pietra. Qualcuno ha addirittura proposto di trasferire in blocco il centro storico verso altre zone della città. Cercando di infondere ottimismo nei suoi connazionali, il primo ministro John Key ha dichiarato che da questa tragedia potrebbe derivare «un’opportunità unica di creare qualcosa di veramente buono; una città moderna e ben integrata, di alta funzionalità». La tragedia di Christchurch ha suscitato molta commozione anche al di là dello stretto di Tasman. Il presidente della Conferenza episcopale australiana, l’Arcivescovo di Adelaide Philip Edward Wilson ha espresso il cordoglio della Chiesa cattolica con una lettera aperta al vescovo cattolico di Christchurch Barry Philip Jones, che conteneva anche le seguenti parole «La vicinanza dei nostri Paesi e la solidarietà che ci unisce nei momenti del disastro, ci porta a sentire un enorme dolore per quello che voi state provando. Siete tutti nelle nostre preghiere».




PAMIR 3. L'ARMA CHE CREA I TERREMOTI [ gli Stati hanno perso sovranità monetaria, ed indipendenza, e satanisti Bush 322 Kerry insiadiano la nostra vita, al tradimento di massoni Bildenberg! ] ATTENTI AI TERREMOTI STRATEGICI! GEOLOGI SCOPRONO NELL'AREA. CARAIBICA GIACIMENTI DI PETROLIO E GAS LA CUI GRANDEZZA

SAREBBE AL SECONDO POSTO DOPO IL MEDIO ORIENTE. Pamir 3 è parte di una serie di armi ambientali capaci di creare terremoti, tsunami, distruzione dell'equilibrio ecologico di una regione, modificazioni delle condizioni atmosferiche - nubi, precipitazioni, cicloni e uragani - modificazioni delle condizioni climatiche, delle correnti oceaniche, dello strato di ozono o della ionosfera. In questo dossier vedremo le principali armi ambientali.

(a cura di Claudio Prandini)

In questi ultimi anni gli americani sono arrivati alla creazione di una macchina più potente Pamir 3 [ gli Stati hanno perso sovranità monetaria, ed indipendenza, e satanisti Bush 322 Kerry insiadiano la nostra vita, al tradimento di massoni Bildenberg! ] INTRODUZIONE. [ gli Stati hanno perso sovranità monetaria, ed indipendenza, e satanisti Bush 322 Kerry insiadiano la nostra vita, al tradimento di massoni Bildenberg! ] Le ammissioni di un generale italiano “La guerra ambientale è gia cominciata” Nessuno può negare che, dopo Hiroshima e Nagasaki, ci siano state più di 1000 esplosioni nucleari nel sottosuolo terrestre, nella profondità degli oceani e persino nello spazio, esplosioni capaci di causare terremoti e tsunami, e altri disastri ambientali. Creare un sisma o uno tsunami è dunque possibile. Sono cose vere, scientifiche, provate. Esistono linee di frattura e faglie assai evidenti e note sulla superficie terrestre. Ci sono mappe precise che rivelano i punti deboli e vulnerabili, sui quali è un giochino da ragazzi poter intervenire. Non ho prove che ci sia stato un esperimento nucleare o convenzionale capace di provocare un determinato terremoto, ma sono abbastanza pessimista per non pensarlo. In 45 anni di carriera militare in giro per il mondo, ne ho viste di tutti i colori.

Negli anni 40, un professore israeliano-neozelandese faceva degli esperimenti in mare tra Nuova Zelanda e Australia, riuscendo a provocare delle onde anomale, dei piccoli tsunami. Lavorava in Australia per conto dell’Università di Auckland, ma i fondi dati a questo progetto erano gestiti dagli Stati Uniti e dalla Gran Bretagna.... (generale Fabio Mini autore dell’articolo Owning the weather ("Possedere il clima"), pubblicato sulla rivista Limes N. 6 del 2007 - Vedi dossier)




Cosa sappiamo al momento dell'arma sismica? [ gli Stati hanno perso sovranità monetaria, ed indipendenza, e satanisti Bush 322 Kerry insiadiano la nostra vita, al tradimento di massoni Bildenberg! ] Durante la Seconda Guerra mondiale, alcuni ricercatori neozelandesi hanno tentato di realizzare una macchina in grado di provocare tsunami che potesse essere utilizzata contro il Giappone. I lavori furono diretti dall'australiano Thomas Leech dell'università di Auckland, sotto il nome di "Progetto Seal". Furono realizzati numerosi esperimenti su piccola scala, nel 1944-45, a Whangaparaoa. Gli esperimenti furono coronati da successo.

Gli Stati Uniti consideravano questo programma tanto promettente quanto il "progetto Manhattan" per la fabbricazione della bomba atomica. Fu designato il dottor Karl T. Compton per collegare insieme le due unità di ricerca. Compton era il presidente del MIT [Massachusets Institut of Technology, ndt]. Aveva già reclutato numerosi esperti per lo sforzo bellico ed era una delle otto persone incaricate di consigliare il presidente Truman sull'uso della bomba atomica. Egli pensava che [la bomba] avrebbe potuto fornire l'energia necessaria all'équipe di Leech per provocare grandi tsunami.

I lavori di Thomas Leech proseguirono durante la Guerra fredda. Nel 1947, Giorgio VI innalzò lo scienziato alla dignità di Cavaliere dell'Impero britannico per ricompensarlo di avere elaborato una nuova arma. Essendo il Progetto Seal ancora un segreto militare, non fu rivelato all'epoca che [Leech] era stato onorato per la bomba a tsunami. In seguito, i servizi USA si sono applicati per fare credere che queste ricerche non fossero mai esistite e che tutto fosse una finzione per impressionare i Sovietici. Tuttavia, l'autenticità degli esperimenti di Leech è stata stabilita, nel 1999, quando una parte della documentazione è stata declassificata dal ministero neozelandese degli Affari esteri. Ufficialmente, ora gli studi sono stati ripresi all'università di Waikato.

Si ignora se le ricerche anglo-sassoni siano proseguite negli anni '60, ma esse sono per forza ricominciate quando fu deciso di abbandonare i test nucleari nell'atmosfera a vantaggio dei test sottomarini. Gli Stati Uniti temevano di provocare involontariamente terremoti e tsunami. Volevano saperlo fare volontariamente.




Ufficialmente, alla fine della guerra del Vietnam, gli Stati Uniti e l'Unione sovietica hanno rinunciato alle guerre ambientali (terremoti, tsunami, distruzione dell'equilibrio ecologico di una regione, modificazioni delle condizioni atmosferiche - nubi, precipitazioni, cicloni e uragani - modificazioni delle condizioni climatiche, delle correnti oceaniche, dello strato di ozono o della ionosfera) firmando la "Convenzione sul divieto di utilizzo di tecniche di modificazione dell'ambiente per scopi militari o per altri fini ostili" (1976).

Tuttavia, a partire dal 1975, l'URSS ha iniziato nuove ricerche di Magnetoidrodinamica (MHD). Si trattava di studiare la crosta terrestre e di prevedere i terremoti. I Sovietici studiarono la possibilità di provocare piccoli terremoti per evitarne uno grande. Tali ricerche furono ben presto militarizzate. Sfociarono nella costruzione di Pamir, la macchina per terremoti.

All'epoca dello smantellamento dell'URSS, alcuni responsabili del programma decisero di passarlo agli Stati Uniti per denaro, ma essendo la loro ricerca incompiuta, il Pentagono rifiutò di pagare. Nel 1995, quando la Russia era governata da Boris Eltsin e dall'oligarca Victor Chernomyrdin, l'US Air Force reclutò i ricercatori e il loro laboratorio a Nijni Novgorod. Vi costruirono una macchina molto più potente, Pamir 3, che fu testata con successo. Il Pentagono acquisì allora gli uomini e il materiale e li trasportò negli USA dove furono integrati nel programma HAARP.

Negli ultimi anni sono stati suggeriti alcuni utilizzi dell'arma sismica, particolarmente in Algeria e in Turchia. Tuttavia, il caso più discusso è quello del sisma del Sichuan (Cina), il 12 maggio 2008. Durante i 30 minuti che hanno preceduto il terremoto, gli abitanti della regione hanno osservato colori insoliti in cielo. Se certuni vedono in questi eventi il segno che il Cielo ha ritirato la sua fiducia nel Partito comunista, altri li interpretano in maniera più razionale. L'energia utilizzata per provocare il sisma avrebbe anche provocato le perturbazioni della ionosfera. Nei mesi seguenti, il web e i media cinesi hanno diffuso e discusso questa ipotesi che oggi viene data per certa dall'opinione pubblica cinese. (Fonte web)




Progetto HAARP che cos'è e cosa potrebbe causare [ gli Stati hanno perso sovranità monetaria, ed indipendenza, e satanisti Bush 322 Kerry insiadiano la nostra vita, al tradimento di massoni Bildenberg! ] PAMIR, L'ARMA SISMA CHE ESISTE DAVVERO. Fonte web

Da una dichiarazione di William Cohen, ex segretario di Stato per la Difesa USA, del 28 aprile 1997 (QUI):

"Others [terrorists] are engaging even in an eco-type of terrorism whereby they can alter the climate, set off earthquakes, volcanoes remotely through the use of electromagnetic waves. So there are plenty of ingenious minds out there that are at work finding ways in which they can wreak terror upon other nations.It's real, and that's the reason why we have to intensify our[counterterrorism] efforts.

Secretary of Defense William Cohen at an April 1997 counterterrorism conference sponsored by former Senator Sam Nunn. Quoted from DoD News Briefing, Secretary of Defense William S. Cohen, Q&A at the Conference on Terrorism, Weapons of Mass Destruction, and U.S. Strategy, University of Georgia, Athens, Apr. 28, 1997."

Traduzione:

Altri terroristi sono impegnati in un tipo di azione "ecologica", nel senso che essi possono alterare il clima, far scatenare i terremoti, le eruzioni vulcaniche, utilizzando onde elettromagnetiche. Molte menti ingegnose stanno lavorando attualmente per mettere a punto i mezzi per terrorizzare intere nazioni. Tutto questo è reale ed è per questo che abbiamo intensificato i nostri sforzi nella lotta contro i terroristi.

Segretario della Difesa William Cohen, aprile 1997. Conferenza dedicata al contro-terrorismo organizzato dal senatore Sam Nunn. Dichiarazioni segnalate al Dipartimento della Difesa (DoD). Conferenza contro il terrorismo. Armi di distruzione di massa e la strategia degli Stati Uniti. Università della Georgia, Atene, 28 aprile 1997.

Leggiamo tra le righe:

Noi sappiamo che questo è possibile perché da tantissimi anni noi (americani) abbiamo tali armi. Una simile tecnologia ha dei costi accessibili, al contrario della tecnologia nucleare.

Spiegazione:

I terremoti e le eruzioni vulcaniche artificiali non sono impossibili, infatti una minima causa, ben localizzata, può generare un cataclisma.

I terremoti sono legati al movimento delle placche, lungo le faglie. Sappiamo che un terremoto devastante è previsto lungo la faglia di S.Andreas, in California. Ma non sappiamo quando, e dunque non conosciamo, a priori, l'energia sufficiente a scatenare il fenomeno. Ma esiste una tecnica che permette di agire sugli strati profondi del sottosuolo con delle onde elettromagnetiche.

Negli anni settanta i Russi avevano costruito un enorme generatore a pulsioni battezzato "Pamir" che poteva essere trasportato su un grosso camion. Era una variante del generatore di Sakharov (MK1), a compressione di flusso.

Questo generatore chiamato anche Generatore di Pavloski utilizzava dei cannoni elettromagnetici, con un esplosivo chimico che interagiva con un potente solenoide (in regime di numero di Reynolds magnetico elevato).

Questo sistema permetteva di far circolare forti correnti elettriche nel terreno.

Il dispositivo fu ufficialmente presentato come un sistema per analizzare la situazione di un terreno misurandone sulle grandi distanze e a grandi profondità la conduttività elettrica del suolo.

Il sistema, usato con moderazione, può testare il terreno, come quando si danno leggeri impulsi su un blocco in equilibrio per vedere se è pronto a scivolare in un burrone.

Ma un tale sistema potrebbe non solo studiare la situazione pre-sismica del territorio, ma eventualmente innescare il terremoto.

Se la faglia non è pronta a cedere, occorrerebbe una notevole energia per innescare il terremoto.

Al giorno d'oggi ormai sappiamo che una variazione di conduttività è il segno di un imminente terremoto.

Con una simile macchina e dei dati geologici esatti, i militari potrebbero, in aree potenzialmente "ostili", o per ragioni geo-politiche, innescare un devastante terremoto, uno tsunami o un'eruzione vulcanica....

Qui le pagine originali dell'IVTAN, l'Istituto Russo per le Alte Temperature, che parla di uno di questi generatori Pamir http://www.ihed.ras.ru/mg/otdel6.htm - http://www.ihed.ras.ru/mg/Pamir3U.htm

Un generatore MHD (detto anche "generatore di plasma") a scappamento lineare di Faraday, alimentato con esplosivo (propergol) solido al cesio, o al sodio (sostanze a basso potenziale d'ionizzazione). Lo scappamento espelle gas ionizzato a 3000° tra due o più elettrocalamite. Esso sviluppa 4,8 tesla, e ha elettrodi che raccolgono le correnti generate durante qualche secondo (15000 a 25000 A su 1000V). Dal documentario " Les colères du climat" (le collere del clima), trasmesso sulla 5 (emissione televisiva franco-tedesca), film che passa in rassegna le differenti catastrofi "naturali" mondiali dal 2002 in poi, un corto estratto sulla "Pamir":




"Pamir" l'arma sismica! [ gli Stati hanno perso sovranità monetaria, ed indipendenza, e satanisti Bush 322 Kerry insiadiano la nostra vita, al tradimento di massoni Bildenberg! ] Una misteriosa arma al plasma vista poco prima del terremoto a Nigarta in Giappone, nel Luglio del 2007. Le stesse luci rosse, bianche e celesti riflesse sulle nuvole sono state viste e filmate poco prima del recente disastroso terremoto in Cina. Quando quest'estate c'è stato il terremoto in Cina, ho subito pensato "Ecco! Vogliono far dimenticare le polemiche e le proteste internazionali sul Tibet e le olimpiadi!". Non sono l'unica a pensarlo China Earthquake caused by HAARP weapon Jeff Steinberg della La RouchePAC.com (La Rouche Political Act Comitee), dichiara che ci siano le prove che HAARP ha causato il grande terremoto in Cina e che la 3 Guerra Mondiale arriverà con aurore boreali... Il terremoto in Turchia del 17 agosto 1999 A Duzce, epicentro del terremoto, alcuni sopravvissuti hanno dichiarato che quel giorno la base militare americana era stranamente deserta; inoltre dissero di aver visto una luce strana nel cielo e udito un rumore infernale, essi sono convinti che un ordigno atomico sia stato testato nel sottosuolo della base. Condoleeza Rice al Senato Americano il 18 gennaio 2005:

"Lo tsunami è stato una meravigliosa occasione (wonderful opportunity) di mostrare il cuore del popolo americano. E io penso che "gli utili" sono stati molto importanti sul fronte diplomatico". Indonesia il 26 dicembre 2004. Migliaia di chilometri di coste sono state spazzate via a causa di un maremoto spaventoso.

Simulazione dello TSUNAMI nel sud-est asiatico. Un fenomeno simile potrebbe essere di origine umana, per camuffare un test di un'arma nei fondali marini, in una regione in cui gli effetti sismici possano essere confusi con dei fenomeni naturali?




Base USA di Diego Garcia [ gli Stati hanno perso sovranità monetaria, ed indipendenza, e satanisti Bush 322 Kerry insiadiano la nostra vita, al tradimento di massoni Bildenberg! ] Il luogo era ideale per la presenza di una fossa oceanica che protegge le coste e la base americana di Diego Garcia (si sa che più il fondo marino risale velocemente, più il tsunami è devastante) e anche l'ora giusta per far si che ben due satelliti USA passavano lì "per caso", per constatare gli effetti di questa "arma sismica". Torniamo alla Pamir, che secondo il video dovrebbe funzionare in questa maniera attraverso il suolo, in corrispondenza di una faglia e di una falda acquifera, la macchina "inietta" la scarica elettromagnetica. Il passaggio della corrente vaporizza l'acqua e produce un effetto di sollevamento o scivolamento o spaccatura di una placca. Questo effetto si può propagare a grande distanza e scatenare un sisma anche molto lontano della zona sollecitata.

In un convegno in USA i russi avevano presentato questa macchina come un "sistema che permette di misurare la conduttività elettrica del suolo" dichiarando che "una variazione di conduttività può essere un segno che annuncia un sisma imminente". E' logico che i parametri fisici, elettromagnetici del sottosuolo di una regione possano essere modificati in presenza di un terremoto imminente. Dunque sarebbe logico sistemare intorno ad una regione, a rischio, dei captori passivi (misura dei campi elettrici o attivi (misura della conduttività elettrica del sottosuolo, ecc.) Ma uno strumento di misura non ha bisogno di mettere in gioco tali intensità in tanto tempo (5-10 secondi). Dunque questo generatore MHD non è un strumento di misura, ma sicuramente uno strumento capace di agire sull'ambiente sotterraneo.

Ora questo sistema potrebbe essere usato nei fondi marini.

Modificando un banale sottomarino, e modificando i motori con altri alimentati a propenol solido, che funzionano molto bene nell'acqua e sotto pressione (30 bar corrispondono a 300 metri di profondità). Sarebbe così possibile utilizzare un generatore Pamir nelle vicinanze di un faglia marina.




[ gli Stati hanno perso sovranità monetaria, ed indipendenza, e satanisti Bush 322 Kerry insiadiano la nostra vita, al tradimento di massoni Bildenberg! ] Sarebbe una nuova forma di guerra discreta (silent war), dove indebolire un avversario può semplicemente consistere nel creare dei "fenomeni naturali" sul suo territorio, con dei mezzi modesti. Non escludendo di proporre, in seguito, un "aiuto umanitario"... Tutto questo ha l'aria talmente semplice e logica che ci possiamo chiedere se questo non è stato già messo in opera. Qui la traduzione di un articolo (censuratissimo) sulle manipolazioni mediatiche, politiche, e scientifiche sullo tsunami del 26 dicembre 2004 Il più grande crimine di guerra. Un consiglio i governi che hanno le loro coste esposte a probabili tsunami, non che, qualche bega in corso con potenze bellicose (esempio USA), dovrebbero rimpiazzare le boe rilevatrici di tsunami, con alcuni Idrofoni sensibili capaci di rilevare esplosioni marine importanti. Un sistema poco costoso, che contribuirebbe inoltre, una volta per tutte, a stoppare la sperimentazione nucleari sotterranea Riprendendo l'ipotesi che la Pamir, l'arma sismica, sia stata "testata" e utilizzata per scopi politici, prendiamo ad esempio alcuni terremoti che sono coincisi, stranamente, con accadimenti geopolitici, ad esempio il devastante terremoto in Armenia nel dicembre 1988 contemporaneo all'inizio dei disordini etnici in questa regione; e ancora fra l'Armenia e l'Azerbaijan sempre nel 1988. Poiché l'Unione Sovietica era in pericolo, qualche generale sovietico non potrebbe, ripeto è solo un'ipotesi, aver cercato di interrompere l'insurrezione nella regione, utilizzando la Pamir? Terremoti, tsunami, ma un'eruzione vulcanica può essere provocata artificialmente?

Il nome geyser deriva da Geysir che è il nome del più noto geyser islandese. Un geyser è un pozzo naturale, una colonna piena d'acqua bollente, che scende profondamente nella terra in corrispondenza di una sorgente di calore. (La cosa sorprendente che quest'acqua è verdognola, a causa dei batteri che vi vivono "nutrendosi di questa energia" e non dell'energia del sole. Questi batteri muoiono se la temperatura scende al di sotto di un certo limite (80-90°)).

L'acqua nella colonna è vicino all'ebollizione. Più la pressione è elevata e più la temperatura è alta.

Quando l'acqua non riesce a bollire il geyser cessa la sua attività, perché il peso della colonna d'acqua crea una pressione sufficiente per impedire l'ebollizione (tutti noi sappiamo che più la pressione è alta più la temperatura d'ebollizione aumenta (perché la pasta in montagna cuoce male).




Ma questo stato è instabile. [ gli Stati hanno perso sovranità monetaria, ed indipendenza, e satanisti Bush 322 Kerry insiadiano la nostra vita, al tradimento di massoni Bildenberg! ] La pressione che regna nella colonna non può essere modificata, ma la temperatura aumenta sempre di più fino a creare un punto critico. Allora una bolla si forma e rimonta alla superficie e provoca l'ebollizione dell'acqua che si trova sul suo passaggio. Anche il volume del vapore che monta cresce, e può aumentare di molti metri cubi. Quando raggiunge la superficie, la bolla esplode e provoca l'emissione di una colonna di vapore, che può arrivare a molti metri di altezza. Un vulcano attivo ha un modo di funzionare analogo, ma la sua colonna contiene magma e gas in equilibrio. In generale questa colonna è collegata in profondità ad una sacca di magma. Possiamo capire allora come è possibile, con l'aiuto di micro-onde pulsate a tre bassa frequenza, capaci di trasportare dell'energia termica nelle profondità del vulcano, e riscaldare il magma, rendere instabile il sistema, se questo è vicino al suo punto critico.




L'URSS progettava di devastare l'America. [ gli Stati hanno perso sovranità monetaria, ed indipendenza, e satanisti Bush 322 Kerry insiadiano la nostra vita, al tradimento di massoni Bildenberg! ] Articolo numero 914-novembre 1993 della rivista Science et Vie I militari sovietici studiavano la " guerra geofisica ".

Durante 20 anni gli scienziati dell'URSS hanno sognato di far crollare gli odiati capitalisti. "Mentre Gorbatchev discuteva con Reagan dei mezzi per porre fine alla guerra fredda, alcuni generali sovietici, studiavano il modo e i mezzi per devastare l'America con terremoti e tsunami." Così ha dichiarato il generale del KGB, Oleg Kalougine. La devastazione degli Stati Uniti e del Canada sarebbe stata realizzata grazie “alle bombe sismiche" cioè bombe termonucleari che si sarebbero fatte esplodere sotto terra. Negli anni sessanta, i sismologi sovietici si erano accorti che, ogni volta che procedevano ad un'esplosione sotterranea, vi era un terremoto nei giorni seguenti, a volte a centinaia di chilometri di distanza. È così, riporta Alexeï Nikolaïev, dell'istituto di geologia di Mosca, che una bomba che era stata fatta esplodere vicino a Semipalatinsk, nel Kazachstan, ha scatenato terremoti nel Tagikistan, l'Uzbekistan ed anche l'Iran.

Si dubitò inizialmente che ci fosse un legame tra le esplosioni termonucleari sotterranee ed i sismi dei giorni successivi, ma infine, l'evidenza era là. E Nikolaïev ed il suo gruppo dimostrarono che anche esplosioni di debole intensità provocavano sismi fino a 1.600 km dall'epicentro.

Alcuni scienziati sovietici sarebbero attualmente persuasi che terremoto che devastò l'Armenia nel 1988 e fece 45.000 morti fu causato da un'esplosione termonucleare a 3.500 km di distanza, a Novaya Zemlya. I sovietici fecero dunque esplodere 32 bombe sotterranee sul loro territorio, per studiarne gli effetti. All'inizio degli anni ottanta, geologi civili concepirono un progetto per realizzare bombe molto potenti, capaci di provocare spinte violente alle placche tettoniche. [ gli Stati hanno perso sovranità monetaria, ed indipendenza, e satanisti Bush 322 Kerry insiadiano la nostra vita, al tradimento di massoni Bildenberg! ] I sismi non si scatenavano mai subito dopo le esplosioni, ma si producevano a molti giorni di distanza, cosa che poteva permettere ai sovietici di dichiararsi innocenti, nel caso di sismi e tsunami devastanti. Nikolaïev riconosce tuttavia che sarebbe stato difficile dirigere gli effetti contro un obiettivo scelto. Se la California è particolarmente vulnerabile, per il fatto che la faglia di San Andrea coincide con la dorsale (bordo orientale) della placca del Pacifico, le placche tettoniche si prestano male infatti a "giochi" di questo tipo. Ed Ikram Kerimov, direttore assistente dell'istituto di geologia dell'Azerbaigian, ritiene che siano necessario ulteriori studi prima di riuscire a raggiungere l'America, che si trova a oltre 8.000 km della costa orientale della Siberia. Rileviamo, incidentalmente, che giocare in tal modo al "biliardo" tettonico i sovietici avrebbero potuto devastare il Giappone, e che, se fossero riusciti a spingere la placca del Pacifico, nulla dice che la scossa non si sarebbe riflessa sulla placca di Nazca,e devastare anche la costa occidentale del Sud America - Perù, Bolivia, Cile, ecc. Ex capo del contro-spionaggio diventato da un politico riformista, Kalougine dichiara che scoprì i piani quando fu incaricato, nel 1988, di dirigere le ricerche segrete dell'accademia delle scienze. Questo tipo di rivelazione senza dubbio indurrà alcuni paesi a verificare se esplosioni nucleari sotterranee (le quali sono state tutte monitorate dai sismografi mondiali) hanno provocato in seguito sismi sul loro territorio. Pensiamo a quello che accadde in Australia, uno dei continenti più stabili, nel 1990 (5,5 sulla scala di Richter, 11 morti, 120 feriti), senza parlare del sisma che devastò, il Tagikistan lo stesso anno.




Il nostro commento [ gli Stati hanno perso sovranità monetaria, ed indipendenza, e satanisti Bush 322 Kerry insiadiano la nostra vita, al tradimento di massoni Bildenberg! ] quello scritto nell'articolo potrebbe accadere. Si osserverà che la famosa faglia di San Andrea è nata dall'attrito di due placche una contro l'altra.

Se un sisma si producesse a San Francisco, simile a quello che devastò la città un secolo fa, ci sarebbe un epicentro, un punto dove le due placche inizierebbero a scivolare. Quindi il movimento si propagherebbe allora con rapidità estendendosi su oltre mille chilometri. L'intensità del terremoto cresce in proporzione alla lunghezza della placca interessata. L'articolo di Science et Vie segnala che i Russi avevano previsto, ancor prima dell'inizio degli anni novanta che esplosioni nucleari sotterranee possano essere utilizzate per scatenare sismi. Ma non si sa come i Russi avrebbero potuto attaccare, in modo diretto un paese come gli Stati Uniti, procedendo con esplosioni nucleari sotterranee nel loro territorio, a oltre otto mila chilometri di distanza, o come avrebbero potuto usare la Pamir vicino alla costa occidentale americana, senza "firmare" il loro atto. Ricordiamo infine che film Hollywoodiani, come Superman, hanno già ripreso questo tema del sisma nella vicinanze di San Francisco scatenato da esplosioni nucleari sotterranee.




scie chimiche, Ciccanti "La difesa sa e non dice" Il vaso di Pandora [ gli Stati hanno perso sovranità monetaria, ed indipendenza, e satanisti Bush 322 Kerry insiadiano la nostra vita, al tradimento di massoni Bildenberg! ] Non solo Pamir, ma anche il sistema H.A.A.R.P

La scienziata indipendente, esperta in Fisica delle alte energie, Elisabeth Rauscher, avverte che si stanno artificialmente irradiando “energie spaventose all’interno di una configurazione molecolare estremamente delicata” qual è la ionosfera, una sorta di bolla di sapone che si muove a mulinello intorno alla superficie terrestre. Un foro sufficientemente grande potrebbe farla scoppiare. La Dottoressa Rosalie Bertell denuncia che “gli scienziati militari statunitensi si stanno occupando dei sistemi meteorologici come potenziale arma. Le metodologie comprendono l’aumento delle tempeste e la deviazione delle correnti di vapore dell’atmosfera terrestre allo scopo di causare siccità o inondazioni mirate…” Anche il fisico Daniel Winter (Waynesville, North Carolina) puntualizza che le emissioni ad alta frequenza potrebbero unirsi con le pulsazioni ad onde lunghe presenti nella griglia terrestre (la magnetosfera n.d.r.) e causare effetti non previsti e collaterali alla “danza della vita nella biosfera”. Le emissioni in Gigawatt (miliardi di W) del Centro H.A.A.R.P. incideranno un lungo taglio sulla ionosfera come un coltello a microonde. H.A.A.R.P. potrebbe far vibrare ogni corda armonica di Gaia con frequenze discordanti. Questi rumorosi impulsi scombussoleranno le linee di flusso geomagnetico, distruggendo le bioinformazioni che mettono in risonanza le corde della vita, predisponendo ogni cosa alla malattia ed alla morte. Due dei maggiori oppositori al sistema globale di distruzione di massa H.A.A.R.P., gli scienziati indipendenti Begich e Manning, autori del libro Angels don’t play this H.A.A.R.P. Advances in Tesla Technologies, avvertono che addizionare energia al substrato ambientale potrebbe avere effetti molto vasti, indefinibili ed incontrollabili. [...] Essi affermano, senza mezzi termini, che il genere umano ha già aggiunto sostanziali quantità di energia elettromagnetica nel suo ambiente, senza aver la benché minima idea di che cosa potrebbe essere la massa critica o il punto del non ritorno. Stiamo per imbarcarci in un altro assurdo esperimento sull’energia che sguinzaglierà un nuovo e terrificante assortimento di demoni dal vaso di Pandora. [Clicca per ingrandire l'immagine] Già il consigliere della sicurezza nazionale del presidente Carter, Brzezinski, metteva sull’avviso che una società, dominata da un gruppo elitario (Brzezinski appartiene alla stessa élite, n.d.r.) e non ostacolato dalle restrizioni tradizionali dei valori liberali, non esiterebbe ad usare le tecniche più moderne per influenzare il comportamento pubblico e tenere la società sotto stretta sorveglianza e controllo. È del resto un fatto ormai assodato che la U. S. Air Force punti sui sistemi elettromagnetici (E.M.) e sulle armi vibrazionali per produrre scompiglio psicologico, distorsione percettiva o disorientamento, per annullare da una parte le capacità di combattimento del nemico e dall’altra accrescere le potenzialità paranormali di altri. Come conferma il geofisico Gordon Macdonald, bombardamenti elettronici prodotti artificialmente produrrebbero pannelli o vortici magnetici in determinate zone terrestri che potrebbero danneggiare seriamente le funzioni cerebrali d’intere popolazioni. Tra le ripercussioni fisiche ricordiamo le seguenti dolori articolari, mal di testa, vertigini, bruciore agli occhi, nausea, affaticamento, difficoltà respiratorie, allergie, asma, disordini circolatori e cardiaci (infarti che aumentano di circa il 50%), caduta della capacità reattiva, embolie polmonari e trombosi... A livello psicologico, le onde H.A.A.R.P. provocano squilibrio emozionale, irritazione, avversione alla vita, al lavoro ed alla scuola, insicurezza, ansia e depressione (specialmente tra i 40-50 anni), tendenza al suicidio (aumentata del 20% negli ultimi tempi, un milione di morti all’anno specialmente tra i giovani), tossicodipendenza ed omicidi.







[ gli Stati hanno perso sovranità monetaria, ed indipendenza, e satanisti Bush 322 Kerry insiadiano la nostra vita, al tradimento di massoni Bildenberg! ] H.A.A.R.P. ha la capacità, lavorando in collaborazione con lo Spacelab, di produrre energie elevatissime, paragonabili alla bomba atomica e può provocare distruzioni epocali e di massa in qualsiasi parte della Terra. Naturalmente il programma può modificare l’ambiente vibrazionale naturale e scatenare inondazioni, uragani e terremoti di qualsiasi entità. Eppure esso sarà “venduto e spacciato” al pubblico come un’arma di difesa, ossia lo “Scudo stellare” o addirittura di studio sull’Aurora Boreale (Alice nel paese delle meraviglie)! La stampa straniera e gli stati occidentali hanno comunque denunciato che il piano antimissile e di laser orbitali “Joint Vision 2020” è estremamente pericoloso il suo fine è il dominio degli U.S.A. su tutto il mondo. ANCHE LA FLOTTA RUSSA CONFERMA, Fonte web - Russia Today. Una relazione della Flotta russa del Nord rivelerebbe che il terremoto che ha devastato Haiti è inequivocabilmente "il risultato di un test, da parte della U. S. Navy, della sua arma sismica". La Flotta del Nord osserva i movimenti e le attività navali degli americani nei Caraibi, dal 2008 quando gli Stati Uniti hanno annunciato la loro intenzione di ricostruire la Quarta Flotta che fu sciolta nel 1950. La Russia aveva reagito un anno più tardi, riprendendo nella regione le esercitazioni della sua flotta, di cui fa parte l'incrociatore atomico lancia-missili Pietro il Grande; esercitazioni sospese dopo la fine della Guerra Fredda. Dalla fine degli anni '70, gli Stati Uniti hanno enormemente migliorato la ricerca sulle armi sismiche. Secondo questo rapporto russo, al giorno d'oggi gli USA utilizzano generatori di impulsi, al plasma e a risonanza, in tandem con bombe Shockwave (a onde di choc)[1] Il rapporto mette a confronto due esperimenti condotti dalla U.S. Navy la settimana scorsa un terremoto di magnitudo 6,5 vicino alla città di Eureka, California, che non ha fatto vittime, e il terremoto dei Caraibi che ha fatto almeno 140 000 morti.




[ gli Stati hanno perso sovranità monetaria, ed indipendenza, e satanisti Bush 322 Kerry insiadiano la nostra vita, al tradimento di massoni Bildenberg! ] Come spiega il rapporto, è molto probabile che la U.S. Navy fosse pienamente consapevole dei danni che questa esperienza poteva provocare ad Haiti. Per questo, la U.S. Navy aveva inviato in anticipo sull'Isola iuna postazione al comando del generale P.K. Keen, comandante in seconda del SouthCom (Southern Command), per sorvegliare le possibili operazioni di soccorso. Per quanto riguarda l'obiettivo finale di questi esperimenti, dice il rapporto, si trattava della pianificazione della distruzione dell'Iran per mezzo di una serie di terremoti al fine di neutralizzare l'attuale governo islamico. secondo il rapporto, il sistema sperimentale degli Stati Uniti Haarp (High Frequency Active Auroral Research Program) permetterebbe inoltre di creare delle anomalie climatiche al fine di provocare inondazioni, siccità e uragani [2]

Secondo un precedente rapporto, i dati disponibili coincidono con quelli del terremoto di magnitudo 7,8 sulla scala Richter che si è verificato nel Sichuan (Cina), il 12 maggio 2008, provocato ugualmente dalle onde elettromagnetiche di HAARP. Sono state osservate delle correlazioni tra l'attività sismica e la ionosfera di HAARP:

1. I terremoti in cui la profondità è linearmente identica nella stessa faglia, sono provocati da una proiezione lineare di frequenze indotte.

2. Dei satelliti coordinati fra loro consentono di generare delle proiezioni, concentrate, di frequenze in punti specifici (detti Seahorse).

3. Un diagramma mostra che i terremoti considerati artificiali si propagano linearmente alla stessa profondità:

Località

Data

Profondità

Venezuela

08 gennaio 2010

10 km

Honduras

11 gennaio 2010

10 km

Haiti

12 gennaio 2010

10 km

Anche le repliche sono sono state osservate a circa 10 km di profondità. Dopo il terremoto, il Pentagono ha annunciato che la nave ospedale USNS Comfort, ancorata a Baltimora, ha ordinato al suo equipaggio l'imbarco e ha fatto rotta verso Haiti, anche se ci vogliono alcuni giorni per raggiungere la meta.

L'ammiraglio Mike Mullen, capo di stato maggiore, ha detto che le Forze Armate degli Stati Uniti stava preparando un'emergenza per questa calamità.

Il generale Douglas Fraser, comandante in capo del SouthCom, ha dichiarato che alcune navi della Guardia Costiera e della Navy sono stati inviate sul posto, nonostante avessero del materiale e degli elicotteri in numero limitato.

La portaerei USS Carl Vinson è partita da Norfolk (Virginia), con una dotazione completa di aerei ed elicotteri. E 'arrivata ad Haiti il pomeriggio del 14 gennaio, ha detto Fraser. Ulteriori gruppi di elicotteri si aggiungeranno al Carl Vinson, ha continuato.

L'Agenzia degli Stati Uniti per lo Sviluppo Internazionale (USAID), era già sul posto ad Haiti prima del terremoto.

Il presidente Obama è stato informato del terremoto alle 17 e 52 del 12 gennaio, e ha ordinato l'invio dei soccorsi per il personale della sua ambasciata e gli aiuti necessari alla popolazione.

Conformément au rapport russe, le département d'État, l'USAID et le SouthCom ont débuté l'invasion humanitaire en déployant 10 000 soldats et mercennari à la place de l'ONU, pour contrôler le territoire haïtien après le « tremblement de terre dévastateur expérimental ».

Secondo il rapporto russo, il Dipartimento di Stato, l'USAID e il SouthCom hanno iniziato l'invasione umanitaria impiegando 10 000 soldati e mercenari, al posto dell'ONU, per il controllo del territorio di Haiti dopo il "devastante terremoto sperimentale".

----------------------

[1] "Les armes sismiques" (le armi sismiche) di Jean-Pierre Petit. Traduzione "The quake machine". L'arma sismica.

[2] Ufficialmente le force US erano in postazione intorno Haiti per una esercitazione militare che simulava ... un intervento umanitario in Haiti. « Defense launches online system to coordinate Haiti relief efforts », di Bob Brewin, Govexec.com, 15 jgennaio 2010.

[3] "Le Programme HAARP science ou désastre ?" (Il programma HAARP scienza o disastro?) di Luc Mampaey, Gruppo di ricerca e d'informazione sulla pace e la sicurezza (Bruxelles, 1998).

APPROFONDIMENTO

IL FATALE PREMIO GEOLOGICO CHIAMATO HAITI

Dietro il fumo, le macerie e il dramma infinito della tragedia umana di questo disgraziato paese caraibico, si sta svolgendo un dramma per il controllo di quella che i geofisici credono che possa essere la zona più ricca del mondo di petrolio e di gas derivato da idrocarburi dopo il Medioriente, possibilmente di grandezza maggiore del vicino Veneuela.

MA COSA STANNO FACENDO SULLA NOSTRA PELLE...???

NUOVE ARMI E NUOVI MISTERI

Già, che cosa ci stanno facendo!? Che cosa ci fanno migliaia di antenne, in ettari e ettari di terreno in Alaska, tutte puntate sulla ionosfera terrestre e che ultimamente hanno raggiunto la capacità di "sparare" più di 3,5 (milioni) mega-watts sottoforma di onde elettromagnetiche? Qualcuno spiega «E' come un gigantesco forno a micro-onde che riscalda la ionosfera con un getto di micro-onde concentrato. Le onde elettromagnetiche rimbalzano per riflessione verso la terra, penetrando ogni cosa vivente e non vivente». Se queste antenne agiscono come un enorme forno a micro-onde sulla superficie terrestre, sono anch'esse responsabili del surriscaldamento medio della Terra e del cambiamento delle stagioni? Il progetto H.A.A.R.P. rappresenta un nuovo tipo di arma elettromagnetica capace di "accecare" le telecomunicazioni via satellite in caso guerra?

LE ARMI SEGRETE DEL XXI° SECOLO

In teoria si pensa di essere in democrazia e di poter parlare di qualsiasi argomento, ma in pratica esistono argomenti tabù, ovvero che suscitano reazioni emotive talvolta forti, e favoriscono una sorta di ostracismo ideologico verso chi li tratta. Ad esempio, chi solleva il problema della guerra ambientale, chimica o sismica, suscita reazioni forti, e rischia di passare per credulone, visionario o paranoico. ... Molte persone preferiscono credere che l’attuale sistema sia loro favorevole, che sia guidato da persone autorevoli a servizio di tutti, piuttosto che aprire gli occhi e vedere che non è così. Non si tratta di avercela con qualcuno perché tutti noi vorremmo credere che le nostre autorità sono autorevoli e oneste, ma crederlo quando ciò non corrisponde a verità ci espone a pericoli e a conseguenze negative per tutti. ...




NSA 666 CIA [ il progetto di schiavitù universale del genere umano.. la pianificazione di satana per il 666! ed a guardare i salafiti, islamisti? qualcuno darebbe loro ragione! ma, queste è la verità, sono sempre loro, i farisei anglo-americani, che, hanno trasformato i musulmani, in islamici, perché senza guerra mondiale, il FMI Spa, parassitario devitalizzante, di una moneta del debito, data ad interesse, per rovinare i popoli? crollerebbe! ] -- L’intelligence americana la più cara e la meno affidabile. “Un collaboratore della CIA deve violare le leggi del paese ospitante. Egli ha il dovere di mentire, imbrogliare e rubare”. Così la rivista americana Politico, il 12 marzo di quest’anno, ha descritto l’idea che hanno i cittadini statunitensi circa il lavoro di intelligence del proprio paese. In aprile gli scandali in Senato hanno dimostrato che l’intelligence americana viola le leggi perfino del proprio paese. Inoltre a spese dello stato.




Doppi standard, sono strumento preferito dell’Occidente, caduto nelle mani di pericolosi criminali di anticristi massoni e satanisti farisei Bildenberg.. quindi, le banche private hanno preso il controllo del potere e della sovranità dei popoli attraverso la massoneria! Ucraina, Kharkov, scontri tra polizia e attivisti filorussi. A Kharkov si sono tenuti scontri tra attivisti filorussi e polizia. Il punto di partenza dei disordini è stato un tentativo delle forze dell'ordine di respingere i manifestanti dal palazzo dell'amministrazione regionale. Durante l'operazione sono state usate granate stordenti. Gli attivisti in risposta hanno bruciato gli pneumatici, in precedenza accumulati davanti l'edificio.

Al momento i vigiredli del fuoco sono riusciti a spegnere il fuoco, tra le parti c'è tregua.

Per saperne di più http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_08/Ucraina-Kharkov-scontri-tra-polizia-e-attivisti-filorussi-6933/

10 marzo, 20:16. Doppi standard, strumento preferito dell’Occidente. Numerosi politici occidentali affermano che l’intenzione della Crimea di diventare parte della Russia sarebbe in contrasto con le norme del diritto internazionale. Ma nel 2008, quando il Kosovo ha dichiarato in via unilaterale la propria sovranità, una serie di paesi europei e gli USA hanno ritenuto del tutto legittimo tale passo. d’altronde, non vi è niente di sorprendente, dicono gli esperti, visto che i doppi standard sono da tempo uno strumento della politica dei paesi occidentali. Il referendum, previsto per il 16 marzo, sull’adesione della Crimea alla Federazione Russa è illegittimo in quanto il suo svolgimento è in contrasto sia con la Costituzione dell’Ucraina che con il diritto internazionale. Tal è l’opinione espressa dal cancelliere tedesco Angela Merkel durante una conversazione telefonica con Vladimir Putin. In precedenza anche altri politici occidentali, tra cui Barack Obama, hanno dichiarato che il desiderio della Crimea di aderire alla Russia contraddice alle norme internazionali. Ed intanto né gli USA, né la Germania, né una serie di altri paesi hanno obiettato quando nel 2008 il Kosovo ha dichiarato in via unilaterale la propria sovranità. Ciò dimostra che ultimamente il diritto internazionale viene sempre più spesso interpretato dall’Occidente come gli più conviene, dice Timofej Bordačev, direttore del Centro di ricerche europee ed internazionali integrali presso la facoltà dell’economia mondiale e della politica mondiale della Scuola superiore di economia (VŠE).

L’unica differenza è che la Crimea intende passare sotto la giurisdizione di un altro stato, mentre il Kosovo non è passato sotto la giurisdizione, ad esempio, dell’Albania. Altre differenze non esistono. Putroppo, negli ultimi tempi il diritto internazionale viene interpretato molto liberamente e risulta, quindi, che ha ragione chi è più forte.

È emblematico anche che nel caso del Kosovo a suscitare numerose domande non fosse stata solo l’idea stessa della proclamazione dell’indipendenza di questo territorio ma anche le persone che lottavano per la sua sovranità. Così, secondo gli specialisti, il Kosovo e l’Albania godono di cattiva fama come luoghi dove prospera la “trapiantologia nera”. Le peggiori ipotesi si sono confermate nel 2010, quando è stato pubblicato il rapporto di Dick Marty, membro dell’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa. Nel documento si affermava che nel commercio illegale di organi umani erano coinvolte persone vicine al premier kosovaro Hashim Thaci. La situazione è commentata da Serghej Karaganov, preside della facoltà dell’economia e della politica mondiale della Scuola superiore di economia.

Gli albanesi del Kosovo sono stati riconosciuti a dispetto di qualsiasi diritto internazionale. Ma era particolarmente sintomatico il fatto che sin dall’inizio gli albanesi kosovari e il loro stato fossero capeggiati da terroristi aperti con le braccia bagnate di sangue fino al gomito.

Nondimeno 108 dei 193 stati membri dell’ONU hanno riconosciuto il Kosovo. Quando la Serbia si è rivolta alla corte internazionale delle Nazioni Unite, questa struttura ha confermato la legittimità della secessione del Kosovo. Ciò è successo in quanto, in alcuni casi, il diritto di una nazione all’autodeterminazione prevale sul principio di inviolabilità dei confini. Pertanto è strano affermare che il desiderio della Crimea di separarsi dall’Ucraina sarebbe in contrasto con le norme del diritto internazionale, sostiene Valerij Vanin, giornalista esperto di problemi internazionali.

Non contraddice alle norme internazionali più dell’aspirazione di qualsiasi nazione all’autodeterminazione in una situazione in cui sul territorio dello stato è assente il governo che esprima la volontà di tutti i popoli che abitano in questo stato. Proprio in tale caso, ai sensi dei documenti normativi dell’ONU, la nazione ha diritto all’autodeterminazione fino alla separazione.

Ma se le cose stanno così, perché allora quello che è possibile in Kosovo è impossibile in Crimea? La risposta è ovvia in questo caso vediamo la politica dei doppi standard. Ecco il giudizio di Timofej Bordačev:

È la prassi più diffusa, ordinaria e generalmente accettata degli USA e dell’Unione Europea in politica estera. Lo comprendiamo benissimo. La questione non è quindi se i nostri partner ci dicono la verità o mentono, ma se siamo in grado di contrapporre qualcosa a questo.

Anche il Ministero degli Esteri della Russia si è espresso lunedì sul tema dei doppi standard. “In Russia sono indignati dal caos ed arbitrio che regnano adesso nelle regioni orientali dell’Ucraina in seguito alle azioni dei guerriglieri del cosiddetto “Settore di destra” grazie al lassismo delle nuove autorità, come definiscono se stesse – è detto nella dichiarazione del Ministero degli Esteri. – Si è arrivati alla situazione in cui l’8 marzo a Harkov uomini ben equipaggiati con maschere sul viso hanno aperto il fuoco contro manifestanti pacifici. Ci sono persone ferite. La polizia di Dnepropetrovsk ha arrestato sette giornalisti russi con il pretesto che sarebbero interessati solo a “singoli soggetti provocatori”. Le autorità ucraine, violando tutti gli accordi bilaterali, non lasciano entrare cittadini russi nel territorio dell’Ucraina bloccando di fatto la cooperazione nelle zone confinarie.

Stupisce il silenzio pudico dei nostri partner occidentali, delle organizzazioni per la difesa dei diritti umani e dei media stranieri. Sorge la domanda dov’è la presunta obiettività e la devozione alla democrazia?, si chiede nella dichiarazione del Ministero degli Esteri della Russia.

Per saperne di più http://italian.ruvr.ru/2014_03_10/Doppi-standard-strumento-preferito-dell-Occidente-3003/






gender #pedofilia #poligamia #shariah, #bestialismo #Bush 322 #Angela Dorothea Kasner Merkel, #Bildenberg: "voi in quale bidone di acido solforico, voi avete sciolto la mia amica tedesca MarlaMarlen?"
















UniusRei3



































































































no! I Said That the Bible is God Himself Made flesh that is, a real Person! Therefore, if you will remain IN THE cards in the middle OF dogmas: etc. .. Standards Requirements THE HOLY SPIRIT IN etc. .. damn you go IN THE HELL! Why: The purpose of your life: and HAVE to report LOVE, in Holy Spirit, ie, true Justice truth, and love, With same Person of Jesus Risen: THAT IS ONE only PERSON true that is, with God Himself, IE LIVING PERSON and not: Of DEATH Sacred Cards, OR DEATH SACRED BOOKS!




shariah LEGA ARABA ] non avete un denaro virtuale Spa come tutti, anche voi? quindi anche voi siete un video di cartone animato, nel video di youtube, che Rothschild può cancellare, in qualsiasi momento! [ IN REALTà, TUTTO IL GENERE UMANO è GIà MORTO!C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo. I.V. B. Ipsa Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO: + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!







non possiamo applicare il diritto internazionale, a coloro che, non riconoscono il diritto internazionale, e che, fanno il genocidio: riducendo maggioranze in minoranze e poi facendole sparire del tutto, come è stato fatto in Turchia, dove oggi tutti i cristiani sono poche migliaia! .. QUINDI, anche loro devono subire lo stesso genocidio shariah. In realtà, in tutta la LEGA ARABA è questo che loro, continuano a fare subire ai cristiani, con tecniche e metodiche diverse: ma sempre con lo stesso risultato: la dhimmitudine. QUESTO del genocidio è UN DELITTO CHE MAI POTRà ANDARE IN PRESCRIZIONE, almeno FINCHè RIMANE la condizione politica della sharijah, che, ha operato e determinato il genocidio! infatti, tutta la LEGA ARABA sorge sul genocidio dei popoli precedenti! E LORO CONTINUANO ESSERE CRIMINALI, MANIACI RELIGIOSI, IMPENITENTI NAZISTI SHARIAH impuniti, custoditi SOTTO LA PROTEZIONE DEI VIOLATORI massoni farisei Illumianti, ONU GENDER Obama, FMI SPA: la Entità bestia, e tutti gli stupratori nazisti sharia OIC, tutti criminali come loro, violatori: pedofilia poligamia, apostasia, falsa blasfemia: il nazismo: assassini seriali! violatori di OGNI DIRITTO UMANO! ] infatti, C'è UNA SOLA SHARIAH IN COMUNE TRA LA LEGA ARABA E LA LORO GALASSIA DI TERRORISTI JIHADISTI PER IL MONDO califfato, questi sono i LORO SERVIZI SEGRETI! e loro: la LEGA ARABA hanno ricordato allo Egitto, che ha punito, gli sgozzatori di innocenti, tutti quelli dello ISIS, di essere serio anche lui, come loro sono seri, quindi tutti fingono di combattere la Galassia Jihadista, che si autoalimenta, del sogno eroico del martirio e del califfato mondiale, la ideologia della shariah morte a tutti gli infedeli.. [ BERLINO, 22 APR - Il governo tedesco considera oggi il massacro degli armeni compiuto dall'impero ottomano cento anni fa, come un genocidio. Lo ha chiarito in una telefonata la cancelliera Angela Merkel, secondo quanto reso noto dalla sua viceportavoce, al premier turco Ahmet Davutoglu. Fino a oggi la Germania aveva evitato di definire il massacro del 1915 come genocidio per rispetto alla Turchia. Secondo Die Welt, Davutoglu si sarebbe lamentato con Merkel per il cambio di direzione del governo di Berlino.

tra ISIS sharia, e LEGA ARABA shariah, c'è la stessa finalità, soltanto il metodo cambia!

Israele è spacciato! ] [ perché nessuna shariah potrebbe lasciarlo in vita, ecco perché dopo avere salvato la vita di Assad (oggi tutta la Siria sarebbe un solo ISIS che è la strategia saudita), io sono stato costretto ad abbandonarlo, perché, io ho letto la congiura della LEGA ARABA, che è presente nel suo cuore: cioè quella di uccidere Israele!

io credo che l'ovvio teologico (Israele faceva voto di sterminio soltanto, contro, coloro da cui lui avrebbe ricevuto lo stesso trattamento, o per situazioni di estrema corruzione, come prostituzione sacra, satanismo e sacrifici umani ), o semplicemente l'ovvio: laico e giuridico faccia comprendere l'attuale livello di degradazione culturale morale e spirituale, in cui sono caduti i popoli! PERMANENDO LA SHARIAH, NON SOLTANTO, IL GENOCIDIO DELLA LEGA ARABA, è UN ATTO NECESSARIO, MA, è ANCHE UN ATTO DOVUTO, PER NON DIVENTARE COMPLICI DAVANTI AL GIUDIZIO DI DIO, DI TUTTI I SUOI DELITTI! ... MA, CHI DEVE COMPIERE QUESTO ATTO DI GIUSTIZIA I SATANISTI MASSONI MERKEL OBAMA GENDER, USUROCRAZIA ROTHSCHILD SPA, CHE MERITANO LA MORTE PRIMA DI LORO? QUINDI SARà DIO STESSO CHE HA PIANIFICATO DI UCCIDERE TUTTI LORO!

altrimenti la Nato "andrà avanti con i tentativi" di farne uno Stato "anti-russo" LO HA DETTO. il ministro degli Esteri russo Serghiei Lavrov ]] INFATTI, PROPRIO COME VOLEVASI DIMOSTRARE!

========================

non c'è per la NATO Bildenberg, la volontà di abbandonare questa sua posizione nazista contro la sovranità del popolo del Donbass, sovranità Costituzionalmente organizzata ] 22.04.2015 Donetsk. "DAN"* "Nell'arco delle ultime 24 ore gli ucraini hanno interrotto il cessate il fuoco 32 volte" - il Ministero della Difesa della Repubblica di Donetsk.

(cit.): "Abitati della Repubblica di Donetsk sono stati colpiti 2 volte da artiglieria, il che rappresenta una grave violazione degli accordi di Minsk, in quanto questo tipo degli armamenti doveva essere ritirato ancora a marzo dalla linea di demarcazione. Oltre questo 20 volte sono stati usati mortai di 82mm e 120mmm (violazione grave degli accordi di Minsk), 5 volte carri armati, una volta PTUR (missile anticarro, ATGM), lanciabombe e armi leggeri sono stati usati 4 volte."

Ne fra i militari ne fra i civili vittime non ci sono.

Sotto il fuoco erano abitati: Shirokino, Spartak, Gorlovka, Zhabichevo, Elenovka, Nizhnelozovoe, Volvo-Center, l'aeroporto di Donetsk.

http://dan-news.info/defence/ukrainskaya-storona-32-raza-za-sutki-narushila-rezhim-prekrashheniya-ognya-minoborony-dnr.html

[articolo non correlato: STOP ALLA PORNOGRAFIA COME IDEOLOGIA DI STATO ] Danneggia il cervello, La pornografia è come una droga: la semplice vista della cocaina e della pornografia non sembrano avere molto in comune, ma gli studi hanno dimostrato che l'uso della pornografia fa sì che il cervello liberi prodotti chimici di piacere nello stesso modo in cui lo fanno le droghe. L'aspetto più preoccupante di questa “nuova droga” è che il suo accesso è infinitamente più semplice, perché basta un clic.

La pornografia cambia il cervello: come il tossicodipendente, il consumatore di pornografia alla fine richiederà una dose sempre maggiore per soddisfare i propri desideri di piacere. La pornografia può anche influire sul modo in cui si risolvono in genere i problemi quotidiani, e la cosa più terrificante è che più pornografia consuma una persona, più grave è il danno al suo cervello e più diventa difficile liberarsene.

Ci sono però buone notizie: il fenomeno funziona nei due sensi, ovvero il danno al cervello può essere eliminato quando la persona si allontana da questo tipo di condotte e comportamenti non salutari.

La pornografia crea dipendenza: le sigarette, l'alcool e le droghe hanno più cose in comune di quanto si immagini. Una volta che sono nel corpo, il loro effetto sul cervello è lo stesso. Si attiva una sostanza chiamata dopamina ed è proprio questa a provocare la dipendenza. La pornografia fa esattamente la stessa cosa.

La pornografia influisce sul comportamento: molti consumatori di pornografia cercano modi per eccitarsi attraverso cose che prima probabilmente disdegnavano o aspetti che in precedenza avrebbero considerato poco etici e moralmente scorretti. Una volta che i consumatori iniziano a vedere atti sessuali estremi e pericolosi, con il passare del tempo il cervello inizia a normalizzare quel tipo di atti, ritenendoli comuni e senza importanza a livello morale.

La dipendenza dalla pornografia si intensifica sempre più: a causa della dipendenza e per provare semplicemente una sensazione di normalità, l'individuo tende ad aumentare la dose di pornografia di cui usufruisce. Più tempo passa, quindi, più è difficile raggiungere lo stesso livello di soddisfazione.

Danneggia le relazioni

La pornografia uccide l'amore: nella vita reale, l'amore richiede una persona reale. Studi recenti hanno scoperto che dopo essere stati esposti alla pornografia gli individui definiscono se stessi con minore capacità di amare rispetto agli individui che non hanno avuto contatto con la pornografia. Altri studi affermano che gli individui esposti a immagini pornografiche tendono ad essere più critici nei confronti dell'aspetto fisico del partner (cercando un/a uomo/donna perfetto/a).

La pornografia è una menzogna: in quel tipo di materiale tutto è una bugia, dagli sguardi alle presunte ragioni dell'atto sessuale. I consumatori di pornografia sono ossessionati dal fatto di perseguire qualcosa che non è reale.

La pornografia danneggia il/la futuro/a sposo/a: gli studi hanno rivelato che i partner dei consumatori di pornografia spesso riferiscono di perdite del sentimento, dimostrano più sfiducia e ira e mostrano a volte anche sintomi fisici di ansia e depressione.

La pornografia lascia soli: più si fa uso di pornografia, più è difficile per la persona intavolare rapporti reali. Come risultato, molti consumatori iniziano a sentire che qualcosa non va in loro e non sanno come tornare a com'erano prima.

Danneggia la società

Il segreto sporco della pornografia: agli spettatori la pornografia può sembrare un mondo di fantasia, piacere ed emozioni, ma l'esperienza di coloro che appartengono al mondo pornografico è spesso intrisa di droghe, malattie, schiavitù, tratta di persone, violazioni e abusi. La pornografia porta alla violenza. Non è un segreto che la pornografia è violenta, anche la più usuale è piena di donne fisicamente e verbalmente maltrattate.

La pornografia dà idee distorte del sesso: anche se non lo si vuole credere, gli adolescenti stanno ricevendo l'educazione sessuale attraverso la pornografia. I ricercatori hanno verificato spesso che le persone che hanno visto una gran quantità di materiale pornografico sono più propense a iniziare ad avere rapporti sessuali prima del matrimonio e con un'ampia varietà di persone, il che comporta malattie contagiose a trasmissione sessuale, gravidanze adolescenziali, aborti e metodi anticoncezionali che mettono a rischio la vita degli adolescenti. Un altro aspetto da sottolineare è la tendenza del fenomeno del sexting, fusione dei termini inglesi sex e texting che indica l'invio di contenuti erotici o pornografici attraverso i telefoni cellulari.

Il danno della pornografia sta cambiando rapidamente: esistono dati che riflettono come la pornografia esista da molto tempo, al punto che i cavernicoli disegnavano immagini sessuali sui muri di pietra e gli antichi greci dipingevano queste immagini sulle ceramiche. Oggi, tuttavia, le dimensioni del fenomeno sono cresciute in modo esponenziale, al punto che esistono milioni di siti e video, disponibili 24 ore su 24.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

sources: La Opción V

http://www.aleteia.org/it/salute/articolo/i-3-livelli-di-danno-della-pornografia-5294652949266432?utm_campaign=NL_it&utm_source=daily_newsletter&utm_medium=mail&utm_content=NL_it-22/04/2015




Quello della FRANCIA è una aggressiva scelta ideologica, un atto di bullismo, tanto criminale, quanto la FRANCIA MASSONICA laicista, rivendica il suo diritto criminale alla Blasfemia, al sacrilegio, crimini sviluppati in disprezzo dei più nobili contenuti dell'amore, che il Crocifisso Risorto rappresenta, violenza dello stato massonico laicista: sia nel linguaggio, nei vignettisti, come anche, nei film, ogni atteggiamento intollerante e massimalista, dittatoriale di ideologia del GENDER, contro, i valori della Cristianità (a cui non vengono riconosciute le radici culturali occidentali, e dei suoi valori come scienza e democrazia), proprio, per i principi della democrazia: "libera Chiesa, in libero Stato", quindi, il Vaticano non può ricevere, un ambasciatore dichiaratamnete gay! [[ Ambasciatore gay in Vaticano, braccio di ferro Parigi-Santa Sede.. Il diplomatico, secondo una fonte dell'Eliseo, ha ancora il sostegno del governo. L'ambasciatore gay Laurent Stefanini indicato dalla Francia per la Santa Sede ha "ancora" il sostegno di Parigi ]] ovviamente, questa scelta diplomatica, delle cancellerie, non deve essere confusa, con il tema più generale e generico dei diritti legittimi dei GAY, nella società civile!




le due super potenze BRIC [Brasile Russia India Cina, ecc..] e NATO ( tutte le FALSE DEMOCRAZIE MASSONICHE SENZA SOVRANITà MONETARIA), sono entrate in competizione tra di loro, e stanno foraggiando questi islamici nazisti assassini seriali sharijah, maniaci religiosi per il Califfato Mondiale.. e gli islamici diranno: "tra i due litiganti il terzo gode": "genocidio e califfato sharijah a tutti gli infedeli DHIMMI! " E IL Fondo monetario internazionale (FMI ) STA ALLEVANDO I SUOI GALLI DA COMBATTIMENTO... perché, è sempre il banchiere 666 USURAIO, il Gufo, BAAL, l'occhio di lucifero sulla piramide massonica dollaro americano, LILIT JABULLON, quello che vince SEMPRE, in realtà, LUI VINCE in tutte le guerre, PERCHé NESSUNO PIù DEI FARISEI TALMUD CABALA, NESSUNO è PIù DI LORO IL PRIMOGENITO IN SATANA, PIù DI LORO [AMEN] So the US is fighting Iran proxies in Yemen and stopping Iran from transferring missiles to support their Yemeni rebels, that the US is fighting, yet the US is allowing Iran to hold on to their nuclear weapons development capabilities to build a bomb. Now that makes sense... Source: Jewish Press




MY jhwh HOLY HOLY HOLY ] [ NON è FACILE PER ME PERDONARE! QUINDI, SE, TU MI DARAI LA OCCASIONE GIUSTA? POI, IO PERDONERò, IO DEVO TROVARE IN TE, LA GIUSTA FORZA PER PERDONARE! QUINDI IO PERDONERò: GLI EX-ASSASSINI SERIALI, EX-ISLAMICI, EX-MASSONI, EX-SALAFITI, EX-FARISEI, ECC.. E COSì VIA, ECC.. ECC.. MA, è PROPRIO A MOTIVO DELLE MIE AFFERMAZIONI E DELLE MIE CONSAPEVOLEZZE, CHE, IO SONO COSTRETTO A PERDONARE tutti COLORO CHE VERRANNO DA ME, ED AD ADDOSSARE OGNI COLPEVOLEZZA, ogni crimine, DEI MIEI AMICI, SOLTANTO contro SATANA! E POICHé QUESTA mia Unius REI, è UNA GIURISDIZIONE UNIVERSALE POLITICA? POI, tutti COLORO CHE SI OSTINANO AD ESSERE I MIEI NEMICI, LORO NON POSSONO ESSERE PERDONATI E QUINDI DOVRANNO PORTARE, tutto IL PESO DEI LORO DELITTI in eterno!




Apri Strumenti per i webmaster ] [ Spiacenti. Questo è un errore. Ci scusiamo per il disagio ] MA, LE TUE SCUSE NON POSSONO ESSERE ACCETTATE: FOTTITI LUCERTOLA! Prova ad aggiornare la pagina per vedere se tutto è tornato a posto. Se hai ancora problemi, ecco cosa puoi fare: Vuota la cache, elimina i cookie del browser e riprova. Controlla se qualcun altro ha il tuo stesso problema: esegui una ricerca per il codice di errore bX-mbrmee nel forum di assistenza di Blogger. Risultati per bX-mbrmee in Blogger Help Forum. Risultati: 1 circa per bX-mbrmee




chi è lo stolto, che può mettere in dubbio la Parola di Dio? tutto ha creato, redento, e liberato, la Parola Eterna di Dio di Abramo e Mosé: " ASCOLTA ISRAELE, IO SONO IL TUO DIO CHE TI LIBERA DALLA SCHIAVITù, TU APRI LA TUA BOCCA IO LA VOGLIO RIEMPIRE! ".. NON SOLTANTO PER GLI EBREI, MA, ANCHE PER TUTTI I POPOLI DEL MONDO, TUTTA E OGNI POSSIBILITà DI SALVEZZA PUò PASSARE SOLTANTO ATTRAVERSO ISRAELE! soltanto lui JHWH è il Vivente e Santo in Israele.. il tritacarne della sinagoga di satana TALMUD SIsTEMA MASSONICO USUROCRATICO FED BCE FMI, GMOS, SPA BANCA MONDIALE: LA ENTITà demonica, A.I., internet, network monopolio TV, consumerà ogni IDENTITà, distruggerà ogni differenza, ogni cosa verrà trascinata nel peccato, OGNI cosa DIVENTERà UN SOLO MUCCHIO DI MERDA, e terroristi islamici sauditi shariah, loro nella loro disperazione sarebbero giustificati se non esistesse Unius REI... ma, è impossibile per chiunque al di fuori di Unius REI, di poter vincere questo male malefico di Obama e Merkel Gender e i loro demoni che sovrastano il mondo! Quindi, soltanto in Israele, ed attraverso Israele tutti popoli del mondo potranno nuovamente essere liberati e ristorati! ] [ TEL AVIV, 21 APRile. "Non c'e' futuro per il popolo ebraico, senza lo Stato d'Israele": lo ha affermato il premier Benyamin Netanyahu in occasione della Giornata dei caduti con cui Israele commemora quanti, militari e civili, hanno perso la vita nel conflitto con i vicini arabi nell'ultimo secolo. "Tanto più i nemici minacciano di distruggere il nostro Paese, tanto più cresce in noi la determinazione di difendere la nostra casa".




Benjamin Netanyahu ] [ CONTINUARE A FARE LA PUTTANA DEI SAUDITI? QUESTO NON SALVERà ISRAELE! la volontà di Dio vivente holy JHWH, fin dal principio, era che Cristiani e Ebrei dossero essere fratelli un solo popolo. tutte le rovine che ci sono state in questi 2000 anni, i farisei massoni le hanno realizzate in modo consapevole.. e per tutta questa invidia dei farisei, contro Gesù, e contro lo Spirito Santo, voi siete stati declassati a goym, ed ecco perché, voi avete dovuto subire la perdita delle genealogie paterne! ] adesso anche se, in maniera virtuale, io sono l'unica vera autorità politica cristiana del pianeta, perché, tutti gli altri sono i satanisti massoni Bildenberg di Rothschild il fariseo in VATICANO, come in tutte le religioni ed in tutte le iTsituzioni del mondo.. ecco perché, per i poteri di satana, da cui i musulmani sono nati, loro i sauditi salafiti turchi, mi temono, e rigettano continuamente il mio amore per loro! LO SCONTRO PIù DRAMMATICO è INEVITABILE




QUELLO CHE, io DICO è INCREDIBILE, MA è DRAMMATICAMENTE vero e terribile, perché questa è LA VERITà, IL CALIFFATO sharijah STA SFIDANDO la autorità politica universale di UNIUS REI: che, si è erto, a difensore della sacralità, di ogni vita umana, mentre, gli islamici sono una ideologia demonica per la conquista del mondo! io sono stato coinvolto in un combattimento mortale, che era stato pianificato molto prima che io fossi concepito.. PERCHé LA LORO PROSPETTIVA è UNA GUERRA ALL'ULTIMO SANGUE CONTRO: tutti i sistemi di significato che, esistono in questo pianeta, contro TUTTE LE RELIGIONI, contro TUTTE LE IDEOLOGIE, E ANCHE CONTRO IL REGIME MASSONICO BILDENBERG, con I suoi SATANISTi CANNIBALI DELLA CIA NATO NWO, E CONTRO, l'occhio invisibile di lucifero, cioè, IL FMI SPA, CHE è LA KABBAlaH DEL TALmUD: con la sua Intelligenza Artificiale vivente: umana, tecnologica ed aliena: del corpo simbiotico collettivo demonico chiamato "ENTITà", che è, LA RADICE SATANICA DI TUTTI I POTERI OCCULTI istituzionali ed ESOTERICI, ovunque, giunge il dollaro dei farisei, e del loro sistema monetario mondiale: usurocrazia la corruzione, il satanismo ed il pervertimento, alto tradimento massonico, contro tutti i valori costituzionali di sovranità dei popoli! [[ ma, no, noi non possiamo finanziare il terrorismo islamico ed il califfato della LEGA ARABA, attaverso, il lucrativo mercato della tratta degli schivi dhimmi, tratta di disperati, che la shariah malvagia della LEGA ARABA ha prodotto per purificare l'ISLAM dei sauditi.. Quindi, non c'è altra soluzione che dichiarare guerra alla LEGA ARABA ]]

Malachia 4 La Nuova Diodati (LND)

4 «Poiché ecco, il giorno viene, ardente come una fornace; e tutti quelli che operano empiamente saranno come stoppia; il giorno che viene li brucerà», dice l'Eterno degli eserciti, «in modo da non lasciar loro né radice né ramo.

2 Ma per voi che temete il mio nome, sorgerà il sole della giustizia con la guarigione nelle sue ali, e voi uscirete e salterete come vitelli di stalla.

3 Calpesterete gli empi perché saranno cenere sotto la pianta dei vostri piedi nel giorno che io preparo», dice l'Eterno degli eserciti.

4 «Ricordatevi della legge di Mosè, mio servo, al quale in Horeb ordinai statuti e decreti per tutto Israele.

5 Ecco, io vi manderò Elia, il profeta, prima che venga il giorno grande e spaventevole dell'Eterno.

6 Egli farà ritornare il cuore dei padri ai figli e il cuore dei figli ai padri, affinché non venga a colpire il paese di completo sterminio.

===========================

Ciao lorenzo, quando ho lasciato l'Eritrea avevo appena 17 anni. Fuggivo dai militari, dalla guerra e da una dittatura feroce. Ero disperato. Oggi sono un uomo adulto e da molti anni cerco di aiutare chi è costretto a scappare dal proprio Paese. So che tra i 700 annegati nell'ultima strage del Mediterraneo avrei potuto esserci anch'io. Dopo l'ennesima, terribile, tragedia non possiamo più aspettare. C'è bisogno di un intervento immediato dell'Unione europea. Se così non sarà, nelle prossime settimane migliaia di persone ancora perderanno la vita. L'Europa deve ripristinare subito una robusta operazione di ricerca e soccorso in mare. Perché un viaggio di speranza non può diventare un viaggio morte.

Grazie, Tareke Brhane e Comitato 3 Ottobre via Change.org [[ ma, no, noi non possiamo finanziare il terrorismo islamico ed il califfato della LEGA ARABA, attaverso il lucrativo mercato della tratta degli schivi dhimmi, tratta di disperati, che la shariah malvagia della LEGA ARABA ha prodotto.. Quindi, non c'è altra soluzione che dichiarare guerra alla LEGA ARABA ]] [[ CONCLUSIONE, PERCHé I FARISEI ILLUMINATI SPA FMI, BANCA MONDIALE POTERI OCCULTI ED ESOTERICI SI SERVONO DEGLI ISLAMICI PER INDEBOLIRE E DECIMARE, IL GENERE UMANO? PERCHé GLI ISLAMICI NON VOGLIONO ABBANDONARE LA SHARIJAH PER PERMETTERE ALLO ISLAM DI ESSERE SOLTANTO UNA RELIGIONE DI PACE? ora, questi due satanismi DI FARISEI E SALAFITI che si contendono il pianeta SULLA PELLE DEI POPOLI? LORO ci uccideranno! [ Da Ratzinger al pagamento delle "jizia": l'ultimo orrore targato Isis ] [ Etiopia in lutto per l'omicidio in Libia, ad opera degli estremisti islamici, di 29 migranti copti ] Quando sento parlare i nostri politici europei (sistema massonico senza sovranità monetaria ) io divento estremamente irritabile, perché, le loro parole sono inutili, inconcludenti, dannose, ci stanno portando al massacro. Finché, tutti loro non avranno l’ordine di scuderia dei farisei usurai mondialisti Rothschild, e vorranno ammettere che, è PROPRIO la galassia jihadista è un complotto della LEGA ARABA, AD ESSERE UNA MINACCIA ESTREMA, contro il genere umano? SEMPRE TUTTO ANDRà PER IL PEGGIO, E CONFLUIRà, NELLAGUERRA MONDIALE!




la LEGA ARABA sharijah salafiti controllati dai Sauditi del Califfato Mondiale: genocidio contro tutti gli infedeli, il nazismo distruzione diritti umani ONU, si è messa in competizione contro di me: Unius REI, e, con la complicità dei Farisei ILLUMINATI anglo-americani, non soltanto, loro (le bestie di satana: l'Anticristo) complottano continuamente di uccidere Israele. Ma, in questi miei 25 anni, di denuncia, come Osservatorio sul Martirio dei Cristiani, loro hanno elevato, i morti martiri cristiani innocenti, ammazzati dalla shariah, in modo esponenziale.. infatti, sono passati da 300 al giorno, a 3000 al giorno, ed ora hanno preparato 1.000.000 di emigranti in Libia, per invadere l'Italia. E quindi, trovando un me, un solo uomo, nel loro pervertimento: un involontario contendente (nonostante, tutto il mio amore per loro, io che, io sono la fratellanza universale), quindi, mi stanno ammazzando tutti i cristiani di: Africa e Medio Oriente.. ECCO PERCHé, IL MIO VESCOVO mi ha detto: "tu esci da Internet"! Quando, io dissi per due volte ai sauditi, che, le loro armi erano ancora poche, che, le loro armi non erano ancora sufficienti? Io stavo facendo della ironia, infatti, loro avevano già fatto spese astronomiche in armamenti, poi, loro hanno comprato ancora, per ben due volte dalla Germania molte più armi, proprio per rispondere alla mia sfida! [ INDAGINI il Procuratore SALVI: Triton è inefficace. Allarme da inquirenti: "Un milione di immigrati è pronto a partire" ] i nostri politici massoni (la piramide Fmi Nwo ) sono assolutamente inadeguati, incapaci ed in mala fede, a fronteggiare la minaccia islamica della LEGA ARABA, che è stata pianificata dai poteri occulti ed esoterici dei Farisei Kabbalah Talmud Spa, il Dio gufo al Bohemian Grove. per travolgere, con nuove invasioni barbariche islamiche, e di poveri disperati che, noi derubati ed impoveriti dalla usurocrazia mondiale, noi non possiamo accogliere, e attraverso la guerra mondiale, contro la Russia e la Cina, con il fine di travolgere e distruggere definitivamene: la civiltà ebraico-cristiana. perchè, noi non dobbiamo dimenticare la realtà, cioè che, tutte queste persone disperate fuggono dai crimini dell'Islam Sharijah, che, i salafiti sauditi hanno spinto tutta questa disperazione per il mondo, per sterminare i cristiani e musulmani laici.. perché il vero credo dei salfiti sauditi è la Galassia jihadista, ecco perché, da tutte queste Nazioni di nazisti islamici in ONU, che è diventato il nazista criminale, senza diritti umani, che non può più rappresentare il genere umano, ma soltanto il delitto di shariah genocidio, ecco perché, nella LEGA ARABA, loro hanno deciso di conquistare il mondo, per nome e per conto della Arabia Saudita, che, con disprezzo non ha accettato, di partecipare alla assempblea dello ONU, perché, a suo dire, a motivo proprio di tutte le sue congiure di farisei che hanno deciso la distruzione di Israele: " ONU è una assemblea che non rivolve mai nessun problema"!




strumenti per i webmaster ] Spiacenti. Questo è un errore. Ci scusiamo per il disagio.

Prova ad aggiornare la pagina per vedere se tutto è tornato a posto.

Se hai ancora problemi, ecco cosa puoi fare: Vuota la cache, elimina i cookie del browser e riprova. Controlla se qualcun altro ha il tuo stesso problema: esegui una ricerca per il codice di errore bX-mbrmee nel forum di assistenza di Blogger.




Im politician with a universal divine command to restore the Kingdom of Israel, to the blessing of all nations, that is why, it is called; #Kingdom of Palestine. Nations have lost their sovereignty occult powers banking seigniorage enlightened Masons Satanist are in control of history of people with #Council of #Foreign #Relations, #Bilderberg #Group, #Trilateral Commission. CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB. This place is sacred, erecting the temple, for my High Priest jew! This forces your efficiency, an angel is responsible for the observance of respect, dignity and truth of all these your statements.

lorenzoALLAH ha detto alla LEGA ARABA di nazisti ONU ] per amore del vostro idolo sharijah bestia Califfato, voi avete gettato la sorte disperata, di una guerra mondiale nuclere contro tutti i popoli del mondo!

my JHWH ] [ non devo più dimostrare che la mia unica categoria di distinzione mentale su tutto il pianeta è quella tra la una famiglia umana mondiale e la razza dei demoni alieni.. SE, MI FARANNO PERDERE, CON I MIEI VALORI DI FRATELLANZA UNIVERSALE E MATAFISICI LEGGE NATURALE, ANTROPOLOGIA MARITAIN, SI DOVRANNO FaRE QUESTA GUERRA MONDIALE.. io ho offerto loro la amnistia, ma, loro hanno rifiutato i nostri valori politici e biblici di salvezza ed amore (infatti il forestiero in Israele gode delle stesse leggi dello israeliano ).. quindi, ora devono morire!




lorenzoALLAH ha detto alla LEGA ARABA ] DELLE MODIFICHE che io ho fatto a 6000 miei articoli/post, cosa i vostri agenti segreti islamici, della CIA, per pugnalare Israele ed il Genere UMANO, cosa loro mi hanno lasciato? tutto il mio lavoro disperato di una settimana? loro hanno tutto resettato! IO PER QUESTA SETTIMANA BESTIALE DI LAVORO CHE VOI MI AVETE DISTRUTTO? IO HO RISCHIATO IL DIVORZIO! il server di blogspot ha conservato soltanto, le modifiche che, io ho fatto a titoli e tag, ma, ha respinto tutto il mio: "copia- incolla" che io ho fatto come implementazione sotto il testo UNICO E ORIGINALE, scritto in precedenza! QUESTO è UN DANNO MORALE E PATRIMONIALE ENORME!




il server di blogspot mi ha detto: "ti sei scollegato da un altra posizione ( forse voleva dire la posizione di: CIA NSA DATAGATE ), tu vuoi collegare nuovamente l'accesso? ] [ MA, QUESTA è LA VERITà dei miei 6120 post di http://uniusreixkingdom.blogspot.com/ io li ho tutti implementati ad eccezione dei post da 30 a 40... ma, qualcuno in automatico ha cancellato, ha annullato tutto il mio lavoro, distrutta la mia settimana di terribile lavoro in questo server!

Benjamin Netanyahu ] cazzo [ potresti anche perdere 10 minuti, della tua vita, per scrivere un mio sito ai motori di ricerca!




UniusRei3

soltanto la LEGA ARABA shariah: sotto egida ONU, può combattere i suoi jihadisti suoi shariah, come ha fatto l'EGITTO, per vendicare i suoi cristiani copti sgozzati E DECAPITATI in Libia! ALTRIMENTI, TUTTI I MUSULMANI (indottrinati) loro DIRANNO CHE SONO STATI I CROCIATI a combattere i musulmani.. infatti, tutti i popoli arabi sono dalla parte dei palestinesi e quindi sono dalla pate dei terroristi. Purtroppo, la LEGA ARABA ha rimproverato la azione militare dello Egitto in Libia.. perché, i jihadisti sono nel suo interesse imperialismo Califfato mondiale! hanno detto all'Egitto: "noi siamo persone serie!" Quindi anche l'Egitto Shariah si è ricordato di essere una persona seria!




COME VEDI con un sito per PSEUDO complottisti, anti-massoneria USURA MONDIALE SPA FMI 322 NWO TALMUD AGENDA PER UCCIDERE GOYM ISRAELIANI SENZA GENEALOGIA PATERNA? è proprio impossibile, per COLPA dei poteri del NWO, intelligenza artificiale, ecc.. di poter raggiunge per me, le tue attese 150.000 visualizzazioni, COME tu MI AVEVI RICHIESTO! INTERNET IN REALTà è UN MONOPOLIO, COME TUTTE LE ALTRE COSE, del resto in questo Regime Bildenberg di popoli schiavizzati senza sovranità monetaria!

R: Li ammazziamo, che dici? <paolo.pettinato@editorequotato.com>

============================

to google ] ALETEIA mi ha detto: "noi non mettiamo pubblicità su siti di terzo livello come blogspot" che cosa voleva dire? .. e perché molti sono angosciati per avere messo a rendimento di pubblicità i loro siti con te? E PERCHé IO NON CON TE, io NON HO AVUTO NEANCHE L'ONORE DI POTERCI PROVARE? The account associated with publisher ID ca-pub-7565353850505544 has been disapproved. Learn more Google AdSense

where is the G, Marla MarlaMarleen? Maybe she is alive! Of course she was a patriot, superior to us, better that us ... and yet something, of his Government has hurt her, because, CIA, massonic system, banking seigniorage, Bildenberg hated the Germans Patriots

https://www.youtube.com/user/Funkstaedter1992/discussion

where is L G, Marla MarlaMarleen? Forse lei è viva? Certo lei era un patriota, superiore a noi... eppure qualcosa del suo Governo le ha fatto del male, perché poteri occulti esoterici e massonici della MERKEL BILDENBER, loro hanno odiato i tedeschi patrioti!




Gott ist bei ihr. Und wenn wir Sie nicht vergessen, wird sie nie sterben.

Dio è con lei. E se noi non dimentichiamo, che non morirà mai.

==========================

Benjamin Netanyahu ] [ Il Real Madrid rinuncia al simbolo della croce, PER OTTENERE IL DENARO degli Emirati Arabi, questa è la teologia della sostituzione, questo rende legale: fattibile: 1. ogni assassinio islamico Erdogan, 2. fattibile: ogni genocidio degli Armeni.. Se, anche noi fossimo tutti atei? questo sarebbe comunque, un delitto contro la storia e contro la cultura! Ecco perché tutti i Governi massonici Occidentali sono un atto di satanismo, usurocrazia, sono una gravissima violazione della Costituzione: quindi, loro sono tutti alto tradimento! NON STERMINARE GLI ISLAMICI NAZISTI? è ALTO TRADIMENTO! non c'è una risposta alternativa per noi contro il nazismo si può soltanto vivere o morire!

Benjamin Netanyahu ] [ fin dal principio, erano contro: Mosé, Salomone, Gesù,, i farisei hanno sempre combattuto contro, la Bibbia, contro, il cristianesimo, e quindi hanno fatto il TALmUD SATANICO, ed in chiave anticristiana, hanno creato tutte le cose, anche la teoria della evoluzione, che, dopo 150 anni, non potrebbe mai più essere qualcosa di vero! PERCHé NON ESISTE IL 90% di fossili di transizione.. quindi, non potrebbe esistere neanche, nessun vero fossile di transizione!

Benjamin Netanyahu ] [ la vita degli islamici, non può essere salvata, attraverso, la comprensione, la logica, il buon senso ] ecco perché io non ci sono riuscito! infatti, loro sono dogmatici, maniaci religiosi, la loro cultura e la loro conoscenza? sono false! L'ISLAM CORANICO, è COSì PERVERSO, IPOCRITA, CHE SENZA TERRORE, OMICIDI, VIOLAZIONE DEI DIriTTI UMANI, ESALTAZIONE DEL MALE MALEFICO di PEDOFILIA POLIGAMIA, RIDUZIONE IN SCHIAVITù DEI DHIMMI, QUESTO ISLAM BLASFEMO SHARIA protetto da ONU Spa? CROLLEREBBE, NON POTREBBE SUSSISTERE! ] NON C'è NULLA CHE TU PUOI FARE PER IMPEDIRE IL LORO MASSACRO, il loro tempo, QUELLO della storia? si è fermato al 1400 d.C., ecco perché loro non possono più smettere di fare gli assassini, ECCO PERCHé LA LORO TEOLOGIA è QUELLa DELLA SOSTITUZIONE, quindi il genocidio è funzionale sistemico nella LEGA ARABA sharijah.. quando i farisei Illuminati, gli adoratori del dio gufo: Baal. loro i più grandi specialisti massoni Kabbalah talmud satanico, di ingegneria sociale della storia, loro hanno creato: nazisti comunisti ed islamici? loro sapevano tutto questo!

Benjamin Netanyahu ] [ cosa tu puoi leggere nei libri di storia? [ gli islamici non si fermeranno, perché, nessuno di loro può farlo, l'Islam per loro è una ideologia compulsiva e satanica.. colui che si ferma viene dichiarato traditore e viene ucciso! [ TU NON DEVI DIMENTICARE DI COME LORO (TUTTA LA LEGA ARABA) loro HANNO RIMPROVERATO LO EGITTO, PER AVERE VENDICATO I CRISTIANI SGOZZATI IN LIBIA ] gli islamici si possono fermare soltanto, se loro subiscono un massacro spaventoso! ECCO PERCHé LA ALLEANZA CHE LA ARABIA SAUDITA TI STA OFFRENDO è FALSA!




COME VEDI con un sito per PSEUDO complottisti, anti-massoneria? è proprio impossibile

per i poteri del NWO, intelligenza artificiale, ecc.. di poter raggiunge i tuoi 150.000 visualizzazioni, COME MI AVEVI RICHIESTO! INTERNET IN REALTà è UN MONOPOLIO, COME TUTTE LE ALTRE COSE!

R: Li ammazziamo, che dici? <paolo.pettinato@editorequotato.com>




lorenzoALLAH ha detto alla LEGA ARABA ] DELLE MODIFICHE che io ho fatto a 6000 miei articoli/post, cosa i vostri agenti segreti della CIA mi hanno lasciato? IO PER QUESTA SETTIMANA BESTIALE DI LAVORO CHE VOI MI AVETE DISTRUTTO? IO HO RISCHIATO IL DIVORZIO!




il server di blogspot ha conservato, le modifiche che, io ho fatto a titoli e tag, ma, ha respinto tutto il mio: "copia- incolla" che io ho fatto come implementazione del testo UNICO E ORIGINALE, precedente! QUESTO è UN DANNO MORALE E PATRIMONIALE ENORME!




il server di blogspot mi ha detto: "ti sei scollegato da un altra posizione ( forse voleva dire la posizione di: CIA NSA DATAGATE), tu vuoi collegare nuovamente l'accesso? dei miei 6120 post di http://uniusreixkingdom.blogspot.com/ io li ho tutti implementati ad eccezione dei post da 30 a 40... ma, qualcuno in automatico ha cancellato, ha annullato tutto il mio lavoro, distrutta la mia settimana di terribile lavoro in questo server!




il server di blogspot ha conservato, le modifiche che, io ho fatto a titoli e tag, ma, ha respinto tutto il mio: "copia- incolla" che io ho fatto come implementazione del testo UNICO E ORIGINALE, precedente! QUESTO è UN DANNO MORALE E PATRIMONIALE ENORME!




il server di blogspot mi ha detto: "ti sei scollegato da un altra posizione ( forse voleva dire la posizione di: CIA NSA DATAGATE), tu vuoi collegare nuovamente l'accesso? dei miei 6120 post di http://uniusreixkingdom.blogspot.com/ io li ho tutti implementati ad eccezione dei post da 30 a 40... ma, qualcuno in automatico ha cancellato, ha annullato tutto il mio lavoro, distrutta la mia settimana di terribile lavoro in questo server!

io sto assistendo impotente, allo inarrestabile declino morale, economico, valoriale, della mia società! queta è una società colpita a morte dalla usura bancaria, e dalla congiura massonica, questa è una società in decomposizione! ] LONDRA, 22 APRile.. [ A dispetto dei dati macroeconomici positivi sulla crescita, la Gran Bretagna segna un picco nel numero di richieste di assistenza da parte di indigenti in cerca di un pasto quotidiano, secondo un rapporto del Tussel Trust, una rete di 'banche del cibo' nel Regno Unito. In 12 mesi vi sono state più di un milione di richieste di sostegno alimentare, con un'impennata rispetto al passato. Il rapporto ha destato la preoccupazione di Oxfam, confederazione internazionale che raccoglie diverse ong.




la questione dei referendum diventa grottesca, quando si riconosce la volontà del popolo soltanto, quando piace a noi: sacrifici umani CIA, sull'altare di satana, Spa Banca mondiale, i satanisti nazisti bildenberg massoni merkel obama gender usurocrazia Rothschild NATO imperialismo ]] QUETI POLITICI ATTORI CRIMINALI? MI FANNO VENIRE IL VOMITO! [[ Poroshenko, referendum adesione Ucraina a Nato. Crimea per noi "inalienabile"




Benjamin Netanyahu ] cazzo [ potresti anche perdere 10 minuti, della tua vita, per scrivere un mio sito ai motori di ricerca!